Benassi dal ritiro dell’Under 21: “Devo tanto a Ventura”

Benassi dal ritiro dell’Under 21: “Devo tanto a Ventura”

Ieri ha parlato l’azzurrino “Sogno la nazionale maggiore. Top club? Prima il Toro, poi vedremo”

di Federico Bosio, @fedebosio19
benassi

Ha parlato ieri sera dal ritiro della Nazionale under 21 Marco Benassi, che quest’anno sarà il capitano del gruppo di Di Biagio. Proprio a questo proposito, il centrocampista del Torino afferma: “Ho già fatto in passato il capitano all’Inter ed al Modena,  in Primavera, ma a livello di Nazionale è la prima volta ed è per me motivo di grande orgoglio perché è una grossa responsabilità”  Il ragazzo si dice felice per questa opportunità, e parla poi della sfida di domani, in Slovenia: “Non dovremo commettere gli stessi errori dell’andata: dovremo giocare con molta calma ed essere bravi noi a muovere la palla”

Benassi e Belotti (foto gettyimages)
Benassi e Belotti festeggiano con l’under 21

Alla domanda sulla nazionale maggiore, obiettivo al quale secondo Ventura il giovane centrocampista può puntare, Benassi risponde in questo modo:  “Penso che sia il sogno di tutti, ma nel frattempo cerco di fare del mio meglio con l’U21 e di dare un contributo importante alla squadra”

Arrivano poi le classiche domande sul rapporto con l’allenatore del club e sulle possibilità in futuro. “A Ventura devo tanto” dice Benassi, che continua poi “In questi due anni mi ha dato una grande mano dal punto di vista tattico e da quello tecnico, non posso che ringraziarlo” E per quanto riguarda un top club in futuro? “Dipenderà molto dai prossimi anni, prima devo fare bene con il Torino e poi se ne potrà parlare, in futuro” le parole di Benassi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy