Dramma Italia, anche Cairo su Ventura: “Non si può giocare così”

Dramma Italia, anche Cairo su Ventura: “Non si può giocare così”

Postpartita / Il presidente granata a Rai Sport: “Se non si segna alla Svezia, si merita di uscire”

25 commenti

Al termine di Italia-Svezia, ha parlato il presidente del Torino, Urbano Cairo. Un imprenditore e dirigente sportivo tra i più importanti del nostro calcio, che commenta così la clamorosa eliminazione azzurra: “Peccato uscire così. Certo se non fai un gol alla Svezia in due partite è naturale. Io credo che ce lo siamo meritati”, sottolinea il numero uno granata.

“Troppe palle alte, loro sono tutti due metri: non si può giocare così. Da dove si riparte? Non lo so, vediamo. Io non ho il potere di decidere ma qualcosa va fatto. La collaborazione da parte delle società c’è stata”. Parole pesanti da parte del presidente con cui Ventura ha vissuto le migliori soddisfazioni in carriera, al Torino. Non solo: come noto, il presidente granata è stato anche testimone di nozze dell’attuale commissario tecnico.

25 commenti

25 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brawler Demon - 3 giorni fa

    La partita di Milano si doveva concludere con una goleada per noi, le occasioni sfumate durante i 90 minuti sono colpa di Ventura? La partita di Stoccolma, giocata di merda, è colpa solo di Ventura? Oppure di certe “prime donne” distribuite tra Roma, Torino e Milano?
    Aver avuto il Gallo e Ciro a mezzo servizio ha pesato, eccome se ha pesato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maroso - 4 giorni fa

    Presidente Cairo, lei mi stupisce….. Forse ha poca memoria, si ricorda quante plusvalenze ha fatto? Si ricorda che organizzazione ha dato alla società con certi suggerimenti? Forse un pò di prudenza, in nome della riconoscenza, eh? Oppure lei parla per qualcosa che noi non sappiamo? Allora dica tutto, per favore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 giorni fa

    Per rendere più efficace e chiara la situazione dei diritti tv in Italia (che è in gran parte responsabile dell’involuzione calcistica in Italia dal 2006) ecco due dati:
    In Premiere League, attualmente il campionato più competitivo e bello del mondo, la squadra che percepisce di più guadagna l’80 % più della squadra che percepisce meno.
    Nella nostra bella Serie A invece, la squadra che percepisce di più (toh, la juventus!) percepisce il 4000 (quattromila) percento più dell’ultima squadra…
    E ci domandiamo perché usciamo dal Mondiale, perché non escono nuovi giovani interessanti etc? La risposta è qui. I giovani forti li prendono le squadre ricche e li tengono in tribuna. E in tribuna non si cresce molto.
    I procuratori fanno il resto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13659140 - 4 giorni fa

    Certo che è incazzato….
    Senza Mondiale…..
    Addio CENTO MILIONI per il Gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. wally - 4 giorni fa

      forse il Gallo non si stancherà con i mondiali e l’anno prossimo sarà ancora più forte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 4 giorni fa

      Non solo. Secondo Equita SIM il mandrogno prenderebbe una bella sberla con l’intero gruppo RCS, in particolare con la Gazzetta. Capace che non siamo più i favoriti per lo scudetto del bilancio, meglio vendere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. wally - 4 giorni fa

    bisognerebbe anche prendere in considerazione che oramai con squadre che giocano con 9/10/11 undicesimi di giocatori stranieri è difficile tirare fuori dei giovani validi…Oramai anche le formazioni Primavera e giovanili sono imbottite di stranieri.. Guardate solo le nostre giovanili (del Toro), quanti ragazzi sono riusciti ad emergere in serie A negli ultimianni pur avendo vinto il campionato?..nessuno!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. carlitomarinell_340 - 4 giorni fa

    almeno un po’ di riconoscenza da parte di C a chi gli ha fatto guadagnare con Cerci, Glik, Peres, Darmian, Maksimovic &C me la sarei aspettata. Ma forse avrei dovuto capire quando anche Poscheschi, o come cazzo si chiama, si permetteva di criticare Ventura che il vero presuntuoso non è tanto l’ex CT ma l’italiano medio. Giusto restare fuori dal mondiale , giusto mettersi le critiche in tasca e rimanere sul divano con Pocheschi e DeRossi a guardare le partite degli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 giorni fa

      La riconoscenza caro Carlitomarinell_340 NON è di questo mondo. Se ci possiamo permettere gli ingaggi di Belotti, Ljalic & C a quasi 2 milioni di euro l’anno, di Baselli a 1,5 milioni, di MIhajlovic a 1,5 (il 4° + pagato della serie A) lo dobbiamo ANCHE e soprattutto a Ventura che ha permesso di risanare i bilanci e le casse dissanguate da una cattiva gestione societaria pre Ventura. Non a caso prima eravamo sempre sull’ascensore dalla A alla B mentre ora siamo stabilmente in A e nella parte sinistra della classifica. Il mio ringraziamento e la mia gratitudine a Ventura per i 5 anni granata c’è e ci sarà SEMPRE.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. BAVARO GRANATA - 4 giorni fa

    IL TEMPO E GALANTUOMO purtroppo per noi. ed ora tutta la ITALIA sa chi è veramente questo mediocre borioso !!!

    Noi del TORO lo sapevamo già come sarebbe finita …………. d’altronde sia in un paese decadente ove nn esiste più la MERITOCRAZIA e così come si convoca padelli ….. si nomina ventura CT ……… Un paese allo sbando in tutto ……anche nel calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Wendok - 4 giorni fa

    ventura il presuntuoso, quello che anche al toro ha proposto una tupologia di calcio tra le più noiose di sempre, nn poteva avere aorte diversa pure in nazionale. il nn dare le dimissioni ( evidentemente solo per nn persere i soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 giorni fa

      Lerda allena il Vicenza per l’ennesima volta. Puoi sempre vedere il suo calcio spumeggiante che aveva proposto anche a noi quando eravamo in B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BACIGALUPO1967 - 5 giorni fa

    Le lacrime di coccodrillo dello scommettitore ieri sera come le lacrime del figlioletto di Elkan a Cardiff… certe cose non hanno prezzo!!!

    Rivediamo la vergognosa distribuzione dei diritti televisivi tutti pro gobbi che impedisce alle squadre minori di investire nei vivai poi ne riparliamo
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Spygor - 5 giorni fa

    Il problema per chi è sportivo è che oggi ha vissuto una grande delusione!E comunque,quest’arroganza che regna nelle partite che contano,va abbandonata…Pessima partita all’andata,grande impegno,ma basta,non si è vista una giocata in velocità che è quello che serviva stasera contro gli armadi svedesi,forti sulle palle alte,ma con tecnica nettamente inferiore.Parliamoci chiaro,già nelle prime partite di qualificazione l’Italia ha avuto un atteggiamento troppo superficiale e dire che i segnali c’erano,sempre con l’atteggiamento da sborroni,fino ad’arrivare a giocarsi un play off contro gli Svedesi…Secondo me,tanti giocatori andavano già tolti e si doveva investire subito su giocatori più giovani per trovare un equilibrio nei diversi reparti…Siamo andati a pescare Gabbiadini,Zaza,Eder,Jorginho,scusatemi ma sta gente sarebbe da Nazionale?Zappacosta che fine ha fatto?Ventura non va offeso con parole ingrate,ma un invito a lasciare la Nazionale è d’obbligo.Si cominci ora con una squadra che sia all’altezza per disputare l’Europeo,altro da dire,tanto rammarico……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giansiro - 5 giorni fa

      La selezione nazionale la fanno gli sponsor e “i soliti noti”, strisciati, collusi o potenti di qualunque sorta siano. La ripartizione dei diritti TV italiana, unica in europa ha reso “il campionato più bello del mondo” un campionato minore. L’allenatore scelto può solo pescare tra i giocatori graditi al sistema. Detto questo è anche vero che una squadra di sere C sarebbe paasata con questa Svezia, come ha detto Pochesci l’allenatore della ternana prima di scusarsi dicendo che non è ancora abituato alla rilevanza mediatica delle dichiarazioni che ha ora che allena in serie B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 4 giorni fa

      Purtroppo è che non c’è quasi piu’ nessuno da nazionale . Chi altri ci avresti messo?

      Non abbiamo piu’ campioni , non abbiamo vivai all’altezza, non abbiamo un’idea..

      Ad esempio se facessimo giocare le nostre primavere in campionati veri come ad esempio la serie B , come succede in Spagna magari si alzerebbe il livello la verità è che SIAMO I PIU’ SCARSI DI SEMPRE !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. vittoriogoli_485 - 5 giorni fa

    Ventura é stato ottimo tecnico di club ma la gente invecchia e cambia. Purtroppo il suo maggiore difetto:la presunzione passando gli anni si é inasprito.
    Tutto qui si é autoconvonto di essere il depositario della verità rivelata e non ha tratto esperienza dagli errori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 giorni fa

      Questo tuo commento lo sottoscrivo perché è equilibrato. E lo condivido.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pimpa - 5 giorni fa

    Il punto è proprio quello,non può fare l’allenatore della nazionale chi ha allenato il Pisa e il Bari,ha toccato il vertice allenando il Toro e ha giocato per sbaglio sette partite internazionali in carriera.
    Non si può,punto e basta.
    È come quando prendi mihajlovic ad allenare:lo sai che sei condannato alla rovina.
    O meglio,dovresti saperlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Golfo - 5 giorni fa

      se il toro va in europa quello rovinato sei tu, io fino alla fine… forza toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vittoriogoli_267 - 5 giorni fa

        Golfo sei patetico, e vai con il pollo io e che ti diverti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giansiro - 5 giorni fa

          OK, dai commemti sopra deduco che Pimpa e vittoriogoli_267 ritengono l’europa impossibile mentre Golfo ci spera.
          Io direi che è ottimista, non patetico, il periodo “e vai con il pollo io e che ti diverti” mi risulta invece criptico.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. vittoriogoli_443 - 5 giorni fa

            Scusami il correttore ha corretto male,era: VAI CON IL POLLICIONE CHE TI DIVERTI.
            Visto che il buon golfo da 30/40 like o dislike a ciò che gli piace. Per quello é patetico non per l’opinione; tutte rispettabili,ovviamente.

            Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 4 giorni fa

      Io pure non stravedo per Sinisa. Ma sono prima di tutto tifoso del TORO e quindi spero che si vada in Europa. Non tifo MAI contro il TORO per “liberarmi” di un tecnico o un giocatore. Quindi spero di rivedere tante partite come a San Siro contro l’Inter. FVCG.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Junior - 5 giorni fa

    Presidente perche non si candida lei al posto di tavecchio? Almeno ci ringiovaniamo e cambiamo marcia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy