Ecco l’Empoli

Ecco l’Empoli

Venerdì sera ad Empoli il Toro si gioca gran parte delle sue ambizioni playoff. Una sconfitta, ma anche un pareggio nel caso il Livorno dovesse poi imporsi sabato sul campo del Padova, potrebbero risultare fatali e non permettere di raggiungere gli spareggi post-season. Di fronte Bianchi e compagni troveranno una squadra che sta attraversando un ottimo momento di forma e vorrà fare bella figura, anche per riscattare la sconfitta subita…

Venerdì sera ad Empoli il Toro si gioca gran parte delle sue ambizioni playoff. Una sconfitta, ma anche un pareggio nel caso il Livorno dovesse poi imporsi sabato sul campo del Padova, potrebbero risultare fatali e non permettere di raggiungere gli spareggi post-season. Di fronte Bianchi e compagni troveranno una squadra che sta attraversando un ottimo momento di forma e vorrà fare bella figura, anche per riscattare la sconfitta subita appena prima di Natale. Per avere le ultime informazioni sulla compagine toscana abbiamo contattato il gentilissimo collega Tommaso Carmignani, de “La Nazione”.

Stato di forma
Le due vittorie consecutive hanno riportato l’Empoli ad un passo dalla zona playoff e la gara contro il Torino rappresenta l’occasione da non fallire per tentare di raggiungere i playoff. A Portogruaro, contro un avversario affamato di punti, l’undici di Aglietti ha dimostrato di attraversare un buon momento di forma dal punto di vista fisico.

Situazione infortunati
Aglietti non ha problemi di formazione in vista della gara che lo opporrà al Torino. L’unico giocatore a cui deve rinunciare è Moro, che ha praticamente terminato la stagione, per il resto a sua disposizione c’è l’intero organico.

Modulo
Aglietti ha già variato diverse volte il proprio modulo ma c’è una costante: il centrocampo a tre, con il rientrante Valdifiori (squalificato a Portogruaro) che prenderà in mano le chiavi della mediana. Davanti Coralli fungerà da vertice avanzato, con Saponara e Forestieri alle sue spalle pronti a svariare su tutto il fronte offensivo.

Obiettivo
La società ha capito che i playoff sono un obiettivo non così impossibile da raggiungere e sta caricando l’ambiente in questi giorni. Per la gara contro il Torino si prospetta un’ottima cornice di pubblico.

Probabile formazione (4-3-2-1):
           Pelagotti

Vinci Mori Stovini Gorzegno

Nardini Valdifiori Soriano

    Forestieri Saponara

            Coralli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy