Berenguer: “A gennaio resto al Toro. A giugno vedremo”

Berenguer: “A gennaio resto al Toro. A giugno vedremo”

Le parole / L’attaccante granata ha espresso la sua volontà di non muoversi: “Aspetterò la mia occasione e a giugno valuterò”

di Redazione Toro News

Dopo aver trovato la sua prima marcatura in Serie A con la casacca del Torino indosso, Alex Berenguer è intervenuto a Radio Marca, precisando la sua volontà di restare in granata e di non volersi muovere in questa sessione di mercato invernale. Ecco le sue parole:

Sono molto felice di giocare nel Torino: ho trascorso un periodo in cui non giocavo molto, dopo che mi ero ritagliato uno spazio importante ad inizio stagione, ma questo è il calcio. A gennaio non ho intenzione di andare via dal Toro e aspetterò la mia occasione: se non dovessi giocare, a fine stagione farò le mie valutazioni.”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Grande Torino - 1 anno fa

    Comprensibile, visto il famoso acquisto di ruolo e sovrapposto durante il calciomercato estivo. Se non avessero preso il f’enomeno’ sarebbe partito titolare, come probabilmente qualcuno gli aveva paventato in trattativa e certamente avrebbe avuto la possibilità di esprimersi al meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RobyMorgan - 1 anno fa

      Confermiamo Lui è diamo via il fenomeno….ma Niang ha l’obbligo di riscatto , bel casino….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. coach53 - 1 anno fa

        Che Berenguer possa essere titolare o comunque un primo cambio in serie A ho tutti i miei dubbi. Non mi sembra abbia numeri, spessore e nemmeno classe a sopperire il fisico (che non c’è). Non basta un goal (fors’anche voluto ma fortunoso) a farlo diventare indispensabile. Quanto al casino Niang, bel casino sì ma forse basterebbe venderlo alla pari del valore di riscatto, no plusvalenza ma via un peso. Ma lo venderei anche in minusvalenza!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy