Caos biglietti, padovani anche in tribuna e distinti

Caos biglietti, padovani anche in tribuna e distinti

Oltre alla questione El Shaarawy c’è quella relativa ai biglietti ad aumentare la tensione a Padova. I 1490 concessi dal Torino alla società veneta sono, infatti, andati letteralmente a ruba e dopo appena due ore era impossibile trovarne ancora. A quel punto, però, i tifosi sono andati ad acquistarli (almeno 600) nella provincia di Ferrara e sul lago di Garda, aggirando così il divieto imposto dall’Osservatorio….

Oltre alla questione El Shaarawy c’è quella relativa ai biglietti ad aumentare la tensione a Padova. I 1490 concessi dal Torino alla società veneta sono, infatti, andati letteralmente a ruba e dopo appena due ore era impossibile trovarne ancora. A quel punto, però, i tifosi sono andati ad acquistarli (almeno 600) nella provincia di Ferrara e sul lago di Garda, aggirando così il divieto imposto dall’Osservatorio. E’, quindi, sicuro che oltre ai sostenitori presenti nel settore ospiti, ce ne saranno anche nei distinti e in tribuna, con il rischio che si possano mischiare a quelli granata. Una situazione certamente non prevista da chi ha preso le decisioni sulla vendita dei biglietti ma che sarà da tenere in considerazione. “Non si poteva lasciare ai nostri tifosi un pezzo di Curva Primavera, come accadde con il Novara?” protestano da Padova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy