Bologna-Torino, Giaccherini l’unica costante dell’attacco rossoblu

Bologna-Torino, Giaccherini l’unica costante dell’attacco rossoblu

Verso il match / L’attaccante ex Sunderland è l’unica certezza del reparto offensivo di Donadoni

1 Commento
probabili formazioni, Giaccherini

Il reparto offensivo del Bologna è variato molto dal 28 novembre ad oggi, sono tante infatti le differenze che si possono notare tra il trio schierato nella partita d’andata e quello che , molto probabilmente, Donadoni metterà in campo sabato prossimo. Allora i tre titolari erano Rizzo, Giaccherini e Destro, oltrechè Mancosu: l’ex Roma è ad oggi infortunato, mentre ‘ultimo adesso indossa la casacca del Carpi. Escludendo Destro, appunto, la costante di questo nuovo tridente è Giaccherini, il quale a suon di ottime prestazioni, ha guadagnato la fiducia anche del CT della nazionale italiana Antonio Conte.

Donadoni, in vista del prossimo match, ha molte carte tattiche da giocare, dal solito 4-3-3 al nuovo 4-5-1, quest’ultimo se utilizzato, vedrà come protagonista in attacco il veterano Floccari. Se il tecnico rossoblu opterà per questo sistema di gioco, Giaccherini, molto probabilmente, sarà spostato a centrocampo, mentre se utilizzerà il tridente, l’ex Sunderland potrebbe essere schierato in attacco, venendo a creare un trio con Floccari e Rizzo. E’ quindi un reparto che riserverà molte sorprese e che al momento non ha tante certezze, l’unica costante, come già descritto, è l’esplosività di Giaccherini, il resto è ancora chiuso nella mente di Donadoni.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Glik potrebbe andarsene lasciando un bel ricordo: potrebbe rompere Giaccherini

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy