Benassi dal ritiro dell’Under 21: “Devo tanto a Ventura”

Benassi dal ritiro dell’Under 21: “Devo tanto a Ventura”

Ieri ha parlato l’azzurrino “Sogno la nazionale maggiore. Top club? Prima il Toro, poi vedremo”

benassi

Ha parlato ieri sera dal ritiro della Nazionale under 21 Marco Benassi, che quest’anno sarà il capitano del gruppo di Di Biagio. Proprio a questo proposito, il centrocampista del Torino afferma: “Ho già fatto in passato il capitano all’Inter ed al Modena,  in Primavera, ma a livello di Nazionale è la prima volta ed è per me motivo di grande orgoglio perché è una grossa responsabilità”  Il ragazzo si dice felice per questa opportunità, e parla poi della sfida di domani, in Slovenia: “Non dovremo commettere gli stessi errori dell’andata: dovremo giocare con molta calma ed essere bravi noi a muovere la palla”

Benassi e Belotti (foto gettyimages)
Benassi e Belotti festeggiano con l’under 21

Alla domanda sulla nazionale maggiore, obiettivo al quale secondo Ventura il giovane centrocampista può puntare, Benassi risponde in questo modo:  “Penso che sia il sogno di tutti, ma nel frattempo cerco di fare del mio meglio con l’U21 e di dare un contributo importante alla squadra”

Arrivano poi le classiche domande sul rapporto con l’allenatore del club e sulle possibilità in futuro. “A Ventura devo tanto” dice Benassi, che continua poi “In questi due anni mi ha dato una grande mano dal punto di vista tattico e da quello tecnico, non posso che ringraziarlo” E per quanto riguarda un top club in futuro? “Dipenderà molto dai prossimi anni, prima devo fare bene con il Torino e poi se ne potrà parlare, in futuro” le parole di Benassi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy