Da Mazzarri alla piccola Pulce. Fucilate Viola!

Da Mazzarri alla piccola Pulce. Fucilate Viola!

Ecco la nuova rubrica del nostro Renato Tubere. Second Out, cioè: fuori i secondi! La frase che tutti gli arbitri di pugilato dicono prima che sul ring salgano i due pugili.

Poche righe, cariche di adrenalina…

 
Commenta per primo!

Ecco la nuova rubrica del nostro Renato Tubere. Second Out, cioè: fuori i secondi! La frase che tutti gli arbitri di pugilato dicono prima che sul ring salgano i due pugili.

Poche righe, cariche di adrenalina…

 
INTER – ”Mazzarri non ha digerito il rosso ad Handanovic? Figuratevi che per me quello non era nemmeno rigore!”: così Massimo Moratti su Toro-Inter di ieri. Oltre a uno sbiancamento laser a luce blu per la sua preziosa dentatura, perchè il figlio del grande Angelo non si fa regalare a Natale anche un bel paio di occhiali da vista?

CUORE IBRA – Hajrudin, bimbo bosniaco gravemente malato di leucemia, da poche ore sorride fiero del regalo che aveva desiderato tanto ricevere mentre si sottoponeva alle cure: la maglia del suo adorato idolo Zlatan Ibrahimovic. Però questo Ibra: uno capace non solo di cambiare squadra come noi comuni mortali cambiamo camicia, auto, ragazza o marca del cellulare. Ma anche di segnare gol impossibili come quello, di tacco al volo in acrobazia da atleta di taekwondo, al 6° minuto di PSG-Bastia. E soprattutto di fare del bene al suo prossimo e non solo a se stesso, quando vuole!
 
LA PICCOLA PULCE – Con addosso una T-shirt acquistata direttamente sul sito degli AC/DC, sgambettante come una rock star, mentre la sua mamma Antonella Rocuzzo faticava a stargli dietro. Ieri in tarda mattinata, in partenza con le altre mogli dei giocatori del Barcellona per la trasferta di oggi a San Siro contro il Milan, Messi ha dato spettacolo davanti a centinaia di passeggeri meravigliati. Non era però Lionel Messi, bensì il suo scatenato figlioletto Thiago di appena 11 mesi! Davvero precoce il figlio della Pulce …
 
CHE FIORENTINA – ”Hanno esultato con due mitragliate? E noi abbiamo risposto con quattro fucilate!”: Andrea Della Valle ha risposto pan per focaccia alle provocazioni di alcuni giocatori del club che ieri ha perso malamente contro la sua Fiorentina. Già, ma quale club? Ce l’ho sulla punta della lingua …
 
Renato Tubère
 
(foto M.Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy