Brighi, l’avventura al Torino e una carriera da vero professionista

Brighi, l’avventura al Torino e una carriera da vero professionista

Figurine / Oggi compie 34 anni l’ex centrocampista granata

Classe ’81, Matteo Brighi spegne oggi 34 candeline.

Una carriera caratterizzata da alti e bassi quella dell’attuale giocatore del Sassuolo. Cresciuto nelle giovanili del Rimini, sin dai primi anni nel professionismo l’ex Toro ha catturato l’interesse delle grandi società italiane. Proprio una di queste, la Juventus, lo acquistò nel 2000. Le sue apparizioni in bianconero, alla sola età di 19 anni, sono 11. In seguito alla difficile avventura nel capoluogo piemontese, Brighi ha vestito le maglie di Bologna, Parma, Brescia, Chievo, Roma, Atalanta, Sassuolo e soprattutto Torino.

Il mediano emiliano, infatti, è stato acquistato dal Club di Via Arcivescovado nell’estate 2012. In granata, ha disputato una stagione e mezza condita da 4 gol in 38 apparizioni. Insomma, un giocatore che ha probabilmente tradito le aspettative di inizio carriera, ma le cui doti più apprezzabili sono sicuramente la professionalità e l’impegno profuso per la causa di qualunque squadra in cui abbia militato.

Buon compleanno Matteo!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy