Calciomercato, il Torino per ora tiene Berenguer: può fare il laterale sinistro

Calciomercato, il Torino per ora tiene Berenguer: può fare il laterale sinistro

Focus On / Il laterale spagnolo sta lavorando molto in Valtellina: ecco perchè il club pensa di trattenerlo

di Redazione Toro News

Un nuovo capitolo sta per aprirsi, per quanto riguarda la carriera di Alejandro Berenguer, talento di Pamplona classe ’95, approdato al Toro un anno fa dall’Osasuna per 5,5 milioni di euro con un’operazione lampo condotta dal diesse Petrachi. Durante la prima annata, nella prima esperienza lontano da casa, Berenguer ha dimostrato di avere una buona cifra tecnica. Facendo capire di poter essere utile, seppure non si possa parlare di vera e propria esplosione. Utilizzato quasi sempre come esterno offensivo sulla corsia di sinistra, nel finale di campionato Mazzarri ha sperimentato le sue qualità come laterale di sinistra a tutta fascia. Con buoni risultati: tant’è che, come già raccontato la scorsa stagione, in questo inizio di ritiro a Bormio lo sta provando in questo ruolo. 

PROPOSTE RIFIUTATE – Ed è proprio una convinzione del club, ormai, che Berenguer possa essere impiegato in pianta stabile come laterale del 3-5-2 o del 3-4-3. Aveva già occupato un simile compito all’Osasuna e in qualche spezzone di partita nella passata stagione proprio al Toro.  Contro la Spal, nella penultima gara della stagione, è entrato dalla panchina ed ha cambiato la partita a favore dell’undici di Mazzarri. Talento offensivo –  le sue giocate possono rendere imprevedibile la fase offensiva dei granata e risultare determinanti come è successo a Roma contro la Lazio nel 3 a 1 della passata stagione – ma anche predisposizione al sacrificio nella fase difensiva. Per questi motivi, ora come ora, Berenguer non è sul mercato: il Torino ha rifiutato diverse proposte (tra le altre quella del Genoa del presidente Preziosi sempre pronto a portare a Genova giovani di ottima prospettiva), dimostrando molta fiducia nelle qualità del giovane ventitreenne.

FUTURO AL TORO? – Berenguer, dunque, ha ottime chance di permanenza, ad oggi. Ciò non toglie che almeno un altro rinforzo sulle fasce sia necessario: e il club si sta adoperando a tal fine sul mercato. Anche perchè lo spagnolo, che in fase offensiva è in grado di fare cose molto interessanti, in fase difensiva potrebbe pagare dazio dal punto di vista della fisicità. Può essere un’alternativa, insomma, non un titolare. Ma Berenguer sta dimostrando di poter fare lo stantuffo a tutta fascia e lo si può considerare un esterno della rosa a tutti gli effetti, così come De Silvestri ed Ansaldi; senza dimenticare che, poichè Mazzarri ha intenzione di lavorare anche sul 3-4-3, può facilmente riprendersi il ruolo di attaccante esterno che ha occupato quasi sempre nella sua avventura granata. Con un anno di maturazione in più sulle spalle, Berenguer è pronto a fare il salto di qualità.

Luca Sardo

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kalokagathia - 5 mesi fa

    L’unico ruolo che può ricoprire Berenguer in serie A è assolutamente il laterale sinistro, per la fase offensiva non è adatto: gli manca il controllo di palla per saltare facilmente l’uomo tu per tu, la cattiveria per finalizzare, la fantasia e un po’ di fisicità. Le uniche cose che ha dimostrato sono comunque qualità molto interessanti le quali lo rendono un elemento di prestigio: la mitezza di carattere, l’impegno, la corsa, potenzialità tecniche (da decifrare bene e sicuramente sviluppare), la giovane età, il sorriso(!). Tali doti per ora sono spendibili essenzialmente su un ruolo che lo vedrebbe impegnato su tutta la fascia, dove la sua grande corsa può sicuramente rappresentare un ottimo valore che gli permetterebbe di arrivare spesso in fondo per creare pericolo e nello stesso tempo di ripiegare velocemente.
    Una domanda che trovo super legittima: ma Edera non potrebbe fare tranquillamente il laterale di destra? Anche lui non mi da la sensazione di essere un giocatore che, schierato come attaccante, in serie A, porta al reparto un significativo valore aggiunto. Anch’esso è molto giovane, dotato di grande corsa, umiltà e spirito: ala dx.
    Laterali sx: Ansaldi, Berenguer.
    Laterali dx: De Silvestro, Edera.
    Così possiamo concentrare gli sforzi economici su un BEL centrocampista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giankjc - 5 mesi fa

    Finalmente è terminato il mondiale quindi inizierà il mercato del Torino FC che fin’ora si è limitato all’acquisto di un paio di comprimari. Nessun giocatore di caratura superiore che possa fare la differenza e colmare i 10 punti di gap dalla zona LIG. Da stasera partono i saldi estivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13891419 - 5 mesi fa

    Secondo me Madama granata è la mamma di Barreca.. ahahah.. Scherzo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13657710 - 5 mesi fa

      Madama granata-magari! Ora starei facendo le valigie X trasferirmi a Montecarlo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    Un po’ “leggerino” per il ruolo che inoltre richiede un gran fondo.
    Non mi sembra che abbia la cattiveria necessaria.
    Potrebbe rimanere come Jolly tuttofare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 5 mesi fa

    Troppo dura giocarsela con Niang (per le preferenze del pseudo mister precedente, mica per altro), con piu’ continuita’ puo’ far bene, entrar a partita in corso al posto di ansaldi o ‘approffitare’ degli acciacchi dell’argentino.

    Pare che per laxalt chiedano ora 20M, non li abbiamo, sicuramente non da spendere per un solo giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13657710 - 5 mesi fa

    Madama granata- altrove leggo che Nyang ha “stregato” l’Arsenal,che lo vuole ad ogni costo! Ma diamoglielo subito, dico io, non facciamocelo richiedere una seconda volta (non vorrei cambiassero idea)!
    Cerchiamo solo di “monetizzare” bene ( qui sì, che il nostro Presidente deve metterci tutta la sua abilità)!
    E poi, con tanto dispiacere, dimostrando tutta la nostra generosità, liberiamocene prima possibile!
    Secondo me, poi, si può provare a puntare su Berenguer, solo che io avrei assolutamente tenuto Barreca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 5 mesi fa

    xke non prendere il colombiano Mojica come esterno?
    Ai mondiali è stato molto interessante e non credo costi tanto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy