Bologna-Torino 0-1, Belotti: “Doppia cifra, che emozione. Il rigore era nettissimo”

Bologna-Torino 0-1, Belotti: “Doppia cifra, che emozione. Il rigore era nettissimo”

Postpartita / Le parole del “Gallo”: “Non mi voglio certo fermare qui”

1 Commento

Ha parlato al termine della partita decisa proprio dal suo tiro dal dischetto Andrea Belotti, attaccante granata che con il gol di oggi raggiunge le 10 segnature stagionali. La prima battuta è sull’episodio che decide il match: “Il rigore secondo me era netto, ho sentito un forte colpo alla caviglia. Secondo me non si poteva non fischiare ed era evidentissimo”.

Il Gallo poi continua analizzando l’incontro: “Secondo me nel primo tempo non abbiamo giocato male, le due squadre pensavano però più a difendersi. Poi nel secondo tempo non abbiamo fatto bene, con troppa paura di giocare. Siamo usciti però alla fine, facendo quanto è bastato per vincere”.

Infine, una concessione dopo il raggiungimento della doppia cifra per la prima volta in Serie A: “Una grande emozione. Ma non mi voglio fermare qui: ci sono ancora cinque partite e voglio fare ancora tanti gol. Lo voglio fare per me, per i miei compagni e per il Torino”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Seagull'59 - 12 mesi fa

    Meno male che, fra tanti pulcini bagnati, almeno un bel Gallo tosto ce l’abbiamo: forza Belotti! Continua così!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy