Dzemaili: ‘Sono felice’

Dzemaili: ‘Sono felice’

E’ il migliore in campo del Toro visto contro il Palermo. Blerim Dzemaili sta prendendo sempre più per mano la squadra, dettando i tempi del gioco e provando spesso la conclusione in porta. Il giocatore, alla sua prima intervista in italiano, dimostra tutta la propria soddisfazione per la propria gara, per quella della squadra nel suo complesso e per la vittoria che dà tre punti importantissimi al Toro.
Commenta per primo!
E’ il migliore in campo del Toro visto contro il Palermo. Blerim Dzemaili sta prendendo sempre più per mano la squadra, dettando i tempi del gioco e provando spesso la conclusione in porta. Il giocatore, alla sua prima intervista in italiano, dimostra tutta la propria soddisfazione per la propria gara, per quella della squadra nel suo complesso e per la vittoria che dà tre punti importantissimi al Toro.

Blerim Dzemaili, oggi un’altra ottima prestazione da parte sua. E’ contento?
Sono felice, non solo per la mia gara ma per quello che ha fatto vedere tutta la squadra contro un avversario di livello come il Palermo. I complimenti vanno a tutti i miei compagni, non abbiamo mai mollato ed alla fine abbiamo raccolto la vittoria.

Oggi ha colpito due pali. A quando un gol?

Domenica prossima… (dice sorridendo ndr). Ho avuto quattro occasioni per segnare ma non è andata. Bravo il mio amico Jurgen che ha fatto meglio, siglando il gol vittoria. Questi tre punti sono merito di tutto il gruppo.

Avverte una crescita costante di rendimento da parte sua?
Il mio pensiero è che il 4-4-2 sia un modulo buono per la squadra. Nel mio inserimento è molto importante De Biasi perché mi vuole in campo, dandomi grande fiducia.

Questo modulo esalta al meglio le sue caratteristiche?
Sì, io non sono un regista che agisce solo davanti alla difesa. Mi piace propormi in avanti e cercare la conclusione in porta o l’assist per un compagno.

La vittoria è ancor più importante considerando le tante assenze?

Sì abbiamo diversi giocatori fuori più 2 o 3 elementi non al massimo. Sono contento per Rosina: è un grande giocatore, va aiutato. Ha provato giocate efficaci, è importante per noi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy