Crotone-Torino 0-2, Belotti: “Futuro? Penso solo al Toro. Miha ci ribalta…”

Crotone-Torino 0-2, Belotti: “Futuro? Penso solo al Toro. Miha ci ribalta…”

A caldo / Al termine della partita parla il “Gallo” autore di due reti: “Io ho solo concretizzato le azioni. Il mercato? la testa solo al Torino “

14 commenti

Al triplice fischio di Crotone-Torino si presenta ai microfoni di Sky Andrea Belotti. Il “Gallo” è stato protagonista del match odierno segnando una doppietta che ha permesso al Toro di portare a casa tre punti pesanti.  Ecco le dichiarazioni dell’attaccante a caldo che commenta la sua prestazione e la situazione dei granata dopo la vittoria: “Ci pensa tutta la squadra, abbiamo fatto una partita di sacrificio. Venire qua a Crotone e vincere in questo stadio che è una bolgia è bellissimo. Il merito del successo non è mio ma di tutta la squadra, io ho solo concretizzato le azioni. Abbiamo faticato? E’ vero il Crotone ci ha messo in difficoltà  e la partita non si era messa nei migliori dei modi.

La stanchezza ha influito sulla prestazione un po’ scialba del primo tempo? “Un po’ dato che molti venivano da esperienze con le Nazionali ma non penso abbia influenzato più di tanto. Le voci di mercato? Io penso solo al Torino e non ho la testa da nessun’altra parte”.

“Dite sempre che il Gallo canta? Beh io sono il Gallo, il gallo è un animale che canta, quindi è giusto così”. 

LEGGI QUI LE PAROLE DI MIHAJLOVIC

QUI QUELLE DI MORETTI

La classifica marcatori vede Belotti a 10 reti dopo 13 partite: “Non mi pongo mai limiti. L’anno scorso nel girone di andata ho trovato tante difficoltà: appena arrivato a Torino dovevo ancora capire tante cose. Poi quando ho preso il ritmo ho fatto 12 gol nel ritorno. Oggi sono già a 10, sicuramente non voglio fermarmi qui”.

“Soprattutto nelle giovanili, ho trovato molte difficoltà ad emergere. Tecnicamente dovevo migliorare tanto sotto tutti i punti di vista. Ma non ho mollato anche nei momenti di difficoltà, anche grazie alla mia famiglia, che mi ha sempre sostenuto anche quando ero a casa a piangere disperato. Essere qui ora è un sogno per me come per loro e di certo non voglio svegliarmi”.

Belotti è l’attaccante giusto per la Nazionale? “E’ il campo che giudica. Devo dimostrare le cose sul campo e poi con i fatti in mano potrò parlare. Io voglio continuare così, anzi fare meglio, sia per me che per il Toro che per la Nazionale”. 

Mihajlovic ha rimproverato a Belotti il primo tempo: “Nel primo tempo non ero il giocatore delle partite precedenti, non avevo la stessa rabbia. A fine primo tempo è venuto il mister a dirmelo, così come gli altri dello staff. Come me lo ha detto? All’inizio è stato calmo, poi si sa com’è, ogni tanto ti dà una pacca sulle spalle un po’ forte. Ma Mihajlovic ti sa caricare. E quando è particolarmente inc..zato ribalta tutto…!”

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 2 settimane fa

    Spero resti…ma dopo quello che è successo negli ultimi anni non solo nel Toro ma in tutto il mondo pallonare resta solo una speranza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mauro69 - 2 settimane fa

    Basta con queste paranoie: IL GALLO NON SI TOCCA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Orny62 - 2 settimane fa

    Ehi,ragazzi,per chi non lo avesse ancora capito, l’intervista odierna del Gallo ha confermato che, oltre ad essere un GRANDE GIOCATORE,è anche e soprattutto UN GRANDE UOMO: umile, semplice, spontaneo,quasi timido. Speriamo che rimanga così,che il successo non gli dia alla testa e che si confermi per molti anni come uomo simbolo del Toro (Cairo permettendo…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabio1906 - 2 settimane fa

    Quando al nostro presidente passerà la plusvalenzite smetteremo di temere la cessione dei nostri pezzi pregiati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 2 settimane fa

      Hai ragione, con questi ” pezzi pregiati ” di cui disponiamo, comincia ormai a prendere piede l’idea di costruire qualcosa di veramente Importante per il Nostro Toro !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Placebo75 - 2 settimane fa

    Immenso Gallo!! Che poi, ha segnato sì 10 gol, ma non in 13 partite, essendo stato infortunato. Aldilà di pali e rigori sbagliati, il ragazzo ha una media gol mostruosa. Lui è il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nick - 2 settimane fa

    Se giochi così bene sia in nazionale che al toro vuol dire che sei concentrato, il granata va apprezzato giorno per giorno, sacrificio, spirito e soprattutto attributi. Continua così bravo Andrea!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. The Mtrxx - 2 settimane fa

    Resta al toro, un paio d’anni, portaci in europa, giochiamocela in europa e poi vediamo? Dai che a torino stai bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giancator - 2 settimane fa

      …tredicesima di campionato siamo già al commiato? no,dai, per piacere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FVCG'59 - 2 settimane fa

        …anche perché, se così fosse, sarebbe l’inizio della fine

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. The Mtrxx - 2 settimane fa

        Io mi sto gia’ cacando che se ne vada a fine anno..
        Boye centrale l’anno prossimo, nessun goal

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. KanYasuda - 2 settimane fa

      …solo un paio d’anni ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. magnetic00 - 2 settimane fa

      attenzione a cairo che inizia a fregarsi le mani……plusvalenza pussa via

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ziocane66 - 2 settimane fa

        Ah beh: noi pussiamo via Cairo…!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy