Bruno Peres e quei gol pesanti: dal “Clasico Alvinegro” al derby della Mole

Bruno Peres e quei gol pesanti: dal “Clasico Alvinegro” al derby della Mole

Uomini da derby / Solo 6 gol tra Santos e Torino, ma Peres è riuscito ad andare a segno in due derby completamente differenti, in due continenti diversi

 

E’ il giocatore granata ad aver rotto un tabù che persisteva da 12 anni sul derby di Torino: Bruno Peres – come tutti ricorderanno – si è reso infatti protagonista di un “coast to coast” impressionante, che ha portato al primo gol del Torino nella sua storia nella nuova casa della Juventus.

IL CLASICO ALVINEGRO – Prima di approdare in granata, però, il laterale classe ’90 divertiva con le sue sgroppate gli appassionati del Campionato Paulista. Con la casacca del Santos, infatti, Peres ha giocato ben 2 stagioni, totalizzando 63 presenze e siglando ben 4 reti. Una di queste – manco a dirlo – è stata segnata in un derby: è il 29 gennaio 2014 e si gioca il cosiddetto “Clasico Alvinegro” tra Santos e Corinthias, due squadre di città diverse, ma dalla rivalità storica profonda che si fonda sulla supremazia calcistica nello stadio di Sao Paulo. La partita terminerà 5-1, e alla festa del gol partecipa anche l’attuale giocatore granata, trascinando i propri compagni alla vittoria.

LA CONFERMA DI “UOMO DA DERBY” – Non passa nemmeno un anno, che Bruno Peres cambia continente, attraversa l’Atlantico e approda a Torino, dove il suo tesseramento rimane un giallo fino all’ultimo giorno di mercato, quando finalmente viene depositato. Il 30 novembre 2014, poi, quel momento che nessun granata si scorderà mai: una cavalcata di 70/80 metri palla al piede, dritto per dritto, con una sola parola in testa: segnare. In una manciata di secondi il laterale brasiliano si è mangiato buona parte di campo, è al limite dell’area, e allora calcia, e quella parola che gli frullava nella testa diventa splendida realtà: la sfera colpita in diagonale va a sbattere sul palo più lontano ed entra in rete, Storari non può nulla, il popolo granata esplode.

Chi, dunque, può essere considerato più “uomo derby” di Peres? Sono solo 6 i suoi gol complessivi tra Santos e Torino, e due di questi sono stati firmati in due derby molto diversi tra loro, distanti migliaia di chilometri, ma accomunati da una costante infallibile: il suo nome è nel tabellino dei marcatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy