Calcioscommesse, “Ottimismo su Gazzi”

Calcioscommesse, “Ottimismo su Gazzi”

Va avanti l’istruttoria della Procura Federale in merito all’inchiesta…
 
Commenta per primo!
Va avanti l’istruttoria della Procura Federale in merito all’inchiesta sportiva sul calcio scommesse legata al filone Bari Bis. Domani sarà il turno dei granata Barreto e Masiello mentre è già stato ascoltato dal Procuratore Stefano Palazzi il centrocampista del Toro Alessandro Gazzi. Il giocatore è stato sentito per le presunte combine legate alle partite Bari-Treviso (0-1) del 2008, e Salernitana-Bari (3-2) del 2009. All’epoca dei fatti Gazzi militava nel Bari e potrebbe rischiare un deferimento per omessa denuncia. Si dice però ottimista il suo procuratore, l’avvocato Fulvio Marrucco, a cui abbiamo rivolto alcune domande sulla situazone e lo stato d’animo del giocatore.
 
Avvocato Marrucco come è andato l’incontro in Procura di Gazzi?
 
Bene, il ragazzo ha risposto a tutte le domande. Alessandro era ed è sereno e tranquillo.
 
In effetti anche in capo il giocatore non sembra risentire di questa situazione ma quale clima si respira rispetto all’inchiesta?
 
Noi siamo fiduciosi. C’è ottimismo perché la situazione si risolva in modo positivo.
 
Si sa qualcosa riguardo alla conclusione delle indagini?
 
No, su questo non sappiamo nulla. La Procura sta portando avanti il suo lavoro e continuerà con le audizioni.
 
Che idea si è fatto rispetto alla questione calcio scommesse, è un fenomeno su larga scala o sono singoli, seppur gravi, episodi?
 
E’ una pia per il nostro calcio ma in generale penso si tratti di alcune mele marce. Il nostro auspicio comunque è che sia finalmente fatta chiarezza sulle diverse posizioni. E’ un procedimento su cui si va avanti da tempo ed è ora di chiudere questo capitolo.    


 
 
Daniel Reichel
(Foto Dreosti)
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy