Barone squalificato per due turni

Barone squalificato per due turni

Contro la Roma, Simone Barone ha collezionato un cartellino giallo nel primo tempo ed uno rosso nei minuti di recupero della gara, subito dopo il gol-partita di Julio Baptista in un’azione generata proprio da un suo fallo. E per quel fallo, che il centrocampista del Toro giudicava inesistente, Barone si è lasciato ad andare a proteste tanto veementi da indurre il Giudice sportivo a comminargli due turni di squalifica. Il…

Contro la Roma, Simone Barone ha collezionato un cartellino giallo nel primo tempo ed uno rosso nei minuti di recupero della gara, subito dopo il gol-partita di Julio Baptista in un’azione generata proprio da un suo fallo. E per quel fallo, che il centrocampista del Toro giudicava inesistente, Barone si è lasciato ad andare a proteste tanto veementi da indurre il Giudice sportivo a comminargli due turni di squalifica. Il campione del mondo salterà così le prime due gare del girone di ritorno, contro Lecce e Reggina. Rientra da un turno di squalifica, invece, il suo partner di centrocampo Blerim Dzemaili.

Il Lecce, a proposito, prossima avversaria in campionato, non ha visto sanzionato nessun suo effettivo. Barone non è però stato l’unico giocatore fermato per due turni: gli fanno "compagnia" il catanese Izco e il napoletano Hamsik. Ecco l’elenco degli squalificati:

Due turni: Izco (Catania), Hamsik (Napoli), Barone (Torino)

Un turno: Cossu (Cagliari), Morero (Chievo), Comotto (Fiorentina), Juric (Genoa), Ibrahimovic (Inter), Molinaro e Sissoko (Juventus), Dabo (Lazio), Jankulovski (Milan), Dos Santos (Reggina), Cicinho (Roma), Lucchini (Sampdoria), Coda (Udinese).

Squalificati per un turno anche due allenatori: si tratta di quello del Bologna, Sinisa Mihajlovic, e di quello del Catania, Walter Zenga, peraltro avversari 48 ore fa al "Massimino".

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy