Benevento-Torino, Baroni in cerca di un’altra impresa: la permanenza in Serie A

Benevento-Torino, Baroni in cerca di un’altra impresa: la permanenza in Serie A

Focus On / Il tecnico della squadra campana è stato la guida nella storica conquista della massima serie del Benevento: dopo anni di gavetta, adesso non vuole più sbagliare

Il Benevento sarà il prossimo avversario del Torino in Serie A: in casa della squadra neopromossa, infatti, tornerà il campionato italiano, dopo la sosta per le Nazionali. A guidare la squadra che ospiterà i granata ci sarà Marco Baroni, allenatore che a Benevento è riuscito a compiere una sorta di impresa, conquistando la prima promozione dei campani in Serie A ai play-off, dopo un’annata in cadetteria pieno di sorprese.

SIENA, ITALY - NOVEMBER 22: Siena head coach Marco Baroni looks during the Serie A match between Siena and Atalanta at Stadio Artemio Franchi on November 22, 2009 in Siena, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
SIENA, ITALY – NOVEMBER 22: Siena head coach Marco Baroni looks during the Serie A match between Siena and Atalanta at Stadio Artemio Franchi on November 22, 2009 in Siena, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ma per conoscere meglio il tecnico del Benevento, è doveroso ripercorrere la sua carriera: Baroni entrò nel mondo del calcio come difensore, ed esordì nella massima serie italiana nel 1981 con la maglia della Fiorentina (unica presenza in Viola). Nel suo percorso, Marco Baroni ha vestito diverse maglie, sempre nei campionati nostrani: tra le squadre più importanti, troviamo l’Udinese, la Roma e soprattutto il Napoli. Con la squadra partenopea, infatti, vinse un campionato nel 1990 e una Supercoppa Italiana nello stesso anno. Dopo aver vestito altre 5 casacche, tra cui quella del Bologna e del Verona, decise di intraprendere la carriera di allenatore.

La gavetta di Baroni non è stata facile: il classe ’63 ha infatti cominciato dal basso, allenando il Rondinella prima e il Montevarchi poi. Nella sua ascesa verso la Serie A, ha allenato anche Carrarese, Sudtirol e Ancona, prima di arrivare ad un punto di svolta della sua carriera professionale. Baroni cominciò ad allenare la Primavera del Siena, che nel 2009 lo scelse come sostituto di Marco Giampaolo in prima squadra: quell’esperienza durò solo quattro partite, dopodiché tornò ad allenare i ragazzi bianconeri. Baroni cominciò a farsi notare in Serie B, allenando la Virtus Lanciano, il Pescara e il Novara in tre stagioni diverse, nelle quali ottenne buone prestazioni, prima di essere chiamato alla guida del Benevento.

BENEVENTO, ITALY - JUNE 08:  Marco Baroni head coach of Benevento Calcio celebrates the victory after the Serie B Play off Final match between Benevento Calcio and Carpi FC at Stadio Ciro Vigorito on June 8, 2017 in Benevento, Italy.  (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
BENEVENTO, ITALY – JUNE 08: Marco Baroni head coach of Benevento Calcio celebrates the victory after the Serie B Play off Final match between Benevento Calcio and Carpi FC at Stadio Ciro Vigorito on June 8, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Alla guida dei campani, Baroni è stato in grado di compiere un’impresa che rimarrà nella storia del Benevento e anche del campionato italiano: la promozione in Serie A dei giallorossi, arrivata tramite play-off, è stato un risultato incredibile, ma Baroni ora non si vuole fermare. Il suo ruolino di marcia nel massimo campionato italiano è di due sconfitte su due partite, ma i buoni segnali sono emersi e c’è un buon margine di miglioramento per tentare di conquistare una salvezza storica.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. skrunk - 3 mesi fa

    Sportivamente, gli faccio gli Auguri di fare una grande carriera come allenatore…
    Egoisticamente, se il Benevento si salva perdiamo Parigini, frutto di una grande strategia…
    Auguri, dalla prossima annata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy