Darmian: ”Peccato per il finale, ma non sono due punti persi”

Darmian: ”Peccato per il finale, ma non sono due punti persi”

Parla Matteo Darmian a fine gara ai microfoni di TN: ”Cerco di dare il massimo e di fare il meglio per la squadra, dispiace per quel che è capitato a Bovo, è un compagno e speriamo si riprenda presto”…
Commenta per primo!
Parla Matteo Darmian a fine gara ai microfoni di TN: ”Cerco di dare il massimo e di fare il meglio per la squadra, dispiace per quel che è capitato a Bovo, è un compagno e speriamo si riprenda presto” Poi dice la sua sui diversi ruoli in cui è stato impegnato oggi: ”Io cerco di fare quel che dice il mister. Il primo tempo da parte nostra non è stato brillante, ma siamo stati bravi a ribaltare il risultato nella ripresa. Peccato per il finale perchè potevamo portare a casa qualche punto in più.
 

PUNTI IMPORTANTI – Il difensore granata è comunque convinto che il 2-2 finale non sia del tutto da buttare: ”Questo è comunque un punto importante perchè è fatto in trasferta e muove la classfica. Vedendo il finale possono sembrare due punti persi ma non dimentichiamoci del primo tempo dove la Samp era andata meritatamente avanti. Sansone ha dato il massimo per la Samp, ora è un giocatore loro. Sul rigore? L’arbitro ha reputato fosse fallo e ha fischiato, peccato perchè mancavano trenta secondi e potevamo fare tre punti in un campo difficile contro un avversario comunque tosto, a parte la classifica. Non parlo di episodi, tutti possono sbagliare, potevamo essere più attenti anche noi, ovvio che brucia perdere questi punti importanti sempre negli ultimi cinque minuti. Gli arbitri però non devono essere un albi. Maksimovic ha la piena fiducia di noi compagni, Bovo e Rodriguez sono due giocatori importanti che speriamo siano presto nuovamente in forma dal punto di vista fisico.”


Manolo Chirico – Stefano Rosso
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy