Chievo-Torino, i dubbi leciti di Miha: sul modulo il tecnico sfoglia la margherita

Chievo-Torino, i dubbi leciti di Miha: sul modulo il tecnico sfoglia la margherita

Verso il match / Il modulo è da decidere: 4-3-1-2 o 4-2-3-1? Il ritorno di Acquah fa propendere per la seconda opzione

5 commenti

I DUBBI 

CAGLIARI, ITALY - APRIL 09:  torino's coach Sinisa mihajlovic  reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio and FC Torino at Stadio Sant'Elia on April 9, 2017 in Cagliari, Italy.  (Photo by Enrico Locci/Getty Images)
CAGLIARI, ITALY – APRIL 09: torino’s coach Sinisa mihajlovic reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio and FC Torino at Stadio Sant’Elia on April 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Arrivati all’antivigilia della partita, ecco le consuete indicazioni di formazione. Mihajlovic sfoglia la margherita: dal primo minuto al “Bentegodi” meglio il 4-3-1-2, con Maxi Lopez al fianco di Belotti, o il 4-2-3-1 visto a Cagliari e nel secondo tempo del match contro il Crotone? Il ritorno di Acquah e la resa nel secondo tempo contro i calabresi fanno propendere per la seconda opzione, ma ancora è presto per sbilanciarsi.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. luna - 3 mesi fa

    Per quanto visto fin ora, le lacune avute a centrocampo figlie del 4 3 3 sono state risolte con i due uomini davanti alla difesa, inizierei con il 4 2 3 1, per passare a gara in corso al 4 3 1 2 sempre se ci saranno le condizioni giuste.
    Vedo bene Acquah affiancato da Valdifiori (solo perché indisponibile Lukic), purtroppo manca anche Iturbe saremmo stati offensivi e coperti allo stesso tempo, quindi Baselli (per Iturbe) e Iago laterali e Ljajic dietro Belotti.
    Per il cambio di modulo fuori Valdifiori Acquah davanti alla difesa, centrocampo invariato e Maxi al fianco di Belotti.
    Boyè ancora immaturo troppo inconcludente sia in fase di assist che in fase conclusiva.
    Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 3 mesi fa

    32 giornate e ancora non sa con che modulo giocare?
    Ahahhahahahaahha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 3 mesi fa

    Se vuole farsi qualche pippa con qualche nuovo esperimento.. Altrimenti di lecito c’e’ solo il 4-2-3-1 che ha ben figurato a Cagliari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 mesi fa

      Anche un 4-3-1-2 fuori casa non sarebbe male. Importante NON rivedere Falque a centrocampo o baggianate del genere. Ma con questo mister mai dire mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. echoes - 3 mesi fa

    Ancora questi dubbi leciti?
    Redazione, ammettetelo… ci state coglionando!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy