Empoli, l’attacco spinge alla salvezza: Caputo e Farias sono decisivi

Empoli, l’attacco spinge alla salvezza: Caputo e Farias sono decisivi

Verso il match / Il duo, che di fatto si è formato a gennaio con l’arrivo del brasiliano, è da tenere temere e rispettare, perché stanno spingendo l’Empoli verso la salvezza

di Redazione Toro News
Caputo, attaccante dell'Empoli contro la Sampdoria

Domenica il Torino sarà in scena al Castellani di Empoli e l’obiettivo sarà quello di portare a casa i 3 punti per poter continuare a giocarsi la qualificazione in Europa League. I toscani non sono un avversario da sottovalutare, non solo perché sono chiamati a vincere per provare a salvarsi, ma anche perché in avanti la squadra di Andreazzoli è veramente pericolosa.

L’ULTIMO ARRIVATO – Il pacchetto offensivo è stato completato con il mercato invernale con l’arrivo di Diego Farias dal Cagliari. L’ultimo arrivato, da quando si è sbloccato, è stato decisivo per l’Empoli, mettendo il suo sigillo (tra gol e assist) con continuità. Il suo score al momento è di 4 reti e altrettanti assist per i compagni. La punta brasiliana, inoltre, è stata decisiva negli ultimi due incontri, trovando il gol sia contro la Sampdoria (finita 2 a 1) e soprattutto contro la Fiorentina, superata per 1 a 0.

Empoli, il centrocampo funziona: che numeri per Bennacer e Krunic

CAPUTO – Farias si è da subito trovato a meraviglia con chi, per l’intera stagione, è stato il trascinatore dei toscani: Francesco ‘Ciccio’ Caputo. L’attaccante e ultimamente capitano dell’Empoli è stato una rivelazione dell’ultimo campionato, avendo segnato per ben 15 volte (quante Belotti per intenderci). D’altronde questa è stata la prima vera stagione da protagonista in Serie A, se si considera che l’ultima volta nella massima serie era il 2010. All’epoca giocava nel Bari di Ventura e racimolò poche presenze trovando una sola volta la rete. Tant’è che a gennaio si trasferì al Siena in Serie B. Quest’anno a 31 anni il suo ritorno in A e non poteva essere più glorioso di così. Grazie ai suoi gol l’Empoli si sta giocando la permanenza in A e quindi non potrà che essere l’osservato speciale di domenica pomeriggio.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 1 settimana fa

    Io mi auguro che “decisivi” lo siano ancor di più Belotti o Falque, o Zaza, o qualsiasi altro giocatore con la maglia granata addosso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 1 settimana fa

    Hanno la difesa debole.
    Pressiamoli alti senza scoprirci, gli ingrigliamo un gol e poi giochiamo di rimessa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy