Benevento-Torino, Iago Falque scalpita: c’è la caccia al primo gol in campionato

Benevento-Torino, Iago Falque scalpita: c’è la caccia al primo gol in campionato

Protagonista / Con ogni probabilità lo spagnolo giocherà a sinistra nel tridente dietro Belotti

Tanta corsa, tecnica sopraffina, e la solita – grande – generosità: Iago Falque ha iniziato la nuova stagione come aveva terminato la precedente, con i soliti begli spunti e la stessa voglia di fare bene. Il calciomercato ha regalato a Mihajlovic ben due esterni d’attacco a sinistra (Berenguer e Niang), ma nessun nuovo rincalzo – al netto del giovane Edera – a destra: il tecnico serbo confida in Iago, sa quanto lo spagnolo sia importante per gli equilibri della squadra e queste prime giornate lo hanno già dimostrato.

FC Torino v US Sassuolo - Serie A

Torino, tutti i dettagli de monte ingaggi

E’ vero, manca ancora il gol allo spagnolo, mentre i compagni di reparto Belotti e Ljajic sono già riusciti ad andare a segno, ma l’altruismo a volte vale quanto una rete: è il caso, ad esempio, della rete del serbo contro il Sassuolo, con il numero 10 servito proprio da Iago a porta sguarnita. Contro il Benevento, il suo apporto sarà fondamentale: la sua capacità di rientrare e aprire il campo può risultare letale al Vigorito: Miha lo sa, e in questi giorni di pausa campionato ha potuto focalizzarsi proprio su quegli interpreti non convocati dalle rispettive Nazionali, tra cui proprio Iago Falque.

Iago è al lavoro da quasi due settimane per contribuire alla causa contro il Benevento: la fiducia di Mihajlovic è totale – come dimostra anche il calciomercato. Lo spagnolo è pronto ad entrare nella classifica marcatori.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ale_gran79 - 2 mesi fa

    Iago Falque miglior acquisto del Toro degli ultimi 10 anni: zero chiacchiere inutili, intelligenza tattica e lampi di classe. E Berenguer, anche se ancora acerbo, potrebbe essere sulla stessa lunghezza d’onda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 2 mesi fa

    Falqui Belotti Niang: se funzionano, il Benevento ce lo mangiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Flower17 - 2 mesi fa

    Raga ma se Niang è destro gioca a sinistra Niang e a destra Iago almeno io penso così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dbGranata - 2 mesi fa

    Forza Iago. Il passaggio a Ljajic nel momento in cui c’era bisogno di chiudere la partita e di dare fiducia al serbo, vale esattamente quanto un gol. Anche di più, per il valore che può dare al clima spogliatoio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nick mano fredda - 2 mesi fa

      Meno ma che qualcuno ragiona!! Grande!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 2 mesi fa

      @dbGranata – decisamente più di un goal. ha messo il noi avanti all’io. e queste cose nello spogliatoio e in squadra pesano tantissimo. il primo che non farà altrettanto se lo mangiano!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy