Derby Torino-Juventus, l’Aia fa spallucce: Rizzoli ok

Derby Torino-Juventus, l’Aia fa spallucce: Rizzoli ok

Nessun provvedimento di sospensione per il fischietto della stracittadina: normale turnover dettato dalle rotazioni

7 commenti

Nessun provvedimento, nessuna sospensione: Rizzoli tornerà ad arbitrare regolarmente dopo il turnover imposto da regolamento durante la giornata in cui si giocherà Inter-Torino. Le rotazioni furono volute da Messina, mentre l’Aia – pur avendo ascoltato le diverse lamentele – ha scelto di non adottare alcuna sanzione nei confronti dell’arbitro.

Il motivo è presto spiegato: Bonucci viene ammonito – come abbiamo sottolineato nella nostra moviola – per le proteste dopo l’assegnazione del calcio di rigore a favore dei granata. Decisione perfetta secondo il regolamento, peccato non sia qui che nascano le proteste di molti.

Tifosi e addetti ai lavori, nonché il tecnico Ventura, chiedevano spiegazione per il mancato giallo ad Alex Sandro e per la mancata seconda ammonizione a Bonucci quando, nei minuti successivi alla protesta, tratteneva visivamente Maxi Lopez. In entrambi i casi, ravvisata l’irregolarità, dovrebbe scattare in automatico la sanziona accessoria.

Ma questa volta no, poiché per ora il regolamento concede al fischietto la possibilità di interpretare il gesto in sé. Una postilla – per fortuna – cancellata in questi giorni dall’IFAB (qui i dettagli): dalla prossima stagione, negli episodi sopracitati, scatterà in automatico il cartellino giallo. Senza interpretazioni di sorta.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Polimagik - 2 anni fa

    VERGOGNOSI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Polimagik - 2 anni fa

    Vergognosi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 2 anni fa

    Hahaha, vale solo per quelli che decidono loro. Hahaha bella immagine di merda continuano a dare gobbi e fischietti. Forti Con i deboli e deboli con i forti
    CHE SPETTACOLO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Achille - 2 anni fa

    Mafiosi delinquenti rizzoli e ancor di più nicchi, L’Aia e tutto il resto dopo, avete ucciso il calcio,avete ucciso lo sport,brutti cani bastardo schifosi gobbi andate affiancato voi e il calcio! MERDE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Achille - 2 anni fa

      Affanculo,non affiancato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GameleZamele - 2 anni fa

        affancul0 merde, non affancul0 e basta

        e quel cogli0ne di rizzoli va all’europeo TESTA DI CAZZ0

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Achille - 2 anni fa

          A loro è consentito tutto,rompere le gambe agli avversari, offendere, sputare,prendere a testate l’arbitro e sono alza un dito, poi dicono che c’è violenza, ma sono loro a fomentarla! E non si può nemmeno reclamare, altrimenti ti sbattono in serie b come fecero con il Palermo 3 anni fa, è una vergogna adesso BASTA SIAMO STUFI!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy