Bulgaria-Italia, Eder evita la figuraccia: Darmian uno dei pochi a salvarsi

Bulgaria-Italia, Eder evita la figuraccia: Darmian uno dei pochi a salvarsi

Nazionali / L’attaccante della Sampdoria realizza la rete del 2 a 2 nel finale, 90 minuti per il terzino granata

È terminata 2 a 2 la sfida a Sofia tra Bulgaria e Italia, valida per la quinta giornata del girone di qualificazione ad Euro 2016. Dopo essere passati in vantaggio nelle battute iniziali grazie ad un autogol di Minev, gli azzurri si sono fatti rimontare dalle reti di un ispiratissimo Popov e Micanski prima di pervenire al definitivo pareggio all’84’ con il gol dell’italo-brasiliano Eder, all’esordio in Nazionale.

In una settimana ricca di polemiche dovute al caso Marchisio e alla convocazione di un elevato numero di oriundi da parte del CT italiano, è proprio uno di questi a salvare l’Italia dalla prima sconfitta dell’era Conte. Nel corso del match di ieri sera, il granata Darmian è stato uno dei pochi a salvarsi: rimasto in campo per tutti i 90 minuti di gioco, il classe ’89 ha fornito la consueta prestazione di qualità e sostanza partendo inizialmente lungo l’out di destra ma spostandosi sulla corsia opposta in seguito all’uscita di Antonelli al 32′ della ripresa. Nessun minuto di gioco, invece, per Moretti.

Un punto guadagnato, insomma, ma è una Nazionale che continua a non convincere. 

Di seguito il tabellino della gara. 

BULGARIA-ITALIA 2-2
(primo tempo 2-1) 
MARCATORI: aut. Minev (B) al 3′, Popov (B) all’11’, Micanski al 17′ p.t.; Eder (I) al 39′ s.t. 
BULGARIA (4-2-3-1):
 Mihaylov; Manolev, Aleksandrov, Bodurov, Minev; Gadzhev, Dyakov; Milanov (dal 43′ s.t. V. Vasilev), Popov, Alexandrov; Micanski (dal 28′ s.t. Bojinov). (Stoyanov, Mitrev, Bandalovski, Stoychev, Terziev, Malinov, Slavchev, Chochev, Tonev, R. Vasilev). All.: Petev. 
ITALIA (3-5-2):
 Sirigu; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Candreva, Verratti, Bertolacci (dal 27′ s.t. Soriano), Antonelli (dal 32′ s.t. Gabbiadini); Zaza (dal 13′ s.t. Eder), Immobile. (Marchetti, Moretti, Ranocchia, Valdifiori, Parolo, Vazquez, Cerci, Pellè). All.: Conte. 
ARBITRO:
 Skomina (Slovenia). 
NOTE: 
spettatori e incasso non comunicati. Ammoniti Djakov e Darmian per gioco scorretto, Immobile per simulazione. Recupero: 1′ p.t., 4′ s.t.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy