Bianchi segna, il Toro vince

Bianchi segna, il Toro vince

di Andrea Piva

Bianchi segna e il Toro vince. Il ritorno al gol del centravanti, che era stato decisivo con il Portogruaro in quella che fino a sabato rimaneva l’ultima vittoria granata, è coinciso con il ritorno alla vittoria del Toro. Prima della doppietta che ha spianato la strada verso il successo contro l’Ascoli, il capitano granata ha trascorso un periodo di digiuno dal gol lungo quattro giornate,…

di Andrea Piva

Bianchi segna e il Toro vince. Il ritorno al gol del centravanti, che era stato decisivo con il Portogruaro in quella che fino a sabato rimaneva l’ultima vittoria granata, è coinciso con il ritorno alla vittoria del Toro. Prima della doppietta che ha spianato la strada verso il successo contro l’Ascoli, il capitano granata ha trascorso un periodo di digiuno dal gol lungo quattro giornate, le stesse quattro giornate che hanno visto il Toro perdere prima con l’Atalanta e il Vicenza, poi con il Livorno e il Frosinone. 

La squadra di Lerda sembra quindi non poter fare a meno di Rolando Bianchi per poter ottenere un successo, soprattutto se si considera che in tutte e tre le vittorie conquistate in questo 2011 il capitano granata ci ha sempre messo lo zampino. Contro il Pescara, pur entrando in campo a poco più di venti minuti dal termine, con il suo tocco di piatto fissò il punteggio sul definitivo 3-1. Sette giorni più tardi la sua incornata sul cross di Zavagno permise al Toro di tornare a casa dal campo del Portogruaro con il bottino pieno. Infine, ad Ascoli, ha permesso alla sua squadra di chiudere il primo tempo in vantaggio di due reti, cosa che mai era capitata in questa stagione. 

Se è dunque vero che senza il suo capitano, nelle ultime partite del girone d’andata, il Toro aveva  espresso un gioco migliore rispetto a quanto fatto in precedenza, è altrettanto vero che i numeri del girone di ritorno dicono che per vincere il Toro deve appellarsi alla vena realizzativa di Bianchi. Nel caso che il binomio gol di Bianchi-vittoria del Toro, manifestatosi in occasione degli ultimi successi granata dovesse ripetersi, i tifosi non possono che sperare che il centravanti vada a segno per almeno altre nove volte nelle ultime nove partite.

 

(Foto: M. Dreosti)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy