Baselli sfida Soriano: luce in mediana per Sampdoria-Torino

Baselli sfida Soriano: luce in mediana per Sampdoria-Torino

Testa a testa / Mezzale tecniche a confronto: il granata cerca il ritorno al sorriso, il doriano vuole portare la sua squadra in salvo

1 Commento

Giocatori moderni, che fanno della tencica e della adattabilità tattica i propri punti di forza: Roberto Soriano e Daniele Baselli si sfideranno questa sera allo Stadio Marassi, con l’obbiettivo d’indirizzare da una parte o da un’altra Sampdoria-Torino, gara che può diventare chiave per entrambe le compagini.

SORIANO, L’ECLETTICO – Schierato mezz’ala, attaccante esterno o trequartista, il punto forte del classe ’91 è proprio la mobilità, il trasformismo tattico. Messo in campo in 22 occasioni (di cui 20 dal primo minuto) in questo campionato, il giocatore ha segnato ben 6 gol e fornito 4 assist, dimostrandosi assolutamente presente in zona gol. Questa sera non è ancora chiarissimo il ruolo che il centrocampista italiano nato in Germania ricoprirà in campo: se sarà 4-2-3-1, come contro il Bologna, allora egli agirà da trequartista, se invece sarà 3-5-2, il Torino si dovrà preparare a contenere i suoi inserimenti da mezz’ala

Bovo in Torino-Sampdoria 2-0
Soriano contro Bovo durante la partita di andata all’Olimpico

IL RITORNO DI BASELLI – Partito a razzo, con 4 gol nelle prime 4 gare ufficiali con la maglia del Toro tra Coppa Italia e campionato, nelle restanti gare il classe ’92 ha trovato solamente in un’altra occasione la via del gol, contro il Milan ad ottobre. Il calo di Baselli, comunque, è stato accompagnato in un misto di causa/effetto da quello dell’intera squadra, che ha cominciato a perdere punti anche a causa del poco smalto dell’ex orobico. La scorsa giornata Ventura ha deciso di farlo riposare, schierando dal 1′ Benassi come mezz’ala sinistra: questa sera sarà titolare, con il doppio della voglia di fare bene, perché quando gira Baselli, spesso gira tutto il Toro.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …Baselli è molto bravo tecnicamente…ma fisicamente e in personalità deve crescere ancora tantissimo…Soriano è un giocatore già pronto…Baselli no…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy