Catania-Torino 3-2

Catania-Torino 3-2

Reti: pt 7′ Colombo, 9′ e 39′ Mascara; st 4′ (rig.) Amoruso, 34′ Mascara

Ammoniti: st 17′ Di Loreto, 24′ Sereni

Recupero: pt 1′; st 3′

CATANIA (4-3-3): Bizzarri; Sardo, Silvestre, Terlizzi, Sabato; Carboni (st 26′ Tedesco), Ledesma, Biagianti; Martinez, Paolucci (pt 30′ Plasmati), Mascara (st…

Reti: pt 7′ Colombo, 9′ e 39′ Mascara; st 4′ (rig.) Amoruso, 34′ Mascara

Ammoniti: st 17′ Di Loreto, 24′ Sereni

Recupero: pt 1′; st 3′

CATANIA (4-3-3): Bizzarri; Sardo, Silvestre, Terlizzi, Sabato; Carboni (st 26′ Tedesco), Ledesma, Biagianti; Martinez, Paolucci (pt 30′ Plasmati), Mascara (st 38′ Silvestri). A disp. Kosicky, Alvarez, Stovini, Izco, Morimoto. All. Zenga.

TORINO (4-4-2): Sereni; Diana (st 37′ Rosina), Di Loreto, Pisano (st 18′ Pratali), Ogbonna; Colombo, Dzemaili, Barone, Rubin; Stellone, Amoruso (st 23′ Abbruscato). A disp. Calderoni, Saumel, Zanetti, Bianchi.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova; Assistenti: Petrella e De Luca; Quarto Uomo: Tozzi.

DIFFIDATI: Bizzarri, Sardo, Stovini; Di Loreto, Dzemaili, Zanetti.

Secondo tempo

Gara terminata alle 16.49. A nulla sono serviti gli attacchi nel finale, il Toro torna a casa con un’amara sconfitta.

44′ Stellone da destra, ancora lui, serve Barone al limite: il suo destro è forte ma centrale e viene perciò bloccato da Bizzarri.

43′ Toro ancora pericoloso: cross di Stellone dall’ala sinistra per il cuore dell’area dove Rosina non riesce ad impattare di testa.

42′ Bel filtrante di Rosina per Dzemaili che calcia in porta appena entrato in area ma il tiro termina abbondantemente a lato.

37′ Ultimo cambio per il Toro con Rosina in campo al posto di Diana. Colombo passa al ruolo di terzino mentre il numero 10 si sistema sull’ala.

34′ Iniziativa di Tedesco dalla sinistra che supera un paio d’avversari e mette in mezzo un cross basso tradotto in gol da Mascara, autore così di una tripletta. La difesa granata si è fatta cogliere impreparata. 3-2.

33′ Strepitosa volata di Abbruscato che parte dalla trequarti difensiva e arriva in solitaria sul fondo dell’ala destra, da lì serve Barone anticipato in angolo dall’intervento di un difensore catanese.

23′ Secondo cambio granata: fuori Amoruso al suo posto nè Bianchi nè Rosina ma Abbruscato.

22′ Punizione dalla sinistra di Sabato per il centro dell’area dove svetta Plasmati che impegna Sereni,bravo a deviare in corner.

18′ GdB inserisce Pratali al posto di Pisano. L’ex centrale empolese è al rientro dopo l’inofrtunio patito contro l’Atalanta.

17′ Fallo fischiato a Di Loreto su Paolucci al limite dell’area: giallo per il difensore umbro che era diffidato e salterà perciò la gara con il Milan.

16′ Sinistro di Paolucci dal limite dell’area ben bloccato da Sereni.

La partita prosegue sul filo dell’equilibrio, su ritmi più che accettabili, con entrambe le formazioni che cercano di proporsi in avanti, senza tuttavia prestare il fianco ai contropiede avversari.

4′ Assist di Stellone per un nuovo, efficace, inserimento dalla destra di Colombo, atterrato in area da Terlizzi. Gervasoni condece il rigore (parso netto) che Amoruso trasforma alla perfezione spiazzando Bizzarri. 2-2.

Ripresa iniziata alle 16.01. Non ci sono cambi.

Primo tempo

Prima frazione terminata dopo 1′ di recupero.

45′ Cross interessante di Ogbonna per Amoruso, il cui colpo di testa termina però a lato.

39′ Punizione dai venti metri di Mascara, sfera che scavalca la barriera e si insacca nell’angolo basso vicino al primo palo. Sereni non riesce ad intervenire ed il Catania si porta in vantaggio. 2-1.

29′ Gran parata di Sereni che salva il risultato su una botta ravvicinata di Paolucci, dopo una svirgolata di Pisano.

27′ Azione insistita del Catania sulla trequarti d’attacco: i rossazzurri non riscono a sfondare e così provano la conclusione dai venti metri con Carboni. Palla ampiamente fuori.

22′ Angolo da destra battuto da Dzemaili per il colpo di testa di Stellone che prende bene il tempo al difensore che lo marca. Tiro però alto sopra la traversa.

17′ Velleitaria conclusione dalla distanza da parte di Mascara. Sfera abbondantemente a lato.

14′ Geniale verticalizzazione dalla trequarti di Stellone che favorisce l’inserimento di Barone il quale si ritrorva solo al cospetto di Bizzarri ma fallisce clamorosamente la conclusione, angolandola troppo. Grande palla gol per il Toro.

9′ Immediato pareggio degli etnei con Mascara che sfrutta al meglio un assist da sinistra di Paolucci (saltato nettamente Diana). 1-1.

7′ Il Toro passa alla prima occasione: bellissimo cross da sinistra di Rubin per il cuore dell’area, irrompe Colombo, appostato alle spalle di Amosuro, e di destro devia la sfera alle spalle di Bizzarri. 0-1.

2′ Botta dalla distanza di Carboni, bloccata senza problemi dal rientrante Sereni.

Fischio d’inizio alle ore 15.00

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy