Carpi-Torino 2-1, Sannino: “Tre punti meritati. Questa vittoria è per il mio collega Castori”

Carpi-Torino 2-1, Sannino: “Tre punti meritati. Questa vittoria è per il mio collega Castori”

Post partita / Il tecnico dei biancorossi commenta così la sfida giocata al Braglia contro i granata

Sannino, Carpi FC v Torino FC - Serie A
Al termine di Carpi-Torino ha parlato il tecnico del Carpi Giuseppe Sannino: ecco le sue parole: “Avevo due paure: temevo la forza del Torino – esordisce davanti alle telecamere di Sky –  e il fatto di aver lavorato in tutta frutta solo su alcuni concetti. Prima di qualsiasi altra valutazione, comunque, vorrei ringraziare il mio collega Fabrizio Castori. Sono arrivato tre giorni fa e ho trovato un grandissimo gruppo: leale e ben disposto, e questo merito è solamente suo. Siamo partiti bene giocando un buon calcio per i primi 25 minuti. Abbiamo sofferto parecchio, in alcune circostanze abbiamo avuto un po’ di fortuna. Per quello che hanno fatto questi ragazzi questa sera, i tre punti sono meritati. Devo fare, comunque, i complimenti a Ventura: anche se sono “vecchio” e ho 60 anni, voglio sempre imparare qualcosa da lui.
Cambio di allenatore: “Quando c’è un cambio di allenatore è una grande scossa: Fabrizio (Castori, ndr) è entrato nella storia portando questa società in Serie A e bisogna dargli i giusti onori. La vita, però, va avanti: se ci piangiamo addosso possiamo anche smettere di giocare. Miglioreremo ancora, adessiamo abbiamo 15 giorni per lavorare in tutta tranquillità e migliorare anche sulla qualità.”
1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. jon1_551 - 2 anni fa

    mah meritati?…due tiri in porta..un gol autorete su rimpallo…ppoi il nulla…ventura dovrebbe dare 40 testate al muro per aver perso contro una squadra di lega pro….io non ricordo un avversario più tristo in a di questo negli ultimi 10 anni…il frosinone per me molto più forte per dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy