Benassi contro Donsah: i due giovani motori di Torino e Cagliari

Benassi contro Donsah: i due giovani motori di Torino e Cagliari

Verso Torino e Cagliari, i duelli / Confronto diretto tra due mezzali giovani e dinamiche, dall’altro rendimento recente

 

La sfida di domani tra Torino e Cagliari probabilmente avrà tra le sue chiavi di volta a centrocampo un confronto diretto tra due centrocampisti giovani che si stanno rivelando molto importanti per le rispettive squadre: Godfred Donsah e Marco Benassi. Chi uscirà vincitore darà certamente una grande mano alla propria squadra verso la conquista dei tre punti.

DONSAH, UNA STORIA DA RACCONTARE – Il profilo di Godfred Donsah è molto interessante, sia per caratteristiche tecniche sia per la storia personale che ha alle spalle. Basti dire che il padre del ghanese classe 1996, arrivò nel 2007 a Lampedusa in gommone, con la speranza di trovare in Italia un futuro migliore per sé e per i propri figli, specie per il giovane Donsah, a cui sarebbe piaciuto provare a giocare a pallone. Prova e riprova, alla fine Donsah senior trovò un lavoro da magazziniere che permise al proprio figlio di arrivare in Italia e, dopo poco tempo, approdare alla giovanili del Palermo. Da lì, il trasferimento al Verona, dove l’anno scorso ha fatto una gran stagione in Primavera. Nell’estate scorso l’intuizione del DS Marroccu, che porta Godfred a Cagliari pagando una cifra vicina ai due milioni di Euro agli scaligeri; con Zdenek Zeman il debutto in Serie A e con Gianfranco Zola l’affermazione da titolare, che ha permesso a Donsah di far vedere grandi doti da mediano incursore. Un centrocampista a tuttocampo, destinato a far parlare di sé in futuro.

UN BENASSI IN FIDUCIA E DA TENERE D’OCCHIO – Il ghanese avrà come dirimpettaio Marco Benassi, che dopo le difficoltà dei primi mesi è cresciuto tantissimo in queste ultime partite, tanto da conquistarsi il posto fisso nell’undici di partenza di Ventura. Dietro la crescita del giocatore classe 1994 c’è certamente l’acquisizione dei dettami tattici e la comprensione dei movimenti che Ventura vuole da lui, ma soprattutto la fiducia trovata dopo la rete di Cesena, che ha permesso a Benassi di scrollarsi le insicurezza di dosso dimostrandosi un giocatore su cui poter contare.

Benassi contro Donsah: i giovani motori di Torino e Cagliari daranno vita a una partita nella partita sicuramente interessante, e c’è da scommettere che i due avranno molti occhi degli addetti ai lavori puntati addosso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy