Calciomercato, la Roma pensa a Zappacosta: per il Toro ad oggi non è in vendita

Calciomercato, la Roma pensa a Zappacosta: per il Toro ad oggi non è in vendita

In uscita / Il terzino è giocatore gradito a Di Francesco, che aveva fatto già un tentativo per lui con il Sassuolo: resta però al centro del progetto granata

3 commenti

Si sa, il calciomercato porta con sé molti più interessamenti e tentativi di imbastire trattative rispetto ai trasferimenti che poi si realizzano in concreto, ma è la logica delle cose a stabilire questa normalità ed il numero di idee che transitano nella ‘mente’ di una società si moltiplica esponenzialmente quando quest’ultima ha appena vissuto un importante passaggio di consegna: proprio come accaduto alla Roma. Luciano Spalletti ha salutato ed è diventato il tecnico dell’Inter, al suo posto è ufficiale l’arrivo di Eusebio Di Francesco, un tecnico giovane che ama praticare il bel calcio e seguendo le cui richieste il club capitolino modificherà la rosa attuale. Ed ecco che la questione comincia a riguardare anche il Torino: pare infatti che nelle ultime ore sembra che la società giallorossa abbia sondato il terreno per Davide Zappacosta.

                    Calciomercato, dall’Olanda: “Toro, 12 milioni all’Ajax per Younes”

Secco, il rifiuto del club granata. Il terzino è infatti ad oggi considerato incedibile ed anzi nel corso dell’ultima stagione ha vissuto quell’agognato completamento della metamorfosi che già era in corso, divenendo di fatto un punto fermo – di riferimento – per Mihajlovic e per la squadra tutta, nonchè un titolare inamovibile. È anche attorno a lui che il Torino vuole costruire la formazione del futuro, ed infatti anche per il laterale – così come per Daniele Baselli – il club granata sta lavorando da tempo al rinnovo del contratto: non c’è particolare fretta poichè il contratto di Zappacosta è in scadenza 2020, ma sicuramente in ogni caso la volontà di prolungare l’unione è già stata da tempo palesata. Anche, tra le altre cose, per prevenirsi da situazioni come questa che saranno sempre più numerose nel caso in cui la crescita del giocatore prosegua su questi ritmi.

FC Torino v Udinese Calcio - Serie A

Al momento comunque sulle scrivanie del club di via Arcivescovado non è ancora pervenuta alcuna offerta da parte della Roma (o di qualsiasi altra squadra) per il giocatore, ma finora si è trattato di un semplice interessamento: Zappacosta è pedina estremamente gradita a Di Francesco, che già nella scorsa estate – quando la situazione era completamente differente ed una cessione del terzino non era da escludere a priori – aveva cercato di portarlo alla sua corte tra le fila del Sassuolo, trovando però già ai tempi un rifiuto da parte del Torino. I capitolini stimano Zappacosta e sondano il terreno, nessun segnale di apertura da parte dei granata che al momento lo ritengono incedibile poichè completamente al centro del progetto.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. KanYasuda - 6 mesi fa

    …insomma, fateci capire una volta per tutte quale valore possano avere questi contratti societari !!!
    A me sembra di aver capito che non contino nulla e che continuiate a raccontarci solo barzellette.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torogranata - 6 mesi fa

    Com’è che tutte le squadre avversarie vogliono i nostri migliori giocatori e noi invece cerchiamo i loro scarti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. magnetic00 - 6 mesi fa

    scambio con Rudiger o con Nainggolan…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy