Cesena-Torino 2-3, parla Ventura: “Il pareggio non sarebbe stato giusto, abbiamo meritato”

Cesena-Torino 2-3, parla Ventura: “Il pareggio non sarebbe stato giusto, abbiamo meritato”

Post partita / Il tecnico granata commenta così la sfida giocata contro i bianconeri: ”Nocerino? Decisamente fuori luogo. Dichiarazioni spiazzanti”

Al termine di Cesena-Torino, ha parlato ai giornalisti il tecnico del Torino Giampiero Ventura. “Abbiamo fatto bene nella prima mezz’ora – ha esordito – poi ci siamo fatti prendere dall’ansia di sbagliare, e puntualmente abbiamo sbagliato. Dopo il 2-2 abbiamo reagito, il pareggio non sarebbe stato giusto. Ci piacerebbe non aver sempre quel brivido, dopo il 2-0 abbiamo mollato un po’ la presa. Quest’anno alterniamo partite di alto livello a prestazioni sotto tono, dovremo lavorare molto per migliorare questo aspetto.”

Maxi Lopez: “E’ da qui da una settimana e si è subito messo a disposizione del gruppo. Sono tre punti molto importanti per noi, sono contento perchè ha rotto il ghiaccio e ritroverà la necessità giusta per giocare a calcio.”

I rinforzi: “Ci vogliono, giochiamo spesso e alla fine questi impegni pesano nelle gambe dei giocatori.

Come giudica le parole di Nocerino?: “E’ stato un mio calciatore quando era giovane, aveva grandi qualità e ha fatto una carriera importante. Gli auguro di continuare così. Le sue parole, ad essere sinceri, mi hanno un po’ spiazzato, le ho trovate decisamente fuori luogo, ma va bene così“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy