Corsa all’Europa: Milan e Lazio rallentano, il Torino ne deve approfittare ora

Corsa all’Europa: Milan e Lazio rallentano, il Torino ne deve approfittare ora

Verso Sassuolo / I granata possono inserirsi prepotentemente: al Mapei in palio qualcosa in più dei 3 punti

rifinitura

Al termine di Atalanta-Torino 0-1, il tecnico granata Giampiero Ventura si era espresso con queste parole riguardo ad una potenziale classifica finale: “Se mi chiedete di immaginare una classifica con le romane, le milanesi, il Napoli, la Juve, Fiorentina e poi il Toro, direi che questa non sarebbe scandalosa”.Un attestato di stima, questo, nei confronti del gruppo granata, ma più in generale una presa di coscienza decisa riguardo alle reali potenzialità della squadra; un Toro che dopo quelle parole ha vinto con il Bologna e pareggiato con la Roma, alimentando l’entusiasmo della piazza e lanciando un segnale ulteriore alle altre compagini: i granata ci sono, e vogliono giocarsela, magari ottenendo anche qualcosa in più rispetto alle aspettative venturiane.

Già, perché in questo momento Milan e Lazio non se la stanno passando certo bene, e Glik e compagni potrebbero provare seriamente insidiare le aspirazioni europee di biancocelesti (già sotto in classifica) e rossoneri: il loro organico è forse più competitivo rispetto a quello granata, ma entrambe le squadre hanno dimostrato di non possedere quel gioco e quell’affiatamento che si convengono alle formazioni che ambiscono ad un posto in Europa, e i granata vogliono fungere da variabile “impazzita”, inserendosi di gran carriera tra le big del campionato.

Utopia? No, prospettiva. Prospettiva che può diventare ancora più reale e concreta dalla prossima giornata, quando il Toro sarà chiamato all’esame Sassuolo, e al Mapei Stadium, oltre i tre punti in palio, ci sarà anche quella riconferma che Ventura e la piazza chiedono per volare e cominciare a sognare un posto tra le “grandi”. Un’occasione non da poco, che – come nella più classica delle frasi fatte – dovrà essere colta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy