Bologna, Lyanco sul futuro: “Qui mi trovo bene, ma sono in prestito secco”

Bologna, Lyanco sul futuro: “Qui mi trovo bene, ma sono in prestito secco”

Le voci / Il centrale brasiliano, di proprietà dei granata, ha parlato al termine della disfatta con l’Atalanta

di Redazione Toro News

Al termine della partita con l’Atalanta, terminata con una netta vittoria degli orobici, Lyanco ha provato ad analizzare la gara in zona mista ai microfoni di TuttoBolognaWeb: “Siamo scesi male in campo, loro hanno vinto nel primo tempo, in cui noi abbiamo giocato male. Nella ripresa abbiamo fatto meglio, ma la gara era già persa perché c’erano troppi gol di differenza”.

SUL FUTURO – Il focus si è dunque spostato sulla reazione di Mihajlovic: “Il mister era arrabbiato, ma come tutti noi. Ma arrabbiarsi non cambia nulla, ormai quel che è fatto è fatto”. A Lyanco è stato anche chiesto quale sarà il suo futuro: “Il mio futuro? Io a Bologna mi sto trovando bene, ma sono in prestito secco. Mi hanno detto che, anche volendomi comprare, non potrebbero”.

Torino, chi gioca a Parma? Djidji può dare il cambio a Moretti, dubbio Berenguer

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gikappa67 - 2 settimane fa

    A me questo sta sui coglioni…….è un mercenario senza anima, spero rimanga al Bologna a vita e che con loro vada in C!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filadelfia - 3 settimane fa

    Fintanto che siete sotto contratto con il Toro deciderà il Torino FC la vostra destinazione. E prima pensate a salvarvi se ci riuscite. Per un eventuale riscatto il Bologna non ha abbastanza soldi. Auguro al Bologna il terzultimo posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 settimane fa

      Perché, il penultimo farebbe schifo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

        Terz’ultimo posto…. Gol preso all’ultimo minuto di recupero che li relega dopo l’Empoli.
        Così Sinisa impara le regole…in campo si deve sempre mettere la squadra migliore non 8 riserve come contro l’Atalanta per risparmiare i titolari in vista del Chievo.
        Già ci pensano i gobbi a falsare la regolarità del campionato (vedi gol e plusvalenza di Sturaro del Genoa…) ci voleva pure Sinisa..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tifoso da Malta - 3 settimane fa

    Lyanco diventera un buon giocatore.
    Ma nella nostra rosa preferisci giocatori leali e attaccati alla nostra maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PrivilegioGranata - 3 settimane fa

    “… loro hanno vinto nel primo tempo…”.
    Nel primo tempo???
    Dopo 9′ minuti erano già 3-0, NOVE MINUTI!!!

    Mi piacerebbe sentire in merito coloro che negli utlimi due turni ci hanno tritato i marroni col fatto che Sinisa sia meglio di Mazzarri.

    Quanto a Lyanco, potrebbe cogliere l’occasione di tacere fino a fine campionato, razza di ingrato: acquistato, lanciato in A, aspettato per un anno, lasciato a casa per il recupero “perchè poverino…”, ceduto in prestito secco per garantirgli la titolarità, sopportato per una esultanza quantomeno esuberante… e ora scopriamo che si è pure interessato per una sua permanenza tra le mortadelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 3 settimane fa

      Ciao Privilegio, spesso condivido le tue opinioni, questa volta però non sono completamente d’accordo, quando i calciatori vanno in prestito mica posso dire “qui sto di me.da e se mi comprassero non firmerei” d’altronde lui è bravo (anche se ieri più di qualche responsabilità ce l’ha sui primi gol perchè troppo molle e poco reattivo) ma in serie A deve ancora affermarsi e non è detto che lo faccia con il Toro. Purtroppo i calciatori sono dei mercenari ed è così per tutti che si chiamino Lyanco, Ronaldo, Moretti, Zaniolo, Piatek… tutti cambiano prima o poi squadra e le dichiarazioni che fanno sono sempre per evitare problemi futuri. Adesso sta giocando con il Bologna, deve maturare e fare esperienza, se quando rientrerà da noi sarà quello che speriamo vedrai come esulterà con la maglia granata.

      Non dico che mi piaccia, ma purtroppo è così, non ci rodiamo il fegato per queste stupidaggini…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 3 settimane fa

        Se non è capace a usare i giusti toni, potrebbe parlare un po’ di meno.
        Dire “qui mi trovo bene, ma sono in prestito secco” è una dichiarazione neutra, che fa piacere a tutte le parti.
        Aggiungere: “Mi hanno detto che, anche volendomi comprare, non potrebbero”, dà un significato diverso alla dichiarazione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 3 settimane fa

    Lyanco diventerà un dei centrali più forti in Italia. Ha fisico tecnica velocità e sopratutto fame. Lui e Bonifazi devono rientrare alla base. E per come la vedo io é inutile comprare per 3.5 milioni djidji che seppur bravo non ha nulla in più dei due nostri ragazzi. Quella cifra la terrei per altro. Con izzo nkoulou lyanco Bonifazzi moretti e ferigra(Bremer credo andrà in prestito) abbiamo la difesa centrale coperta. Visto e considerato che lyanco e Bonifazi possono coprire quasi tutti i 3 posti da centrale della retroguardia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vieste_granata - 3 settimane fa

    Io ti regalerei al Bologna. Sei un giocattolo rotto a poco più di 20 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Torello_621 - 3 settimane fa

    Il problema, caro Lyanco, è che giocando in una squadra che prende imbarcate di gol, difficilmente un difensore può convincere un altro allenatore, Mazzarri, molto più tatticamente attento, di essere un possibile titolare per la prossima stagione. Molto meglio Bonifazi, anche lui però non a livello di Izzo e Nkoulu. Edera infine non pervenuto con buona pace della Madama…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rokko110768 - 3 settimane fa

    Lyanco sa che a Bologna giocherebbe titolare, a Torino certamente deve conquistare la Maglia. Probabilmente anche il rapporto con Sinisa incide, più buono rispetto a quello con Mazzarri.
    Tuttavia resta ns patrimonio ed il prossimo anno dobbiamo avere alternative per Moretti che probabilmente e giustamente finirà la carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granata78 - 3 settimane fa

    Ottimo giocatore, ma sono da valutare 2 cose: il suo fisico perchè per ora purtroppo è stato troppo soggetto a infortuni, il suo adattamento alla difesa a 3 di Mazzarri. Comunque tecnicamente è valido ed un toro caratterialmente. Lo ha dimostrato contro di noi e lo ha dimostrato anche ieri perchè ho visto gli highlights della partita e doopo il gol del Bologna è stato lui ad andare a prendere la palla dalla porta dell’Atalanta e riportarla a centrocampo, sintomo di voglia di non mollare mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. wally - 3 settimane fa

    Diciamo che Lyanco non è un mago della comunicazione..ma diamogli qualche attenuante.primo, ha detto la verità (è in prestito secco e il Bologna non credo abbia i soldi per prenderlo) ..(voglio anche vedere se spenderanno 14milioni per Soriano)
    secondo,che poteva dire..in fondo a Bologna gioca..poteva dire che ci stà male?
    Vedremo come andrà a finire ma non diamogli troppo addosso..in fondo è un nostro patrimonio..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vanni73 - 3 settimane fa

      è esattamente questo il concetto. ma cosa diavolo doveva dire?? la finissimo una volta per tutte di giudicare senza avere le informazioni necessarie o (peggio) senza avere le leve giuste.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. alètoro - 3 settimane fa

    A mio parere, Lyanco costituisce la prima candidatura, sotto l’aspetto tecnico, a subentrare al trentottenne Moretti, nella prossima stagione. Infatti la Società nutre grande fiducia nei suoi confronti e la formula del prestito secco al Bologna documenta quanto sopra. Naturalmente è necessario che la salute e la condizione fisica lo assistano, al contrario di quanto accaduto al TORO ove fu costretto ad uno stop durato quasi un anno. Prima del lungo stop Lyanco ha dimostrato in maglia granata di possedere qualità tecnica e le prospettive sono molto interessanti quando nel prossimo ritiro estivo tornerà a far parte della rosa granata a disposizione di Mister Mazzarri. Forza Lyanco! Alé TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Como Granata - 3 settimane fa

    Non capisco…perché far giocare “Djidji”? Anche se é un ottimo difensore, attualmente NON regge il confronto con “Moretti”, che ha uno stato di forma a dir poco invidiabile !!!
    E scaramanticamente…porta anche fortuna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ProfondoGranata - 3 settimane fa

    Complimenti al grande professionista. Si è già informato se poteva restare al Bologna…. Si spiega dunque tanta esultanza contro il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. legionariosu_761 - 3 settimane fa

      Si è già informato???????? ma scusa quando ha firmato il contratto con il Bologna non credi che gli sia stato detto che tipo di cessione era????? Dai non facciamoci ridere dietro con certi commenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13962533 - 3 settimane fa

    Potrebbero regalarti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy