Coppa Italia, le probabili formazioni di Juventus-Torino: turnover e modulo a specchio per Allegri

Coppa Italia, le probabili formazioni di Juventus-Torino: turnover e modulo a specchio per Allegri

Verso il Derby / Neto in porta e Rugani pronto al battesimo del fuoco. In avanti favorito il tandem Zaza-Morata

La Juventus affronterà il Torino in Coppa Italia domani allo Juventus Stadium, ore 20:45. Massimiliano Allegri attuerà un po’ di turnover nella sua squadra, per permettere ad alcuni giocatori di riposare.

Un ballottaggio si trova in difesa, e riguarda Giorgio Chiellini e Martin Caceres: il primo sta giocando molto, sia in campionato che in Champions League, e probabilmente avrà l’occasione di riposarsi, lasciando spazio a Caceres che ha bisogno di mettere minuti nelle sue gambe. Allegri però sa che la sicurezza che fornirebbe l’italiano è senz’altro diversa da quella del difensore uruguaiano, quindi soltanto domani si risolveranno i dubbi. al fianco di uno dei due giocherà quasi sicuramente Rugani, che avrà la possibilità di fare esperienza, in una partita scoppiettante.

Daniele Rugani, pronto a scendere in campo con la maglia della Juve dal primo minuto.
Daniele Rugani, pronto a scendere in campo con la maglia della Juve dal primo minuto.

Un’altra incertezza del tecnico livornese riguarda l’attacco, con il ballottaggio tra Mandzukic e Morata: il serbo è andato in gol anche nell’ultimo match di campionato contro la Fiorentina, dimostrando di aver trovato la sua dimensione in maglia bianconera. Lo spagnolo ha invece bisogno di ritrovare la fiducia acquisita lo scorso anno: per questo potrebbe essere schierato titolare.

Neto, secondo portiere della Juventus: sarà probabilmente titolare domani.
Neto, secondo portiere della Juventus: sarà probabilmente titolare domani.

L’ultimo cambio che Allegri farà è in porta, inserendo Neto, che ha giocato poco al contrario di Gianluigi Buffon, titolare e migliore in campo nell’ultimo Derby della Mole.

DI SEGUITO LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-TORINO

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Rugani, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Padoin, Alex Sandro; Zaza, Morata. All. Allegri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy