Coppa Italia, le pagelle di Torino-Pescara 4-1: Baselli migliore in campo

Coppa Italia, le pagelle di Torino-Pescara 4-1: Baselli migliore in campo

Le pagelle di TN / L’ex atalantino spacca in due la partita. Bene anche Acquah e Quagliarella, che impatto per Martinez

Il Toro parte male, malissimo. Poi si riprende e vince, anzi. Stravince e convince. Baselli migliore in campo, Acquah segue a ruota. Devastante la progressione di Martinez, subentrato dalla panchina, in occasione del quarto gol. Generoso Quagliarella che gioca con e per i compagni di squadra, Maxi Lopez potrebbe fare di più, ma se ti basta un tiro in porta per fare gol…

DI SEGUITO LE NOSTRE PAGELLE

ICHAZO 5.5: parte male, decisamente insicuro, Probabilmente sente troppo la responsabilità e il peso della partita, di fatto concede generosamente il vantaggio agli ospiti. Con il passare dei minuti, però, migliora.

BOVO 6: chiamato in causa per sostituire Maksimovic, non sfigura e ce la mette tutta per tenere a bada i velocisti biancazzurri. Salva la squadra depositando la sfera in calcio d’angolo, da lì nasce il gol del Pescara ma la colpa non è sua.

GLIK 6.5: fa subito a sportellata con gli avversari, non molla un centimetro in fase di copertura. Lieve sbavatura nel primo tempo quando, in prima posizione, regala palla agli avversari in fase di ripartenza (st 36′ Jansson sv)

Torino FC v AC Cesena - Serie A
Maxi Lopez: un tiro, un gol che alza il voto nelle pagelle

MORETTI 6.5: partita d’esperienza, rischia al 20′ quando mette in difficoltà Ichazo con un retropassaggio, poi si riscatta murando le conclusioni avversarie e stoppando gli attacchi sul nascere.

BRUNO PERES 6.5: ci mette un pizzico in più del solito a carburare, poi quando il motore è caldo lascia tutti sul posto. Pregevole la discesa che porta al gol del pari di Baselli.

ACQUAH 7: tanta sostanza e altrettanta corsa in mediana, dalle parti del ghanese non si passa. Se con Darmian il Torino ha salutato il ”Polipo”, con Acquah pesca una piovra capace anche di segnare con freddezza, portando in vantaggio la squadra (st 23′ Joel Obi sv)

VIVES 6: da lui ci si aspettava probabilmente una prestazione più coraggiosa, con maggior carattere. Resta davanti alla difesa, cercando di dettare i tempi: senza infamia e senza lode.

Baselli in Sisport
Baselli, migliore in campo, spacca in due il match

BASELLI 7.5: sicuramente il migliore in campo, gol a parte – con il quale riapre prontamente il match, e dici poco – si propone mostrando grande personalità su ogni pallone. Molto bene in fase di copertura, ancor meglio quando la squadra deve ripartire. Spacca in due la sfida.

AVELAR 6: si nota meno di Bruno Peres, ma il lavoro oscuro e silenzioso che compie in fase di copertura è come l’acqua nel deserto per il Torino. Fondamentale, per non restare a bocca asciutta.

Torino FC v SSC Napoli - Serie A
Martinez entra e segna, 6.5 nelle nostre pagelle

MAXI LOPEZ 6: meriterebbe mezzo voto in meno, perché da lui tutti si attendono maggior concentrazione e maggior intensità. Calcia una volta sola in porta e segna: nulla da eccepire. Ma sbaglia parecchie sponde e fatica a pressare gli avversari sul primo tocco (st 27′ Martinez 6.5: mezzo voto in più per la grinta con cui entra in campo, alla prima occasione brucia Zuparic in velocità e batte Fiorillo senza pietà).

QUAGLIARELLA 6.5: calcia da ogni posizione, impegnando spesso il portiere. Gioca con e per i compagni, sforna un assist geniale per Baselli grazie al quale il Torino rimette il risultato in equilibrio. Generoso come non mai. Avrebbe meritato di segnare: solo il palo colto a pochi minuti dal termine gli ha tolto il giusto premio.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Fava - 2 anni fa

    Un commento personale in una sola parola: BENE !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 anni fa

      E aggiungo, quando infili quattro pere ad una squadra forte come il Pescara, credo che le pagelle dovrebbero essere allineate su un bel 7 come minimo a tutti portiere compreso, anche se ha fatto una mezza cagata dovuta forse allo stress dell’esordio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jon1_379 - 2 anni fa

    comunque vives è il giocatore più sottovalutato e ingiustamente ridimensionato del toro degli ultimi 20 anni…anche ieri non ha perso una palla, ha lottato e tenuto su la baracca nei primi 20 quando stavamo sbandando, ha azzeccato pure ottime giocate di qualità, partita di grande livello e si legge 6 il voto? mah. passa il tempo ma beppino c’è sempre nonostante tutte le offese che si piglia anno dopo anno. anzi ieri mi è sembrato in gran forma rispetto all’anno scorso. quest’anno abbiamo un centrocampo tra i primi 4 della serie a come organico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nuvola granata - 2 anni fa

      Concordo pienamente, l’ho “dimenticato” nel mio commento perché per me è sempre una sicurezza; con lui e Gazzi in quel ruolo siamo coperti, interdizione e ripartenza; per la fantasia abbiamo trovato il “ragazzo” Baselli che ieri ci fatto vedere,fra le altre cose, cambi di fronte con lanci precisissimi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nuvola granata - 2 anni fa

    Non concordo su alcune valutazioni.
    Ho visto il solito Moretti “monumentale” in ogni occasione.
    Ho visto Acquah nel primo tempo girare a vuoto e perdere troppi palloni e contrasti.
    Ho visto invece Obi entrare subito in partita.
    Dopo questa prima uscita mi par di capire che saranno in 3 a giocarsi l’unico posto a centrocampo disponibile: Benassi, Acquah ed Obi, Baselli è di un’altra categoria.

    Martinez quest’anno ci farà divertire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PrivilegioGranata - 2 anni fa

    Su Maxi, che dire: un assist (per il gol del 2-1), un gol (il 3-1 che spezza le gambe del pescara) e difende sempre bene la palla spalle alla porta.
    Per me almeno 6.5, visto che è tra i più imballati fisicamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      Mi piace e concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PrivilegioGranata - 2 anni fa

    Non sono d’accordo sui voti a Avelar e Vives: entrambi 6.5.
    Avelar corsa, interdizione, e tocchi di prima pregevoli.
    Vives, corsa, intelligenza tattica nel cucire le trame a centrocampo, falli di mestiere e qualche ottimo lancio.
    Pur essendo ancora imballati, i nostri ci hanno dato un piccolo assaggio di che cosa potremo fare nel corso del campionato.
    Cazzi amari per i nostri avversari :-))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Wendok - 2 anni fa

    Assolutamente malino glik. Troppi errori all inizio. Un 6 di stima era più adeguato. Dissento anche su maxi…. Difficile che perda palla una volta che l ha nei piedi. Personalmente lo preferisco a quagliarella ( sei ma non di più ). Ichazo ha solo pagato la tensione dell esordio… Ma finalmente abbiamo visto bloccare qualche pallone nell area piccola, anzichè vederla spazzare via a pugni chiusi quasi fosse una partita di pallone elastico !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LoviR - 2 anni fa

    Ingenerosi con Ichazo…il gol non è colpa sua ma è solo sfigato!
    Dissento su Maxi e Quaglia. Con Maxi i palloni non sono mai persi..sa difender palla e trovarsi nel posto giusto anche se corre poco.
    Quaglia, che ho sempre difeso lo scorso anno, ha sempre però gli stessi difetti…non sta attento al fuorigioco e se perde palla si ferma e non rincorre l’avversario (è successo solo qualche volta anche ad Acquah). Mentre gli altri (di cui condivido i voti) invece li ho visti belli tignosi sulla palla e in generale tutti bravi, ognuno nel suo ruolo! Maksi era fuori perchè troppo turbato e deconcentrato causa le voci di nercato (Ventura dixit!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. faber.fibr_770 - 2 anni fa

      secondo me acqua mezzo voto in meno però… ha sbagliato veramente tantti appoggi, anche se fisicamente è una bestia!!! il recupero che ha fatto nel secondo tempo (era fallo, ma vabè) di pura corsa…. impressionante!! anche glik mezzo in meno dai… 😉 Invece baselli sencondo me tra due anni vale 50 milioni!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. honeysun - 2 anni fa

    Concordo per avelar,mai uno spunto sulla fascia.
    Nelle pagelle gli danno sei perché prezioso in copertura, ma in un centrocampo a 4 non puoi solo coprire, devi spingere di più. Darmian era di un altro mondo.
    Baselli troppo bello per essere vero, palla al piede mi ricorda il primo kaka (con le dovute proporzioni).
    Acquah bel giocatore, speriamo non si sia rotto. Belotti lo vedrei bene al posto di maxi lopez….
    Cmq non bisogna dimenticare che in difesa il pescara era veramente imbarazzante, centrocampo che non seguiva gli avversari in fase di copertura. I segnali sono positivi, ma saranno ben altri i banchi di prova

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Partita dai due volti.
    Imprecisi, svogliati e senza idee nei primi 25 minuti, gagliardi per gran parte della partita.
    BASELLI sembra davvero un grande acquisto.
    Avelar non mi convinceva e stasera…non ho cambiato idea. Spero di sbagliarmi.
    Bravo anche Acquah, se non si infortuna sara’ di grande aiuto.
    Obi non si è visto, ma la partita era chiusa.
    Glik ha commesso qualche errore non da lui e provava a impostare..spero non si stia preparando a giocare alla ..Maksimovic.
    In attacco Quagliarella mi è piaciuto l’ultima mezz’ora.
    Maxi Lopez secondo me invece non ha giocato cosi male, e spalle alla porta con la palla tra i piedi non l’ha quasi mai persa.
    Martinez ha fatto un bel gol
    Grazie ragazzi, continuate ad abituarci a vincere!
    E con Belotti..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy