Bologna-Torino, l’album dei ricordi: dalla querelle del 1926 all’urlo di Bianchi

Bologna-Torino, l’album dei ricordi: dalla querelle del 1926 all’urlo di Bianchi

Fotoracconto / Un viaggio tra gli incontri più significativi tra felsinei e granata, due squadre storiche del calcio italiano

Lo Scudetto contestato 

allemandi

Il 7 novembre 1926 andava in scena allo Stadio Sterlino di Bologna la prima puntata di un duello al vertice, quello tra Torino e Bologna, che accese tutta la stagione sportiva, e non solo per i risultati del campo. Quel giorno il Torino portò a casa un punto, per il gol del bolognese Della valle che pareggiò l’acuto di Baloncieri. Nella gara di ritorno del Girone B (la Serie A avrebbe assunto la formula del Girone Unico solo tre stagioni dopo) i granata, allo Stadio Filadelfia appena eretto, vinsero 2-1 grazie alla doppietta del solito Baloncieri.
Ma è nel girone finale che il duello tra granata e felsinei si accese. La gara in casa dei granata datata 15 maggio, vinta 1-0 con rete di Libonatti, fu fatta ripetere su ricorso del Bologna, che si appese a una direzione scadente dell’arbitro Pinasco e ottenne dal presidente FIGC Arpinati (che era anche il podestà di Bologna) la ripetizione della partita per il 3 luglio. Il risultato non cambiò: un rigore di Balacics regalò ai granata la vittoria per 1-0 che valse la sicurezza del primo scudetto della storia. La partita di ritorno, l’ultima del Girone Finale, vide i granata giocare “in ciabatte” allo Stadio Sterlino riportando una sconfitta per 5-0.
Ma la storia non sarebbe terminata così. Un caso di sospetta corruzione del terzino della Juventus Allemandi da parte del Torino in un derby di quella stagione, portato alla ribalta dal giornalista Farminelli de Il Tifone, indusse la FIGC di Arpinati a togliere quello Scudetto ai granata. Nonostante il reclamo del Bologna, il titolo rimase inassegnato: corse voce che Arpinati non volle sembrare troppo “bolognese”. In questo modo, sia i granata che i felsinei si sentirono – e si sentono tuttora – defraudati.

BOLOGNA – TORINO 1-1 (0-0)
Bologna
: Gianni, Monzeglio, Borgato, Giordani, Baldi, Martelli, Pozzi, Perin, Schiavio, Della Valle G., Muzzioli.
Torino: Bosia, Balacics, Martin II, Staccione I, Janni, Sperone, Carrera, Balonceri, Libonatti, Rossetti II, Franzoni.
Arbitro: Barlassina R. di Milano.
Reti: Baloncieri 51′ (T), Della Valle 83′ (B)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy