Cairo: ‘Dobbiamo giocare senza pensare alla vittoria di Roma’

Cairo: ‘Dobbiamo giocare senza pensare alla vittoria di Roma’

Sole e vento hanno accolto la squadra granata che è tornata in campo alla Sisport davanti a circa trecento tifosi. Tutto tranquillo dopo la vittoria contro la Roma, ma nessun entusiasmo alle stelle, nulla è ancora compiuto e bisogna restare con i piedi per terra. E’ arrivato a sorpresa Urbano Cairo, che tornerà al centro sportivo giovedì, per stare il più possibile vicino alla squadra. Il presidente ha anche…

Sole e vento hanno accolto la squadra granata che è tornata in campo alla Sisport davanti a circa trecento tifosi. Tutto tranquillo dopo la vittoria contro la Roma, ma nessun entusiasmo alle stelle, nulla è ancora compiuto e bisogna restare con i piedi per terra. E’ arrivato a sorpresa Urbano Cairo, che tornerà al centro sportivo giovedì, per stare il più possibile vicino alla squadra. Il presidente ha anche compiuto un giro di campo assieme a De Biasi per suggellare la ritrovata armonia tra i due.
Cairo si è poi presentato in sala stampa per salutare mister e giornalisti, non voleva rilasciare dichiarazioni ufficiali ma, pungolato dai presenti, ha acconsentito.

PREVENDITA BIGLIETTI. Sono soddisfatto, abbiamo raggiunto i 2500 tagliandi venduti, penso che arriveremo a fare il tutto esaurito.

PRIORITA’. Ora conta solo pensare alla salvezza, siamo sereni, ma nessuna euforia, dobbiamo rimanere concentrati per domenica, dove ci aspetta una partita importantissima. Dobbiamo giocare come se avessimo 37 punti in classifica.

REGALO COMPLEANNO. Non penso a questo (lunedì il presidente festeggia i cinquant’anni ndr), il dono, se arriverà, sarà per tutto il popolo granata.

FIORE. Lo rispetto, ha avuto una carriera importante, non vuol dir nulla che qui non ha reso al meglio, al Livorno sta facendo bene. Comunque gli amaranto hanno undici giocatori che daranno il massimo.

SPINELLI. Non mi va di commentare quanto ha detto, pensiamo a noi che è meglio.

MUZZI. A fine campionato discuterò con lui come con gli altri del contratto. Occorre sedersi ad un tavolo e ragionare. Muzzi si è impegnato bene in questo campionato, ha segnato anche tre bei gol. Ci mette sempre il cuore, sono contento di quello che sta facendo.

DE BIASI
. Stesso discorso fatto per Muzzi, parleremo nelle sedi opportune a fine campionato. Il nostro rapporto ormai consolidato ci darà modo di discutere di varie cose.

IMPEGNI. Ne ho aggiunti con il Toro, per cui ho ridotto parecchio il mio tempo libero per poter seguire la squadra e ovviamente il mio lavoro.

La squadra si allenerà al Centro Sisport tutta la settimana: mercoledì, giovedì, venerdì alle 15, sabato rifinitura al mattino, sempre in C. Unione Sovietica in quanto i campi di Borgaro sono inagibili. Venerdì la squadra partirà per il ritiro di Leinì.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy