Belotti-Immobile: quando il Toro prepara il terreno per l’Italia

Belotti-Immobile: quando il Toro prepara il terreno per l’Italia

Approfondimento / La nuova coppia-gol della Nazionale è nata nella fornace granata, che li ha forgiati, preparati e messi in mostra

La Nazionale italiana ha trovato una nuova coppia gol, giovane, che sta impressionando per media realizzativa e buona intesa. Questo binomio è formato da Andrea Belotti, attuale centravanti del Torino e Ciro Immobile, in granata fino al maggio scorso e per la storica stagione 2013/2014, che portò i granata in Europa League. I due giocatori si sono formati in granata, e sono veramente esplosi con la maglia granata addosso, ma non solo: Belotti ed Immobile sono stati anche compagni di squadra, proprio al Toro, nei primi sei mesi del 2016, quando cercarono di risollevare le sorti di quel Torino piuttosto abbacchiato.

Italy Training Session And Press Conference

LAVORO – Se l’Italia ha trovato – per il momento – due giovani attaccanti di valore e con tanta voglia di giocare è anche merito del Torino. La società granata ha effettuato pressoché lo stesso lavoro su entrambi, prelevandoli da una squadra in cui non riuscivano ad esprimersi al meglio (il Genoa per Immobile, il Palermo per il “Gallo”), consegnando loro molte chanche alla sola condizione di lavorare come dei veri professionisti per la squadra. Insomma, il Toro ha fornito ai due giocatori un ambiente sano, nel quale rigenerarsi e dimostrare il proprio vero valore.

STESSO FEELING – Adesso, nonostante i loro percorsi siano stati diversi, dal punto di vista temporale in particolare, e nonostante giochino in due squadre diverse, il feeling che hanno dimostrato sul campo è rimasto lo stesso. I ragazzi si trovano bene, e l’azione che più lo dimostra è il gol di Immobile al Lichtenstein, nella quale Belotti riesce a saltare bene, girare di testa il pallone per il compagno che ha insaccato da pochi metri freddando il portiere. Guardando quei due giocatori duettare è, per qualche motivo, piuttosto romantico, che mette in risalto anche il Toro, che ha scommesso su entrambi.

CAIRATE, ITALY - NOVEMBER 13: Andrea Belotti of Italy looks on during a training session at Milanello on November 13, 2016 in Cairate, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
CAIRATE, ITALY – NOVEMBER 13: Andrea Belotti of Italy looks on during a training session at Milanello on November 13, 2016 in Cairate, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

AMICI E RIVALI – I due ragazzi sono amici anche fuori dal campo, tanto che spesso si allenano insieme, parlano, ridono e scherzano: ma i due ragazzi non sono solo amici e compagni di squadra in Nazionale. Tra i due c’è anche una rivalità che si sta consumando nel campionato di quest’anno, nel quale Immobile ha già messo a segno 9 gol e Belotti lo segue quasi a ruota con 8 reti: perciò ecco la sfida tra amici, nel conseguire la palma del miglior attaccante italiano e della Serie A, con la consapevolezza di condividere (quasi) lo stesso destino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy