Empoli, ci si gioca il tutto per tutto: la società apre le porte ai tifosi per la rifinitura

Empoli, ci si gioca il tutto per tutto: la società apre le porte ai tifosi per la rifinitura

L’avversaria / Il gruppo dei Desperados aveva fatto richiesta di poter sostenere la squadra durante la rifinitura, la società ha dato l’ok

di Redazione Toro News
Andreazzoli, tecnico dell'Empoli

L’Empoli si vuole giocare le sue ultime carte per raggiungere la salvezza e per farlo l’ingrediente più giusto sembra essere quello di mantenere uniti tifosi e squadra. In settimana, infatti, il gruppo dei Desperados aveva fatto richiesta alla società di poter assister alla rifinitura, solitamente blindata, per sostenere la squadra e caricarla in vista del match contro il Torino. L’Empoli e Andreazzoli hanno acconsentito a tale richiesta e l’ultimo allenamento per preparare la sfida di domenica sarà quindi a porte aperte. D’altronde, come ci raccontava Carmignani (giornalista della Nazione), i tifosi sono attaccati alla squadra, che in questa stagione sta dando il massimo e, infatti, non c’è mai stata alcuna contestazione (QUI l’intervista integrale). La seduta di rifinitura inizierà alle 16:00 sul campo sportivo del Sussidiario.

La comunicazione ufficiale è stata data sui canali social della società anche attraverso le parole di mister Andreazzoli: “Domani faremo allenamento a porte aperte. In un momento tanto cruciale della stagione vogliamo sentire vicini tutti i nostri tifosi e insieme prepararci nel migliore dei modi per la sfida di domenica. Più siamo, meglio stiamo“.

Questo, invece, il comunicato ufficiale della società: “Domani, sabato 18 Maggio, il gruppo di supporters azzurri dei Desperados presenzierà alla seduta di rifinitura della prima squadra in programma alle ore 16.00 sul campo del Sussidiario. 
Un’iniziativa tesa a sostenere i nostri ragazzi in vista della gara di domenica con il Torino, con mister Aurelio Andreazzoli che ha voluto aprire l’ultima seduta sul campo, invitando tutti i tifosi azzurri ad assistere all’allenamento“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il mio Toro - 5 giorni fa

    Se il Toro fa il Toro non c’e storia…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mirafiori64 - 5 giorni fa

    hanno piu loro il destino nelle loro meni che noi! Questo inciderà tantissimo sull’approccio alla partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 5 giorni fa

      La gestione dell’emotivita passa attraverso periodi più o meno lunghi di apprendistato. Loro si sentiranno tantissime responsabilità e , sono certo, non hanno abbastanza esperienza per gestirla consapevolmente. Sarà il Toro a spegnere od accendere gli entusiasmi degli empolesi. Se , come credo, noi saremo compatti, organizzati e tosti a centrocampo, loro dovranno aspettare l’ultima partita per fare punti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy