Dichiarazioni post-derby, Cairo deferito: “Parole lesive della reputazione arbitrale”

Dichiarazioni post-derby, Cairo deferito: “Parole lesive della reputazione arbitrale”

La sentenza del Procuratore Federale è arrivata in mattinata: Cairo deferito a causa di “dichiarazioni lesive alla reputazione della classe arbitrale”

di Nicolò Muggianu

Arriva la sentenza: Urbano Cairo è stato deferito dalla Figic a causa delle “dichiarazioni ritenute lesive alla reputazione della classe arbitrale” rilasciate dopo il derby Torino-Juventus del 15 dicembre scorso. L’apertura di un fascicolo d’indagine da parte della Procura Federale della Figc era ormai noto da giorni, ma in mattinata è arrivata la sentenza del Procuratore Federale che ha deferito Cairo al Tribunale Federale Nazionale ritenendo “lesive nei confronti della reputazione della classe arbitrale” le sue dichiarazioni.

Procura Figc: chiusa l’indagine su Cairo, possibile deferimento

LE DICHIARAZIONI – Una decisione che per certi versi era nell’aria da qualche settimana, sin da quando il 5 dicembre scorso il Presidente Pecoraro aveva chiuso l’indagine riguardante il presidente del Torino. Deferimento per Cairo dunque e sanzione per la società “a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte al proprio presidente”. Le dichiarazioni incriminate sono quelle rilasciate dal patron del Torino in seguito al derby del 15 dicembre scorso: “Con la Juve – aveva detto Cairo ai microfoni di Radio Anch’io sport (LEGGI QUI) – siamo particolarmente sfortunati. L’arbitro sarebbe dovuto andare al VAR per la trattenuta di Matuidi su Belotti, era abbastanza evidente. Non siamo gli unici ad essere stati penalizzati”. Poi ancora sulla sudditanza psicologica: “Penso che ci sia ancora. Se non è sudditanza sarà sfortuna…”. Adesso andrà applicata la norma della Figic che in caso di condanna, come aveva anticipato in esclusiva su queste colonne l’avvocato Cesare di Cintio (LEGGI QUI), prevede: “L’applicazione del comma 1, a cui si applica l’ammenda da € 2.500,00 ad € 50.000,00 se appartenente alla sfera professionistica“.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dattero - 1 mese fa

    nel pistolotto ho volutamente lasciato fuori la carta stampata,senno’ scrivevo un libro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dattero - 1 mese fa

    Apuano,cairo non ha i ns stessi sentimenti,è lontano mille miglia da noi,ci ha preso dopo che il lavoro sporco era stato fatto dall?Avvocato Marengo,sempre sia ringraziato e mai dimenticato.
    Lui ci ha preso per la visibilita’,per ottenere risultati imprenditoriali di grandissimo livello,e in questo vi è riuscito alla grandissima..aiutato e sostenuto,pero’ dalla famiglia a noi tanto invisa.
    business is business,non saro’ certo io a far retorica e tantomeno,orrore!!!,il giudicante su altrui lavoro.
    Venendo al punto,ha fatto bene o no?booooh!hic sunt è stato caustico ed esaustivo e tanti altri commenti molto incisivi.
    Nicchi era il cavalier servente di bergamo,quindi anche in simpatia di pairetto,praticamente il loro proseguimento.
    Tempo addietro pero’ molti sdegnavano per certi schifezze costanti,lo sdegno di quel gran signore di Gigi Simoni dopo gobba inter,lo sdegno di altri presidenti cvon dure parole,uno di quesi,gazzoni frascara,impunemente rovinato letteralmente.
    Ora non si ribella nessuno,dico nessuno,anzi aumentano le connivenze..cosa cribbio è successo e perche’?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. André - 1 mese fa

    Cairo ha chiesto che l’ovino monociglio si scusi per gli striscioni al merdafattoria ed in più fà della satira (per me non offende nessuno) sull’andazzo dell’arbitraggio…troppo per dei mafiosi!

    PS

    Non capisco i pollici in giù ai fratelli granata che scrivono lo sdegno per questa decisione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. André - 1 mese fa

      Quando scrivo: “non li capisco”, intendo dire che non concepisco come si può essere gobbo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 1 mese fa

      Se ti puo’ confortare dopo aver capito un poco come funziona, posso garantirti che la maggioranza di essi sono dei poveracci stile ciroforever o pepe, qualche volta un perbenista qua e la. Ma niente di cui preoccuparsi. Ne sarei fiero, se fossi in te di non avere lo stesso punto di vista dei suddetti, io mi vergognerei se condividessi le stesse loro idee, mi farei delle domande.
      Un abbraccio (metaforico eh) eheheh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. André - 1 mese fa

        :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Pepe - 1 mese fa

        Dimmi spiegati meglio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 1 mese fa

          c’e’ scritto tutto bene, niente altro da spiegare. Quando riuscirai a scrivere una frase compiuta senza volgarita’, cambiero’ idea.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. apuano - 1 mese fa

    La storia e’ fatta di tragedie e chi si’ e’ ribellato ha pagato pegno.Ma lo sporco gioco prima o poi finisce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. apuano - 1 mese fa

    E IL POPOLO GOBBO CI OSANNA E CI APPLAUDE .PER I NOSTRI ££ SCUDETTI DI FILA.cairo denunciali tutti se hai le palle ….se dopo vuoi fare il latitante le Alpi Apuane ti accolgono volentieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. apuano - 1 mese fa

    Ops guarda caso alla morte di Gianni ci sono state rivolte e scudetti ridisegnati.Poi la societa’ per delinquere constituzionalmente ha sistemato le cose e ora e’ piu’ forte di prima.una piccola lite in famiglia che si e’ risolta nel TANTO NOI NEL NOSTRO MERDASTADIUM E NELLA NOSTRA MERDAITALIA FACCIAMO CIO’ CHE VOGLIAMO DA SEMPRE E OGGI PIU’ DI IERI .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. apuano - 1 mese fa

    Ora che la storia del calcio abbia avuto un peso specifico nella politica e nei poteri forti almeno dalla caduta del muro di Berlino ad oggi non lo scopro io.Noi con Craxi ela puttana di moggi La Merda con gli Agnelli da sempre l Inter con moratti e il Milan con il mafioso.Io sarei per un calcio piu’ pulito dove i veri valori saltino fuori.Presidente denunci tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. apuano - 1 mese fa

    Presidente parlo con lei e spero che questa mia lettera vi arrivi.Il mio e’ un pensiero personale.Avendo acquisito il Toro,lei ci ha messo piu’ che la faccia e quello che sta’ facendo io lo apprezzo ci ha portato da anni incerti dove tutta la nostra storia sembrava dovesse scomparire a anni dove abbiamo avuto una continuita’ importante con il calcio quello vero.Pero’ adesso noi tifosi e supporters che abbiamo subito mille ferite chiediamo il salto di qualita’ anzi lo pretendiamo.Se ha fatto la scelta di essere presidente di questa squadra penso abbia gli stessi sentimenti che abbiamo noi.Faccia tutto il possibile piu’ di quello che sta’ facendo e ci tiri fuori un giocatore superiore alla media gia’ in questo gennaio che ci manca tra centrocampo e attacco.Per quanto riguarda il deferimento siamo tutti con lei .Quando difende i nostri colori non potra’ che trovare consenso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. apuano - 1 mese fa

      Se lei e’ arrivato dove e’ arrivato in fatto di comunicazione non vedo perche’ non possa far arrivare il Toro dove merita.Se ci sono poteri forti che la contrastano li denunci come ha fatto ultimamente .la maggior parte dei tifosi juventini tifano juve solo perche’ vince.Tira fuori le palle Urbano che tutta l’italia e’ con te.se vuoi si fa una colletta per ogni volta che denunci un sopruso nei nostri confronti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ProfondoGranata - 1 mese fa

    Ho il, neanche tanto velato, sospetto che il problema non sia stato quello di aver proferito dichiarazioni lesive della reputazione della classe arbitrale, ma semplicemente di aver chiamato in causa Sua Nefandezza il Gobbo di Merda a strisce!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Wallandbauf - 1 mese fa

    Certo, mica si può dire che i derby sono tutti a senso unico dal punto di vista arbitrale. La mafia regna ed è pure legittimata dalle istituzioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Leo - 1 mese fa

    Deferito per avere espresso una opinione in modo estremamente pacato e senza effetti diffamatori o personalismi. Questo deferimento per Cairo dovrebbe valere come una medaglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 1 mese fa

    Poi dicono del Fascismo e ora invece c’e’ la liberta’…..
    Non ho mai visto una classe tutelata come quella arbitrale, in Italia si puo’ insultare persino il Papa e tutti i politici, persino Crozza imita i Papi ma gli arbitri….. no!
    Gli arbitri sono onniscenti ed onniveggenti. Non puoi contraddirli e hanno sempre ragione. Hanno visto tutto e se ti arrabbi ti puniscono, non ti devi arrabbiare, non devi neanche minimamente pensare di arrabbiarti.
    Quando vedo i presidenti o gli allenatori intervistati alla tele mi sembra che camminano sui cristalli, stanno stringendo le chiappe mentre parlano, sono tutti contratti e misurano le parole, hanno persin paura ad usare gli aggettivi, i sostantivi…
    Vorrai mai che qualche arbitro li vede nel frangente e gli stronca la carriera. Mi sembra di vedere la gente intervistata nei paesi bistrattati dalla mafia. Omerta’ e silenzio….
    Meno male che siamo in democrazia, meno male… pensa se ci fosse il Fascismo… fiuuu l’abbiamo scampata bella….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ProfondoGranata - 1 mese fa

    Che ingiustizia!
    Il Gobbo può esporre gli scudetti che vuole, far entrare gli striscioni offensivi, mentire apertamente e lasciare che i suoi facciano dichiarazioni contro gli arbitri (il gesto di Chiellini che mima i soldi, Buffon che parla di spazzatura nel cuore)… Per loro va tutto bene…
    A Cairo invece parte l’ammenda…
    E nn sarebbe nemmeno l’unico ad avere fatto polemiche sugli arbitri…
    Che schifo… Sempre meno sport e sempre più mafia…

    10% sport
    90% mafia
    100% gobbi di merda

    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. fedeltoro - 1 mese fa

    Ha strumenti di comunicazione tali che se ci si mette d’impegno fa crollare il palazzo. Ma quale prezzo pagherebbe? Gli conviene?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fedeltoro - 1 mese fa

    Ha in mano mezzi di comunicazione tali che se vuole fa crollare il palazzo. Ma gli conviene? Quale prezzo pagherebbe nel frattempo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Rock y Toro - 1 mese fa

    Come vorrei che Cairo dopo questa ingiustizia cominciasse anche solo per ripicca a voler far di più per il Toro per farglielo rimangiare almeno sul campo, una sorta di rivalsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. eddie_guerrer_886 - 1 mese fa

    Inviamo i filmati degli ultimi derby alla UEFA ed alla FIFA, poi vedremo chi verrà deferito. Gli organi europei e mondiali non sono condizionati dagli strisciati, quindi dovrebbero essere super partes. Forza Cairo e FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13793800 - 1 mese fa

    RIDICOLI,il sistema è come il pesce, puzza dalla testa.Certo che se tutti gli altri presidenti(escluso uno) si parlassero di persona vorrei vedere la risposta del palazzo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. paviagranata - 1 mese fa

    Le strisce deferite per comportamenti lesivi nei confronti di 19 squadre di serie A…. Forza Toro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Gio - 1 mese fa

    Per una volta la procura federale ha ragione, sono parole lesive. Perché è noto che la verità offenda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. marione - 1 mese fa

    Purtroppo tutti ci guadagnano da questo sistema e quindi nessuno fa nulla per intaccarlo. Basterebbe che ogni squadra mandasse in campo la primavera e finirebbe tutto. Nessuno vede le partite dei gobbi perche socntate e loro non sono nemmeno allenati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Gig66 - 1 mese fa

    RIPETO … Indire una nuova competizione senza la squadra che non nomino, così gli arbitri sarebbero contenti e senza ” Datore di lavoro ” !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. fabrizio - 1 mese fa

    questo deferimento suona come una medaglia al valore!! BRavo presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. user-13963758 - 1 mese fa

    d accordissimo. l’unico modo per dare un messaggio è di dire che il toro nn c’entra niente con loro e col loro sisyema di potere. quindi o nn mandiamo nessuno o mandiamo la primavera. Ma lo dobbiamo fare, czz! # io con la giuve non gioco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. torracofabi_13706409 - 1 mese fa

    Per come si è ridotto il calcio, le parole non servono più a niente, bisognerebbe avere il coraggio al prossimo derby di scendere in campo con la formazione primavera, oppure al primo episodio eclatante, abbandonare il terreno di gioco…. E chiaramente anche il coraggio di non pagare le multe che arriveranno… E forse qualcosa si muoverà altrimenti, purtroppo, sono solo chiacchiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Hagakure - 1 mese fa

    Se fossi in Cairo (e questa volta lo chiamo Cairo perchè ho apprezzato moltissimo il Suo gesto e la Sua forte presa di posizione), cercherei di controbattere, a colpi di carta bollata, questi mafiosi corrotti e in malafede.

    Se riuscisse a “far saltare” il “coperchio” della pentola marcia una volta per tutte, sarebbe grandioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 mese fa

      Stavolta ti do pollice su :-) condivido il tuo commento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 1 mese fa

        Quando Cairo fa delle cose giuste e contro il sistema, ha sempre il mio consenso, a prescindere da tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Luke90 - 1 mese fa

    Questo è il paese in cui si aprono i fascicoli per ciò che uno dice e non per quello che altri fanno. C’è qualcosa di strano che sa di totalitarismo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 mese fa

      Parole sacrosante …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. suoladicane - 1 mese fa

    e dopo la farsa dei 4 minuti al var per l’annullamento di un gol palesemente in fuorigioco, ecco che arriva puntuale il deferimento; per una volta che ne fa una giusta…………
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13814870 - 1 mese fa

    Non è Cairo che lede la reputazione degli arbitri…se la ledono da soli. Bravo presidente. e Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ACT1906 - 1 mese fa

    Schifosissime merde
    FORZA TORO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. FVCG-70 - 1 mese fa

    Bravo (almeno su questo) Presidente: sudditanza degli arbitri e malafede.
    Ma…hai toccato la famigghia e non lo dovevi fare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Filadelfia - 1 mese fa

    Meglio deferiti x aver detto quello che tutti vedono ma nessuno osa dire (malafede) che stare in silenzio e avallare questo schifo. Quando vedrò la Juve essere trattata come tutti le altre squadre allora forse mi ricrederó. Ma temo che passerò a miglior vita prima che ciò succeda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Granata - 1 mese fa

    Visto il deferimento è certo abbia colpito nel centro. Dichiarazioni su atteggiamento arbitri nei derby. Ecco la dimostrazione che non esiste sudditanza. No no

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy