Cyprus Cup: ko all’esordio, 2-0 per l’Inghilterra

Cyprus Cup: ko all’esordio, 2-0 per l’Inghilterra

Inizia con una sconfitta l’avventura dell’Italia femminile nella ‘Cyprus Cup’: le ragazze di Ghedin si sono dovute arrendere per 2-0 ad un’Inghilterra più cinica ma soprattutto fortunata, senza vendicare così la sconfitta per 3-2 subita proprio contro le Inglesi nella finale dell’edizione 2010 della competizione.

La partita si mette male per l’Italia fin dai primissimi minuti quanto Roberta D’Adda sbaglia un retropassaggio…

Inizia con una sconfitta l’avventura dell’Italia femminile nella ‘Cyprus Cup’: le ragazze di Ghedin si sono dovute arrendere per 2-0 ad un’Inghilterra più cinica ma soprattutto fortunata, senza vendicare così la sconfitta per 3-2 subita proprio contro le Inglesi nella finale dell’edizione 2010 della competizione.

La partita si mette male per l’Italia fin dai primissimi minuti quanto Roberta D’Adda sbaglia un retropassaggio per il proprio portiere, Ellen White s’inserisce sulla traiettoria del pallone ed ha gioco facile nel portare l’Inghilterra in vantaggio. La reazione italiana è immediata e, monopolizzato il possesso palla, si concretizza dapprima in un affondo di Camporese salvato in extremis da Bradley e poi in due conclusioni di Patrizia Panico che mettono i brividi all’estremo difensore inglese Stoney. Prima dell’intervallo, però, le inglesi raddoppiano su calcio di rigore: ingenuità di Tona che si fa saltare da Clarke e la stende in area di rigore. Sul dischetto si presenta la capitana Kelly Smith che corona con la trasformazione la sua 100a partita in nazionale. Nella ripresa è ancora l’Italia a mantenere il pallino del gioco, ma i tentativi di rimonta s’infrangono inesorabilmente sulla traversa colpita da Alessia Tuttino.

Domani le Azzurre scenderanno nuovamente in campo alle ore 17 contro il Canada – che oggi ha superato di misura la Scozia – ed è probabile l’impiego dell’esterna di centrocampo granata Marta Carissimi, non utilizzata contro l’Inghilterra, a causa dell’infortunio accusato da Elena Camporese.

 

INGHILTERRA-ITALIA 2-0
RETI: pt 3′ E. White, 38′ rig. K. Smith.
INGHILTERRA: Stoney, Susi (st 35′ S. Smith), Unitt, F. White, Yankey, Clarke (st 21′ A. Scott), E. White, Houghton, K. Smith, Bardsley, Asante. NE: Bassett, Johnson, J. Scott, Bradley, Aluko, Chamberlain, Williams. All. Powell.
ITALIA: Picarelli, Gama, D’Adda, Tuttino, Tona, Domenichetti, Panico, Conti, Camporese, Neboli, Pini. NE: Schiavi, Parisi, Marchitelli, Vicchiarello, Sorvillo, Guagni, Sabatino, Motta, Mauro, Carissimi, Schroffenegger. All. Ghedin.
NOTE – Ammonita: K. Smith (In).

 

(foto: figc.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy