Dal Toro… al Toro: la Serie A riabbraccia Pepito Rossi

Dal Toro… al Toro: la Serie A riabbraccia Pepito Rossi

Approfondimento / Quasi un anno e mezzo dopo il nostro campionato ritrova un possibile protagonista la cui sfortunata storia è intrecciata con i colori granata

4 commenti

Un giocatore voluto bene da tutto il movimento calcistico italiano, un talento cristallino troppo spesso fermato dal fato avverso. Stiamo ovviamente alludendo a Giuseppe Rossi, attaccante della Fiorentina pronto a tornare a calcare il rettangolo verde dopo quasi un anno e mezzo di guai fisici, gli ennesimi della sua carriera.

Fato, altrimenti detto destino: un qualcosa in cui una persona è libera di credere o non credere. Eppure, se prendiamo in considerazione la sua storia risulta decisamente più semplice convincersi dell’idea che in questo mondo non tutto sia determinato dal caso.

E così ci avviciniamo al giorno di Torino-Fiorentina, il giorno del possibile, anzi probabile ritorno in campo (a gara in corso) di Pepito. Già, proprio contro quello stesso Toro contro cui ha giocato la sua ultima partita in Serie A nell’ormai lontano 18 maggio 2014. Non una partita qualunque per lui, e nemmeno per i granata, i cui sogni di Europa League furono momentaneamente infranti dall’errore di Cerci dagli undici metri, quegli stessi 11 metri da cui Rossi sbloccò la partita con quella che è ad oggi l’ultima rete della sua carriera.

Dal Toro…al Toro: il calvario di Giuseppe Rossi è finalmente finito. Una notizia certamente positiva per la Fiorentina, ma soprattutto per il nostro calcio, che recupera uno dei più grandi talenti in circolazione e, dato non trascurabile, un ragazzo che merita veramente il meglio dai suoi prossimi anni di carriera. Bentornato Pepito!

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Fava - 2 anni fa

    Sono d’accordo con chi pensa che poteva rinviare il rientro alla prossima.
    Meglio non trovarselo mai contro, questo è davvero bravo e la porta la vede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maraton - 2 anni fa

    talento non supportato dal fisico. certo poteva rientrare la prossima ;9

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Poteva rientrare domenica prossima…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dbGranata - 2 anni fa

    Un giocatore che nessuno vorrebbe veder giocare contro la sua squadra, però sono felice si sia rimesso in piedi e possa finalmente voltare pagina dopo quel calvario calcistico. Spero non abbia ricadute, il fisico è purtroppo un po’ fragilino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy