Belotti, l’Udinese e quei coast-to-coast: il Gallo ha una tradizione da rispettare

Belotti, l’Udinese e quei coast-to-coast: il Gallo ha una tradizione da rispettare

Focus / Due coast to coast e un gol all’anno assicurato contro i friulani da quando è al Toro, le ultime reti Belotti le ha sempre fatte in casa

di Redazione ToroNews

Belotti ha un feeling particolare con l’Udinese, da quando veste granata ha garantito almeno un gol a stagione e i friulani sono, di fatto, una delle sue vittime preferite. A secco dalla partita con la Lazio, l’arrivo della squadra di Nicola a Torino non poteva capitare in momento migliore, non tanto per la solita frase “Belotti deve sbloccarsi”, ma perché, in un momento in cui l’attacco granata ha difficoltà a segnare, questa partita potrebbe segnare una svolta mentale per un gruppo che deve tornare a rifornire come si deve il proprio ‘bomber’. In casa quest’anno Belotti non ha avuto, finora, un gran feeling con il gol avendo segnato soltanto due volte ed entrambe su rigore, motivo in più per ritenere quella di domenica una sfida importantissima per lui.

I PRECEDENTI ILLUSTRI – Il primo gol all’Udinese, però, fu in trasferta e fu il primo di due coast-to-coast celebri. A due giornate dal termine nell’ultima stagione di Ventura e senza alcun obiettivo, il Toro calò la manita ai friulani e la rete del 9 granata fu l’ennesimo sigillo di un Belotti che stava iniziando a far vedere le sue qualità. L’altra splendida rete fu segnata quasi un anno fa esatto. Era l’11 febbraio e Mazzarri era ancora agli inizi della sua avventura in granata. Il match lo sbloccò Nkoulou al 32′ e al 66′ la prodezza del Gallo, che partì dalla trequarti difensiva e, dopo aver saltato due avversari, superò Bizzarri. Il capitano granata segnò all’Udinese anche nella gara di andata del campionato 2017-2018, con Sinisa Mihajlovic in panchina. Ora Belotti affronta di nuovo l’Udinese, per mantenere la tradizione positiva e soprattutto per portare punti fondamentali alla squadra di cui è simbolo nel bene e nel male. Gli basterà gonfiare la rete, non necessariamente con un coast-to-coast.

UDINESE-TORINO 1-5 (30 aprile 2016)

TORINO-UDINESE 2-0 (11 febbraio 2018)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy