Coppa Italia: il programma degli ottavi e i possibili incroci successivi

Coppa Italia: il programma degli ottavi e i possibili incroci successivi

Approfondimento / Si comincia domani con Genoa-Alessandria; Lazio, Inter e Napoli dalla parte del Torino

Domani pomeriggio cominciano le sfide valide per gli ottavi di Coppa Italia: le formazioni rimanenti sono ovviamente sedici ed i match sono scontri diretti con passaggio al turno successivo per il vincitore della partita secca (non vengono quindi giocate una sfida d’andata ed una di ritorno) Ad aprire le danze sarà domani sera alle ore 19.15 il Genoa di Gasperini, che in campionato sta attraversando un periodo negativo ma è sicuramente favorito per quanto riguarda il match di Coppa: a Marassi arriva infatti l’Alessandria, squadra-rivelazione della competizione che ai sedicesimi ha sconfitto per 3-2 il Palermo di Ballardini al Barbera conquistandosi i riflettori per una serata. A seguire, ore 21.00, scenderanno in campo l’Inter ed il Cagliari sotto gli occhi del pubblico di San Siro: anche i sardi hanno stupito nel match precedente vincendo 1-0 in casa del Sassuolo.

La maggior parte delle partite valide per questi ottavi si giocherà però mercoledì 16, quando per la Coppa Italia saranno disputate quattro partite: alle 14.30 la Roma ospita lo Spezia in un match che sembra semplice per i ragazzi di Garcia; mentre alle 16.30 è il turno di Fiorentina-Carpi. Alle 19.00 va poi in scena la sfida tra Napoli ed Hellas Verona, agli opposti in campionato ma ancora partita aperta in Coppa. Chiude la giornata il derby della Mole: alle 20.45 allo Juventus Stadium i bianconeri e il Torino di Ventura danno vita ad uno degli ottavi più affascinanti. Ottavi che si chiuderanno poi giovedì 17 con gli ultimi due match: Lazio-Udinese ore 16.00  e Sampdoria-Milan ore 21.00.

Torino FC v AC Cesena - TIM Cup
Marco Benassi festeggia la rete del 4-1 al Cesena, nei sedicesimi di Coppa Italia

In base a queste partite, è quindi già possibile fare alcune ipotesi sugli incontri validi per i quarti di finale di questa Coppa Italia: in caso di vittoria ed avanzamento, i granata nel turno successivo affronteranno la vincente di Lazio-Udinese. Inoltre, supponendo che il Torino continui ad avanzare nella competizione, è molto probabile l’incrocio con l’Inter di Mancini o il Napoli di Sarri, entrambe dalla stessa parte del tabellone in cui si trovano Glik e compagni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy