Coppa Italia, Juventus-Torino 1-0: granata spenti, ma Zaza andava espulso…

Coppa Italia, Juventus-Torino 1-0: granata spenti, ma Zaza andava espulso…

Primo tempo allo Stadium / Bianconeri avanti, ma Morata controlla con la mano prima di crossare. Primo squillo ospite con Belotti al 35′. Non è finita, ma la squadra di Ventura deve osare di più…

10 commenti
Juventus

Termina il primo tempo del Derby della Mole , Juventus-Torino 1-0: per ora decide la rete di Zaza, mentre i granata calciano in porta la prima volta al 35′, con Belotti. Ma andiamo con ordine.

Se Allegri fa turn-over, Ventura cambia le carte in tavola e conferma di fatto la formazione che avrebbe dovuto giocare a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Le uniche variazioni, infatti, sono rappresentate dalla presenza di Ichazo in porta e di Bruno Peres sulla corsia di destra.

Dietro, la miglior difesa possibile. In mezzo al campo Gazzi fa da diga con ai fianchi Acquah e Baselli, in avanti Belotti e Maxi Lopez cercano l’intesa si dalle prime battute. I granata partono concentrati e pronti a pressare alto, con il ‘Gallo’ bravissimo ad infastidire i difensori bianconeri, mentre questi provano a ragionare, attraverso un giro-palla arretrato.

Al settimo minuto, la prima punizione pericolosa da parte della formazione di Ventura, fischiata per un fallo di Chiellini ai danni di Acquah. Bruno Peres calcia al centro, Bonucci va giù sulla pressione di Moretti: nulla di fatto.

Juventus-Torino
Bruno Peres nel Derby di Coppa Italia

Il Torino non molla, anzi cerca di spingere sugli esterni con Bruno Peres (preziosa la sua diagonale difensiva in chiusura su Pogba) e Molinaro dall’altra parte. Con il passare dei minuti, Juventus-Torino stringono le linee e compattano i reparti, la partita diventa molto tattica e gli spazi per puntare la porta avversaria sono pochi.

Attorno al 22′ il match si scalda e arriva il primo giallo del match: brutta entrata di Zaza su Bruno Peres e decisione corretta da parte dell’arbitro Doveri. Il direttore di gara, però, pochi minuti dopo grazia lo stesso attaccante, nonostante il fallaccio su Ichazo a palla già lontana.

E quindi arriva la rete del vantaggio juventino, proprio con il numero 7 bianconero: lasciato solo in area, Zaza deposita in rete l’assist perfetto di Morata (che aveva controllato il pallone con la mano). Il primo tiro di marca granata arriva solo al 35′ con Belotti che spara a lato dalla distanza.

Poco Toro, Juve avanti, ma Zaza andava espulso. Nella ripresa la squadra di Ventura dovrà osare di più…

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. poul01 - 2 anni fa

    Ci hanno poi anche espulso molinaro con un doppio giallo quando azza non doveva neanche fare in gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Catlina - 2 anni fa

    La gara l’hanno persa nel primo tempo..sempre sempre sempre ad aspettare. .sempre. CAZZO li fai aspettare..falli giocare. CAZZO. O giochiamo con squadre nettamente più deboli o non vinceremo mai una partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Catlina - 2 anni fa

    Ma facciamo veramente cosi cagare ? Stasera perdevano anche contro l’Alessandria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giogiota_27 - 2 anni fa

    Pupi e Ciccio a vedere dei cadaveri vestiti di granata si roderanno il fegato. Sono stati unici e grandi, ed ancor oggi darebbero pastina a sti debosciati allenati da sventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. giogiota_27 - 2 anni fa

    Bravo Molinaro che ha rovinato ancor di più la squadra. Vantaggio dei gobbi meritato e squadra dei torelli inesistente.Ventura è un pagliaccio da scaricare e un nongioco continuo. Bravi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    NON SI PUO’ GIOCARE UN DERBY COSI! DEI CADAVERI IN CAMPO!
    VENTURA SVEGLIALI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    NON SI PUO’ GICOARE UN DERBY COSI! DEI CADAVERI IN CAMPO!
    VENTURA SVEGLIALI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Max63 - 2 anni fa

    Aggiungo non permettetevi più di paragonare questo becero del pallone con il grande Gigi Radice vero innovatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Max63 - 2 anni fa

    Siamo seri il fallo non era da giallo non diamo alibi ad una squadra inesistente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Zlobotan - 2 anni fa

    Il fallo di Zaza su Ichazo non c’era, non l’ha occato, siamo obiettivi. Stiamo facendo letteralmente cagare!!!! SVEGLIAAAAA

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy