Cerci, il migliore in campo secondo TN

Cerci, il migliore in campo secondo TN

Dopo aver lanciato il nostro consueto sondaggio per decretare il migliore in campo nella partita di ieri, anche TN è pronto a dire la sua per quando rigurda l’MVP della sfida dell’Olimpico. Partito un po’ in sordina, Alessio Cerci si è distinto a lungo andare per applicazione e propositività. E’ stato, anche nella sfida…
Dopo aver lanciato il nostro consueto sondaggio per decretare il migliore in campo nella partita di ieri, anche TN è pronto a dire la sua per quando rigurda l’MVP della sfida dell’Olimpico. Partito un po’ in sordina, Alessio Cerci si è distinto a lungo andare per applicazione e propositività. E’ stato, anche nella sfida di ieri, il migliore dei suoi. Le azioni più pericoloso sono partite dalla sua mente, tra tutte il mancino al 25′ che fa venire a Romero un po’ di grattacapi, costringendo l’argentino ad una parata difficile. Da quel momento, il Toro si accede e crea tre chance in serie. A volte si ubriaca da solo, perdendosi in dribblig inutili, ma quando riesce a sfuggire alla marcatura di Gastadello, appicicatogli da Delio Rossi, diventa devastante. Ieri un po’ meno del solito, ma rimanere sempre l’elemento offensivo più pericoloso di questo Torino.

Redazione TN
(foto M. Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy