Coppa Italia, ecco la sorpresa Sudtirol che ha eliminato Longo

Coppa Italia, ecco la sorpresa Sudtirol che ha eliminato Longo

La squadra guidata da Paolo Zanetti non vince da un mese in campionato e cerca riscatto in Coppa. Tra i giocatori, anche il granata Procopio

di Redazione Toro News

Non sarà una sfida di cartello, ma dopo la vittoria con il Genoa serve un risultato largo per rimettersi mentalmente in carreggiata in vista dell’ultimo filotto di campionato prima del giro di boa: contro il Sudtirol, il Toro cerca conferme da chi ha giocato meno, con l’obiettivo di passare il turno e magari fare divertire un pubblico stanco delle continue altalente in campionato.

La formazione tirolese (guidata dall’ex centrocampista granata Paolo Zanetti, leggi qui) non è sicuramente un avversario proibitivo: nono nel Girone B di Serie C, il Sudtirol ha come obiettivo stagionale il raggiungimento dei playoff, agguantati lo scorso anno. Tra le fila della squadra di Bolzano c’è anche un’altra conoscenza granata: si tratta del terzino sinistro di proprietà Toro Matteo Procopio, già campione d’Italia 2015 con la Primavera di Moreno Longo, e in prestito proprio in Tirolo dopo l’esperienza nella Cremonese.

Tornando alla squadra allenata da Paolo Zanetti, i risultati migliori sono sicuramente arrivati in Coppa Italia: i tirolesi hanno infatti eliminato un po’ a sorpresa il Frosinone di Moreno Longo al turno precedente, ottenendo il pass per la prestigiosa sfida del Grande Torino. In campionato, invece, il cammino è stato un po’ altalenante: nell’ultimo mese il Sudtirol ha raccolto solamente una vittoria, due sconfitte e due pareggi, l’ultimo dei quali sabato scorso contro il Pordenone. Per quanto riguarda i singoli, occhi puntati sull’attaccante Rocco Costantino, autore di 8 gol complessivi in stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy