Bruno Peres al Torino: siete favorevoli a un eventuale ritorno?

Bruno Peres al Torino: siete favorevoli a un eventuale ritorno?

Sondaggi / Il brasiliano vicino al ritorno in granata: diteci la vostra

di Redazione Toro News
Bruno Peres, Le pagelle di Inter-Torino

Bruno Peres sì, o Bruno Peres no? Il brasiliano ex Santos è vicinissimo a un ritorno al Torino. Un ritorno che avrebbe del clamoroso: trasferitosi alla Roma appena due anni fa, Bruno Peres è pronto a fare il percorso inverso e tornare nel capoluogo piemontese. Ora tocca a voi esprimere un giudizio in merito. Il quesito che vi poniamo è molto semplice: siete favorevoli a un ritorno di Bruno Peres al Torino? Votate!

Caricamento sondaggio...
65 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. renato - 4 mesi fa

    Anch’io sono felicissimo se torna, e sono anche d’accordo con DARIOGRANATA. Se ne prendo uno per darne via un altro sono al punto di partenza, come al gioco dell’oca.
    E poi non ho capito molto i commenti sarcastici sulle auto sfasciate e le birre… Quand’era qui a Torino non mi risulta che abbia mai fatto cose del genere, mi sembra che il suo comportamento sia sempre stato ineccepibile. Probabilmente l’aria di Roma ha influito non poco sul suo comportamento fuori dal campo.
    In quanto ad auto sfasciate noi torinesi (NON GRANATA…) abbiamo un’ampia esperienza con un rubentino deficiente che ha demolito una fermata della metro (tre mesi di chiusura) e una palina del pullman rispettivamente con una Porsche Cayenne e una Ferrari, quindi Bruno è ancora abbondantemente indietro in classifica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PatSala58 - 4 mesi fa

      Scusa @renato… al di là del fatto che le auto sfasciate (in stato di ebbrezza) non sono una leggenda metropolitana, ma una (triste) realtà, corroborata da verbali della Polizia e multe salate comminate dalla Roma. Come realtà innegabile è il fatto che metà delle presenze Peres le abbia fatte per gli infortuni di Florenzi (e Palmieri) e l’altra metà subentrando dalla panchina. Non metto in dubbio che, come spettacolarità, fra Bruno e DeSi non ci sia partita, ma, come rendimento, i numeri del Lollo di quest’anno Peres non li ha mai nemmeno immaginati, in tutta la sua carriera in Italia. Per quanto mi riguarda preferisco di gran lunga un “concreto” come DeSi (pur con i suoi limiti tecnici), ad un “farfallone” tecnicamente migliore che però dopo aver dribblato 2 avversari, invece di passare la palla, il 99% delle volte la regala al 3°.Sono convinto che, se dovessero rimanere entrambi in rosa, alla fine, Lollo giocherebbe di più. Opinioni, chiaramente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mazede70 - 4 mesi fa

    4 contro 1 son favorevoli, quindi bentornato, io sono non felice, ma felicissimo !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 4 mesi fa

    Mi pare una vera follia riprenderlo: sia per il costo, per il rendimento, per la testa che dimostra di non avere, per immaturità caratteriale, per il contratto che non è sicuramente quello che aveva prima…
    Le “regole” e il “potere” del Toro nel calcio italico evidentemente impongono di riprendere la sola piazzata alla Roma ma ormai ci siamo abituati (vedi Rincon dai gobbi).
    A me non mi fate passare per fenomeno uno che ha dimostrato di non esserlo, così come non si fa alcun passo avanti prendendo giocatori di questa “forza”: povero Toro! Avanti Savoia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_939 - 4 mesi fa

      Prenderai un sacco di pollici in giù perché hai ragione…. Possibile che nessuno si rende conto di quanto valga un giocatore vedendolo in campo? Certo non è un brocco stile Njang ma non è nemmeno il fenomeno che stanno dipingendo. Se torna e la società ambisce veramente a qualcosa farà panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 4 mesi fa

      il rendimento del calciatore si può discutere, quantomeno il rendimento richiesto ad altissimi livelli come può essere quello in Cl, ma il costo… quale costo?!? tra avanti e indietro, Cairo spende 10 e incassa 15, quindi vuol dire che se a Peres gli fa un triennale ha pure lo stipendio gratis, non solo il cartellino!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 4 mesi fa

        Rispetto le opinioni personali ma da un punto di vista contabile stai scrivendo una castroneria. La cessione di Peres, tra l’altro non e’ stata di 15M ma poco cambia, e’ una partita chiusa con il bilancio 2017. Non si puo’ rapportare all’eventuale acquisto che avverrebbe oltretutto nel 2020; in questo momento va valutato unicamente l’ipotetico acquisto di Peres a 1M per il prestito e 8/9M per il riscatto. A mio parere non e’ poco ed e’ ad alto rischio o meglio e’ l’ennesima scommessa in stile Petrachi: non e’ poco perche’ 9/10M per un giocatore che nel 2010 avra’ 30 anni significa che ben difficilmente si possono recuperare i soldi spesi, ad alto rischio perche’ Peres in questi due anni e’ stato un giocatore molto diverso da quello visto a Torino, in campo e soprattutto fuori dal campo e non vi e’ alcuna certezza che si esprima nuovamente sui livelli che molti ricordano, amnesie difensive comprese.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13746076 - 4 mesi fa

    Ma si dai che siamo favorevoli al suo ritorno… Poi sui gusti privati dei travoni… Beh quelli sono affari suoi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. miele - 4 mesi fa

    A Roma, se avessero potuto, lo avrebbero cacciato dopo il primo anno, un po’ come avrebbero fatto a Milano con Niang. A Torino giocò due campionati con alterne prestazioni e svariate distrazioni difensive che a Roma si sono moltiplicate. Il modulo di Mazzarri sarà grosso modo quello di Ventura e quindi anche Peres dovrà coprire e non solo attaccare e questo è il grande problema. I cavalli di ritorno, poi, non sono mai auspicabili ed, infine, da quello che leggo, il suo comportamento fuori campo non è certo irreprensibile. Non riesco proprio a capire la logica dell’operazione, a meno che sotto sotto non ci sia qualche inghippo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 mesi fa

      A Torino ha fatto bene, infatti quando si è deciso di venderlo alla Roma… apriti cielo! sembrava che avessimo regalato per 4 soldi Pelè! ti devo ricordare le centinaia di messaggi che, fino all’estate scorsa, sostenevano che “finchè vendiamo giocatori come Benassi e Bruno Peres non andremo mai da nessuna parte”?
      Ora ci ritroviamo con un giocatore di proprietà + 5milioni di plusvalenza in tasca, un terzino di 28 anni integro, con due piedi buoni e tanta corsa… quanti terzini con queste caratteristiche puoi trovare in giro, senza dover tirare fuori 15-20 milioni? poi con questa storia della minestra riscaldata… esistono anche le motivazioni che un “ambiente amico” ti può dare e Peres qui si è sempre sentito amato e apprezzato, a differenza di Roma dove, probabilmente, le aspettative erano assai più alte, non solo nei suoi confronti, ma di tutto il gruppo giocatori… non è che tutti i calciatori possono essere da Champions, ma non è detto che non possano andar bene per una piazza come la nostra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 4 mesi fa

        Mi auguro di tutto cuore che le cose vadano per il meglio sia per il Toro che per noi tifosi. Il tempo, come al solito sarà il giudice finale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. enricolai68@gmail.com - 4 mesi fa

    peres fu grande nel 352 di ventura ha fallito nei vari 433 adesso tornerà grande nel 352 di Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. DARIOGRANATA - 4 mesi fa

    Favorevole al ritorno di Peres, contrario assoluto se in cambio partono Barreca o Baselli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. torinodasognare - 4 mesi fa

    Per gli obiettivi sportivi del Toro FC va più che bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13693832 - 4 mesi fa

    credo che Bruno Peres sia meglio di Ansaldi e di De Silvestri quindi ben venga, il vero problema però è se non compriamo nessuno che ci faccia fare il salto di qualità a centrocampo; concludo con una paura personale non so quanti di voi la condividano ogni anno se diamo qualche pezzo importante Ho appena letto su un sito del quale non ricordo il nome che il Napoli sarebbe interessato a sirigu se lo è davvero non credo che ci metta molto a portarlo via In più ho paura per le cessioni di Belotti e baselli o entrambi quindi non vorrei che fossimo una squadra che può di nuovo ambire alla metà della classifica forse sono troppo pessimista Se è così ed invece verrà allestita una squadra all’altezza di competere per l’Europa sarò la persona più felice di essermi sbagliato Ciao a tutti sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. drino-san - 4 mesi fa

    Secondo me Roma é anche un ambiente di merda dove é più facile che un ragazzo di 25 anni con un sacco di soldi in tasca si metta a fare minchiate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. jimmy - 4 mesi fa

    Il Sunderland Echo riporta le cifre del passaggio di Didier Ndong al Torino. I granata hanno trovato un accordo sulla base di 7,5 milioni di euro. “Posso confermare che il club ha accettato l’offerta”, ha detto Charlie Methven, dirigente dei Black Cats, al giornale inglese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 mesi fa

      acquisto praticamente fatto. speriamo solo che la testa sia collegata correttamente…..diversamente è forte, non un fenomeno, ma nel campionato italiano se ne ha voglia ci stà alla grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13657710 - 4 mesi fa

    Madama granata-disastroso il commento del giornalista Carducci su Peres: negativo in avanti ( ha concluso ben poco, si accentra troppo, è impalpabile, ecc), pessimo in difesa (non sa difendere, forse non ci prova neanche). Figura peggio che secondaria, quando paragonata ad altri campioni giallorossi!
    Morale: 2 allenatori importanti e 2 fallimenti in una squadra di CL! La Roma non lo vuole assolutamente più e non sa a chi sbolognarlo. I tifosi lo detestano. . Rifilarlo al Torino fa sicuramente comodo e toglie rogne alla Roma. Il
    giornalista dice praticamente che tanto noi ci “accontentiamo”, e che qui, beninteso solo forse, Peres potrebbe anche andare più o meno bene, visto che non siamo una squadra con grandi ambizioni.
    E poi passiamo alle critiche all’uomo: non è un professionista serio, ha sfasciato 2 auto all’alba andando in giro a spassarsela, ha rischiato grosso e chissà quante altre volte gli è andata bene e non ha fatto incidenti e/o non è stato beccato!!! Sempre voce di Carducci: solo critiche e giudizi negativi, sotto ogni aspetto!!!
    L’onesta di questo giornalista, voce della società giallorossa, gli vieta di caldeggiarlo o consigliarlo, lo si evince chiaramente dall’intervista!.
    È un mare di tifosi granata lo rivorrebbero indietro? Ma, domando io, vi documentate, prima di farvi prendere da facili entusiasmi? NYANG DOCET!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Flower17 - 4 mesi fa

      Sono stato più volte d’accordo su molti commenti tuoi però stavolta proprio per nulla noi lo conosciamo bene il vero Brunetto da noi è stato più volte determinante poi viene in prestito a un milione con diritto a 8 è un grande affare è un giocatore che ha bisogno di fiducia e se lo accogliamo come dici tu fa un flop anche da noi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. torracofabi_200 - 4 mesi fa

      Io sono d’accordo con te e poi per ottenere qualche buon risultato ci vogliono facce nuove e motivate soprattutto. Le società con una buona pianificazione non riprendono mai i giocatori ceduti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. abatta68 - 4 mesi fa

      Stessi commenti che si facevano su immobile dopo Genoa e Dortmund… Nei giocatori può esistere anche la voglia di riscatto, oppure di ritrovare un ambiente più favorevole, soprattutto per i brasiliani…mi chiedo solo dove sono finiti tutti quelli che hanno fatto il pianto greco per tutto l’anno per le cessioni di Benassi e Peres…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 4 mesi fa

        “mi chiedo solo dove sono finiti tutti quelli che hanno fatto il pianto greco per tutto l’anno per le cessioni di Benassi e Peres…”

        effettivamente me lo stavo chiedendo anche io…oltretutto leggo di nik che oggi sparano a zero su bruno mentre 2 anni fà si stracciavano le vesti per la sua partenza!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. IlDadoDelToro - 4 mesi fa

          Io sono d’accordo con voi, Maraton e Abatta68, ho sempre sostenuto Bruno e trovo che nel modulo di Mazzarri ci stia alla grande. Sono però molto preoccupato dalla partneza di Barreca: io avrei visto molto bene Peres a dx e Barreca a sx con Ansaldi jolly che può coprire entrambe le fasce. Sento tanti sproloqui a favore di De Silvestri: vorrei solo ricordare il pergevole salto di qualità che ha avuto il terzino quando si è passati alla difesa a tre, perchè prima, con Miha, io ho avuto SEMPRE riscontri negativi dalle prestazioni di Lollo, pur riconoscendogli grande professionalità. Questo significa che anche De Silvestri tutte ‘ste grandi doti difensive non gli sono congeniali. Ma una difesa a tre esalterebbe proprio gente come Barreca, Peres, Ansaldi e De Silvestri.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. anpav - 4 mesi fa

    si fa divertire e sa creare superiorità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. anpav - 4 mesi fa

    assolutamete si. fa diveertire e sa creare superiorità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prometeora - 4 mesi fa

    Sì! sarebbe comunque servito un esterno a destra oltre a De Silvestri e in un 3-5-2 Bruno è ottimo per noi con Ansaldi dirottato definitivamente a sinistra. Poi comunque pare non comporti un esborso cash immediato. Quindi il discorso che non viene rinforzato il centrocampo per un suo eventuale arrivo, non regge.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jimmy - 4 mesi fa

      Si infatti, 1MLN per il prestito e obbligo di riscatto in caso di presenze. I soldi ci sono per il centrocampo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. daunavitagranata51 - 4 mesi fa

    assolutamente SI, CERTO CHE QUALCHE MAGAGNA QUANDO ERA AL TORO LE HA FATTE, MA PERÒ RAGAZZI PER CONTO MIO QUANDO PERES ERA L`UNICO CHE MI FACEVA DIVERTIRE I SUOI DRIBLING METTEVANO PANICO ALLE DIFESE AVVERSARIE, IL SUO DIFETTO È CHE NON SÀ DIFENDERE BEH SPERO TANTO CHE RIESCA CON MAZZARRI A DEBELLARE QUESTO ANDICAP,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. bertu62 - 4 mesi fa

    Bruno Peres era (ed E’…) un terzino di spinta di destra….Ora, sulla destra chi abbiamo? De Silvestri, E BASTA. Posto che Lollo ha fatto il campionato migliore della Sua carriera e posto che COMUNQUE è stato un campionato discreto (in difesa ha portato più danni che vantaggi) in considerazione delle “cappelle” difensive “salvate” dalle giocate vincenti in attacco, dire che BRUNO PERES sia PEGGIO di Lui E’ UN’ERESIA!
    I “segnali” del mercato a mio modo di vedere stanno dando questa lettura: Mazzarri VUOLE una difesa con i contro-attributi, pertanto oltre ad N’Koulou (il migliore dietro senz’altro, e forse NON SOLO dietro…) stanno lavorando per un altro centrale SANO (Verissimo..) ed uno ancora da “scoprire” (magari Juan Jesus)…Con 3 centrali così il reparto sarebbe “coperto” con al limite Moretti ed uno fra Bonifazi/Lyanco pronti in panchina…I terzini nella testa di Mazzarri sono più chiamati a compiti di “esterni alti di centrocampo” con compiti limitati di copertura, e nella specie abbiamo Ansaldi a Sx e Peres sulla Dx, con un Berenguer ed un Lollo come rispettive riserve….E’ l centrocampo che sarà battaglia!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jimmy - 4 mesi fa

      Lyanco se rientra bene dall’infortunio è un potenziale titolare secondo me :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prometeora - 4 mesi fa

      infatti De Silvestri ha iniziato a giocare meglio nel 3-5-2 perchè la fase difensiva dove peccava è meno importante. Sono i tre centrali dietro che devo stare attenti. Anche per questo si sta spingendo per il difensore brasiliano Verissimo. Se poi arriveremo per un nonnulla fuori dall ‘ Europa almeno ci si diverte. Vedere Berenguer da una parte e Bruno Peres dall’ altra che duetta con Iago , è meglio che avere quei cretini di Zaza e Balotelli vendendo mezza squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. PatSala58 - 4 mesi fa

      Ciao, scusa ma dissento: difensivamente parlando, se DeSi fa una minkiata, Peres ne fa almeno 3. E Lollo ha pure fatto 7 gol (quando Glik ne fece altrettanti era considerato, giustamente, un eroe) e credo qualche assist. Con Peres, a parte il mega gol ai gobbi e poco altro, ricordo che, almeno 5 o 6 volte a partita, si intestardiva in dribbling insistiti e regolarmente perdeva palla. Dato che è anche un professionista discutibile (sfasciare macchine di lusso all’alba, oltretutto carichi come sveglie, non è propriamente fare vita da atleta serio!), io ci penserei bene, e poi ancora un po’, prima di riprenderlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 4 mesi fa

        Ciao fratello @patsala58 (a proposito: 58 è il tuo anno di nascita, così come 62 è il mio??)…Sono contento che ci sia confronto, non è tutti i gusti debbano essere alla menta, no? Sai che noia altrimenti! Eheheheh… Comunque guarda, credo che come sempre solo il campo alla fine dirà chi aveva ragione, come sempre, però “sulla carta” sono convinto che:
        A) con la difesa che ha in testa Mazzarri, cioè 3 centrali FORTI e SANI e CHE CORRONO i compiti “difensivi” puri dei 2 terzini saranno MOLTO ma MOLTO limitati, saranno più chiamati a giocare in avanti, così come ha fatto Ansaldi e Lollo da quando è arrivato in panchina…
        B) a me, personalmente, quello che scrivono i giornalisti sportivi “schierati” in merito a giocatori del loro club del cuore interessa UNA CIPPA! Che “tizio” “caio” oppure “Carducci (non il poeta…)” su Peres manco lo considero. Considero che l’anno scorso, con Spalletti in panchina e Florenzi fuori per il crociato, Peres ha fatto 30 partite in campionato + 9 in Coppa Italia + 3/4 (non ricordo bene…) in EL, giocando bene! Poi quest’anno con DiFra ed il ritorno di Florenzi + infortuni muscolari vari (ancora adesso è infortunato…) il campo l’ha visto poco….ci può stare quindi che sia “sottotono” ma soprattutto…il prossimo punto:
        C) Peres ha dimostrato di essere un giocatore con fiato e PIEDI BUONI, arrivando IN PRESTITO con diritto di riscatto oltretutto ci consente di VERIFICARE SUL CAMPO se e quanto è davvero utile al Toro! PUNTO!
        Se funziona, si riscatta…
        Se NON funziona, si rimanda indietro, avendo pagato 1 Milione di Euro..
        E scusa se è poco!!! Eheheheheh

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 4 mesi fa

          ragionamento che condivido, anche se peres l’ho sempre trovato un giocatore tutto fumo e poco arrosto. DeSi il posto non lo mollerà facilmente e se bruno vuole continuare a giocare dovrà darsi una svegliata. ottimo avere un pò di sana concorrenza. inoltre se non funziona a 25 presenze non ci arriva….e se ne torna a roma 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. carlo - 4 mesi fa

        Ciao mitico pat. Il tuo commento di addio l’ho preso e lo conserverò a lungo. Un grazie, da parte mia, e una gioia, da parte mia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. PatSala58 - 4 mesi fa

          Ciao carlo… grazie per l’apprezzamento, prima di tutto. Di là l’aria era diventata veramente irrespirabile, come sai. Non esiste al mondo che, di fronte a settimane di rimostranze (motivate, giustificate e con prove a supporto!) di parecchi Utenti (tutti con militanza pluriennale!)una Redazione si degni di rispondere solo dopo che questi hanno deciso di portare altrove i loro commenti. Come? Dopo 3 mesi che la storia dei pollici non regolamentati ha fatto incazzare il mondo intero (e non hanno battuto ciglio!), è bastato 1 giorno per farli sparire dalla circolazione? Scusa ma mi scappa da ridere. Potrei continuare, ma è un capitolo chiuso, per me, ma non solo per me, vedo… Buona serata, Fratello!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. carlo - 4 mesi fa

            Troppo vero, Pat, e troppa goduria nel vedere che ora sono solo patetici.

            Mi piace Non mi piace
  18. user-13780428 - 4 mesi fa

    SI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13780428 - 4 mesi fa

    SI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. torracofabi_93 - 4 mesi fa

    Con tutto il rispetto, la simpatia e la stima per Peres preferisco che non torni. Nella campagna acquisti si guarda avanti se si vuol cambiare qualcosa e non indietro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

    Il centrocampo, ragazzi, il centrocampo! Qua ancora non si parla del centrocampo che è un punto nodale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 mesi fa

      si, ma il calciomercato non è finito….. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. daunavitagranata51 - 4 mesi fa

        ANZI DEVE ANCORA INIZIARE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. granatissimo68 - 4 mesi fa

    Assolutamente Sì! Abbiamo bisogno di qualità e Bruno ne ha da vendere. Inoltre, non direi che è una minestra riscaldata dato che è andato via per tanti soldi e non è a fine carriera. Tuttavia lui, come altri può rendere al massimo nel nostro ambiente che trasmette passione e granatismo. Dai Brunone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. jimmy - 4 mesi fa

    Si, è un giocatore che salta l’uomo facilmente e può creare superiorità. Nel 3-5-2 è un valido innesto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. maraton - 4 mesi fa

    diciamo che sono favorevole con riserva. il suo arrivo non deve essere legato alla cessione di Lollo. solo in questo caso me lo farei andare bene, perchè comunque un’interprete serio ed affidabile sulla fascia ci sarebbe, bruno sarebbe il di più che potrebbe subentrare a partita in corso, farlo rifiatare quando occorre in partite contro squadre più abbordabili. mazzarri comunque avrà il suo bel daffare per inquadrarlo tatticamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. proget_mec_237 - 4 mesi fa

    certo che si! Come Bruno bruno ale ale ale Bruno se ne son visti pochi. Bisogna andare indietro di troppi anni per ricordarne.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Athletic - 4 mesi fa

    Favorevolissimo. Per ottenere risultati serve gente con i piedi buoni e Bruno i piedi buoni li ha eccome.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. SiculoGranataSempre - 4 mesi fa

    Tutto va bene se si tratta di gente che raddoppia il numero di passaggi precisi rispetto all’anno scorso. Esterni e centrocampo con piedi buoni e precisi, un po’ più di fisico a centrocampo e il salto di qualità dovrebbe essere più fattibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. user-13907626 - 4 mesi fa

    quindi non è a costo zero!!!se il toro deve prendere ancora dei soldi e non li prende…. ti ripeto non è costo zero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. GlennGould - 4 mesi fa

    Con tutto il rispetto per De Silvestri, trovo Peres di un altro livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 mesi fa

      Pure io :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PatSala58 - 4 mesi fa

      @Glenn, tecnicamente ti do ragione, e sarei un pazzo a non farlo, ma, onestamente eh, te lo dico con il cuore in mano: Io sono strasicuro che Peres non imparerà mai a difendere come Lollo (pur con le sue pecche), e non farà mai 7 gol (oltre a 4 o 5 assist) in una stagione. Ribadisco il mio concetto: l’operazione Peres bis ha un senso se entrambi saranno in rosa. Se poi Bruno farà il fenomeno, allora sarà valso il milione per il prestito + gli 8 per il riscatto. Ma se giocasse (e si comportasse) come a Roma, e non avessimo un’alternativa valida, avremmo buttato nel cesso 9 mln, perchè 25 presenze le farebbe per forza….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. PrivilegioGranata - 4 mesi fa

    Il buon Peres è indisciplinato tatticamente. Salta l’uomo ma poi tira quando dovrebbe passare e passa quando dovrebbe tirare. Ha sempre fatto così. Non sa difendere e segna molto meno di De Silvestri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 mesi fa

      post con contraddizione di termini: se io rinuncio a dei soldi, praticamente ci rimetto.
      chiamarlo acquisto a costo zero è da:
      1_ tutto quello che fà il TORO non và bene perchè c’è cairo
      2_ utente affetto da dislessia matematica
      3_ l’utente in questione và all’asilo
      e non ha ancora imparato a far di conto 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 4 mesi fa

        post capitato nel posto sbagliato:
        1_ l’utente è palesemente rimbambito 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Io sono Granata! - 4 mesi fa

          eeeh l’empieta’….
          calmati

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. carlogranata5_423 - 4 mesi fa

    L’è minestre riscaldate nn sono mai un gran che. Il problema è che Cairo ha ricomprato peres perché è un’operazione a costo 0 perché quanto pattuito corrisponde a quanto ci deve ancora la Roma per il suo acquisto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 mesi fa

      post con contraddizione di termini: se io rinuncio a dei soldi, praticamente ci rimetto.
      chiamarlo acquisto a costo zero è da:
      1_ tutto quello che fà il TORO non và bene perchè c’è cairo
      2_ utente affetto da dislessia matematica
      3_ l’utente in questione và all’asilo
      e non ha ancora imparato a far di conto 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Io sono Granata! - 4 mesi fa

        5) qualcuno si sta esaltando troppo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Io sono Granata! - 4 mesi fa

        4) qualcuno si sta esaltando troppo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

    Pur trattandosi di un “cavallo di ritorno” sarei favorevole ad un suo ritorno per incrementare la batteria degli esterni conchè 1 Ciò non presupponga la cessione di Lollo 2 La Società abbia valutato con attenzione l’uomo prima che il calciatore 3 Che si proceda alla cessione di chi ha dimostrato scarsa professionalità per non trasformare lo spogliatoio in un gruppo di “dolce vitaioli discotecari”. Non penso sia quanto auspica Mazzarri che ha dimostrato di essere attento e giustamente severo verso certi”comportamenti”FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Filadelfia - 4 mesi fa

    ASSOLUTAMENTE SI! :-) Finalmente piedi “educati” sugli esterni.
    Se poi arrivasse un certo LAXALT sulla sinistra sarebbe il massimo. Ma dubito abbiamo la forza economica di strapparlo alla concorrenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Alla Lazio laxalt

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy