Cesena – Torino è anche Brienza contro Quagliarella

Cesena – Torino è anche Brienza contro Quagliarella

Verso Cesena – Torino / Due elementi esperti e tecnici tentano di risollevare le sorti delle rispettive squadre

Commenta per primo!

Due giocatori dotati di grande fantasia e grande tecnica, due giocatori dotati di genio e sregolatezza: Franco Brienza e Fabio Quagliarella, nonostante la loro non più giovanissima età, possono dare ancora molto a Cesena e Torino, e i due vorranno dare il loro contributo anche domenica prossima.

FRANCO BRIENZA – Autentico giramondo, in Italia non è mai riuscito ad esplodere. Le doti tecniche ci sono tutte, e il ragazzo lo ha dimostrato tra Reggio Calabria, Palermo, Bergamo e Perugia, solo per citare alcune delle sue squadre, ma forse non abbastanza per essere determinante ad alti livelli.
Ma in fondo a Brienza, chissà, l’etichetta di fantasista di provincia non dispiace e, a 35 anni suonati, vuole ancora stupire, riuscendo nell’impresa di portare in salvo il Cesena. Di Carlo lo utilizza come trequartista a supporto dell’unica punta, in un modulo prudente che può però esaltare le sue caratteristiche, in primis la sua grande rapidità d’azione.

FABIO QUAGLIARELLA – Di tre anni più giovane rispetto al rivale, Quagliarella è tornato al Toro in estate per chiudere il cerchio e riabbracciare i suoi vecchi tifosi.
Dopo un buon inizio però il bomber di Castellammare ha accusato delle difficoltà, e ora, come tutta la squadra e in particolare i suoi compagni di reparto, sta vivendo un momento non facile. Un momento che vuole però superare con qualche prodezza delle sue, con qualcuna delle magie che lo hanno reso celebre: il duello di fantasia con Brienza è servito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy