Cairo: “Un grande battesimo per il Fila. Belotti? Nessuno si è fatto vivo…”

Cairo: “Un grande battesimo per il Fila. Belotti? Nessuno si è fatto vivo…”

Le parole / Il presidente del Torino ha parlato a margine del primo allenamento al Filadelfia: “Ho cercato di essere qui per questa giornata storica”

12 commenti

BELOTTI

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato dopo il primo allenamento allo stadio Filadelfia, soffermandosi su diversi punti riguardanti la giornata di oggi, ma anche il mercato. Ecco le sue parole:

Ho cercato in tutti i modi di essere qui presente, era una giornata storica, ne è valsa la pena, vedere tutti queste bandiere festanti è stato bellissimo, un grande battesimo per la nuova stagione. Belotti? Quella clausola l’ho messa a 100 milioni non a caso, e per il momento nessuno si è fatto vivo e spero che possa restare con noi. Ci parleremo perché comunque è importante sentire anche da lui cosa ne pensa. Io spero che sia altrettanto contento di rimanere come lo saremmo noi, che abbiamo rinunciato a cifre che ci sono state ventilate anche importanti, pur non avendo offerte formalizzate, magari delle parole fatte sì, però per il momento nulla di formale”.

Un Toro senza Belotti? Vorrei non immaginarlo. Vorrei che Belotti restasse con noi, è tornato in forma, sta bene, anche il matrimonio gli ha fatto bene. Stasera saremo a cena con il mister, con Petrachi e i collaboratori, parleremo anche di questo per vedere se è giusto porre un termine dopo il quale non sarà più possibile la cessione di Belotti. Io sono felicissimo se lui rimane con noi, quindi non è che mi dispiaccia se altre squadre sistemano diversamente il loro parco attaccanti, anzi. Io sono stato il primo a consigliarli di rimanere, anche per il Mondiale e per la crescita. Importante sarà sentire anche lui, perché un giocatore è importante che rimanga con la voglia. Ci tengo a parlare con lui per avere da lui qualcosa che combaci con quella che è la mia intenzione.

Sulla sua clausola: “Non penso che una società in Italia sia in grado di sostenere il pagamento. In ogni caso, la volontà del giocatore è importante, perché se uno rimane senza condividere è brutto. Io devo dire che lui è un ragazzo straordinario, serio, che ha un senso della disciplina, della professione, dell’attaccamento alla maglia, è assolutamente unico. Non dubitavo che oggi sarebbe stato il primo a presentarsi.  Oggi è entrato per ultimo per sentire l’amore.”

Su Belotti capitano: “Io non mi occupo di fasce di capitano, perché penso che lo debba decidere il mister con la squadra. Io non mi sono mai addentrato in queste decisioni.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sandrone66 - 2 mesi fa

    Ma perché non ve ne andate voi? Vi meritate Cimmineli o Borsano, anzi andate a tifare altre squadre con presidenti folli come la Sampdoria o il Genoa, roba da matti anche in giorno come questo, il TORO al Filadelfia una squadra piena di nazionali e giovani di valore di proprietà bilanci solidi e un futuro tranquillo, ma fatela finito, grazie Cairo grazie Petrachi e FORZA TORO e in culo ai gufacci e forse gobbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 2 mesi fa

      Galleggiamo nell’aninimato della metà classifica.ogni anno promesse,plusvalenze utili che non vengono reinvestiti per rinforzare la squadra con il risultato che Sempre meno gente viene allo stadio,le nuove generazioni tifano sempre meno TORO,ma ad alcuni di voi va bene così.Noi siamo il TORO,la storia del calcio italiano,la settima squadra più tifata in Italia che merita ben altri palcoscenici,ma a voi va bene così.
      Ultima cosa:con Borsano abbiamo conquistato un terzo posto in campionato e sfiorato una coppa UEFA e coppa Italia vinta l’anno successivo.
      Con Borsano ho visto il miglior TORO degli ultimi 30 anni e ho goduto,con Cairo 12 anni di nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cri81 - 2 mesi fa

        Si che goduria Borsano sopratutto quando ha venduto tutta la rosa lasciando la societa in condizioni pietose… goduto due anni poi 20 in serie b, grazie davvero…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Akatoro - 2 mesi fa

        Con Borsano c’è stato l’ultimo bel bel Toro, ma onestamente la coppia Borsano Moggi è stata anche una parentesi vergognosa per i valori che il TORO rispecchia.
        Forse sono utopista, forse sono un sognatore idealista, ma preferisco lottare onestamente per la salvezza che rubare e lottare per lo scudetto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Baveno granata - 2 mesi fa

    Cairo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 2 mesi fa

      Al suo posto chi arriva?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 2 mesi fa

        Vanno bene i meno, ci stanno, ma perché non rispondete mai? Perché io nel panorama calcistico italiano vedo i Preziosi e i Ferrero, vedo gli Zamparini e i Baccaglini. Vedo squadre piene di debiti, che si indebitato ulteriormente, in mano a gruppi cinesi, che si fanno prestare soldi dagli americani a interessi che sulle prime manco uno strozzino avrebbe il becco di chiedere. Vedo Roma e Fiorentina in liquidazione. Quindi ritorno alla domanda: Cairo vattene, ok … ms suo posto, chi arriva ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Baveno granata - 2 mesi fa

          L’importante è che cominci a vendere,poi ci preoccuperemo di chi arriva.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GranataFinchèCampo - 2 mesi fa

    “Stasera saremo a cena con il mister, con Petrachi e i collaboratori, parleremo…se è giusto porre un termine dopo il quale non sarà più possibile la cessione di Belotti”…

    Mah, per una buona preparazione tattica mi sembra quantomeno il minimo che il Gallo non sia venduto troppo avanti.
    Se Cairo propone al mister metà agosto come data limite, meglio che si accerti prima di aver tolto i coltelli dal tavolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 2 mesi fa

    L’ultima volta che ha detto che la difesa era a posto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. brago99 - 2 mesi fa

    ok basta che non sia donsah bidone spaziale
    qualcuno mi sa’ spiegare perche lo vogliamo prendere a tutti i costi?
    e’ scarso come pochi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ebarberis197_159 - 2 mesi fa

    Tutto molto chiaro tranne una cosa: se a pochi giorni dalla fine del mercato qualcuno dovesse offrire la fatidica cifra poi Cairo e Petrachi cosa faranno con le tasche piene? Da quello che sembra di capire per il presidente é già stato fatto molto e forse non serve vendere il Gallo…o mi illudo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy