Empoli-Torino 2-1, Ventura: “Meno male che è finita la stagione. Motivato a restare”

Empoli-Torino 2-1, Ventura: “Meno male che è finita la stagione. Motivato a restare”

A caldo / Il tecnico granata commenta così la sfida del Castellani: “Non sono semplicemente voglioso di continuare, di più. E sono anche arrabbiato. Dobbiamo continuare senza mollare su questa strada e riportare il club dove merita”

100 commenti

RABBIA

Empoli FC v Torino FC - Serie A

Al termine del match al Castellani il tecnico Ventura commenta così l’ultima sfida stagionale del Torino: “Occorre proseguire e insistere sul lavoro fatto in questi anni, così da permettere al Toro di tornare nelle zone importanti della classifica. Quelle che gli competono. É stata la peggior stagione da quando sono qui su questa panchina e per questo dico: meno male che è finita. Se me lo chiedete, vi rispondo che non solo semplicemente motivato, ma di più. E sono anche molto arrabbiato per come è andata quest’anno”.

100 commenti

100 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cecio - 1 anno fa

    Stagione iniziata benissimo (a partire dal calciomercato che tutti abbiamo definito il migliore degli ultimi anni) e finita parecchio male.
    Se provo ad analizzare le cose a mente fredda, vedo che la squadra non si è mai espressa in maniera decorosa (fatta eccezione per le prime giornate).
    I motivi sono tanti e i responsabili anche di più: ora siamo qui tutti a dare contro a Ventura (io per primo) perché ha delle responsabilità oggettive come il gioco monotono, la mancanza di grinta, l’immobilismo tattico.
    La cosa più preoccupante è che sembra che lo spogliatoio non lo segua neanche più…non si respira più quell’unità di intenti che sembrava ci fosse gli altri anni.
    Nonostante questo, non so ancora se la soluzione a tutto sia mandare via Ventura…sono combattuto tra la voglia di mandarlo via per cambiare le cose e la speranza invece che rimanga e cambi lui le cose (come l’atteggiamento tattico in campo).
    Quello che so è che l’anno prossimo non voglio rivedere le stesse prestazioni penose che abbiamo inanellato quest’anno, soprattutto come qualità del gioco e atteggiamento in campo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MAgo - 1 anno fa

    VERGOGNA !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

    Chi al posto di Ventura? Mihajlovic? Tosto si, ma esonerato dal Milan e un buon piazzamento con la Samp! Di francesco ha rinnovato con il sassuolo (società osannata ma che due anni fa lo aveva esonerato salvo reintegrarlo stile Zamparini e inoltre vi ricordo che dietro il Sassuolo c’è la Mapei colosso mondiale dell’edilizia e Squinzi e il presidente di Confindustria, non del mio condominio); Zenga? 4 gol dal Vojvodina…; Mazzarri? costosissimo ed esonerato anche lui senza aver vinto nulla nonostante gli squadroni; Prandelli? Costoso ma esonerato dalla Turchia, un buon piazzamento con la viola e e la finale persa degli Europei, brava persona ma non un vincente; Giampaolo? La salvezza col Cagliari e 11 posto con l’Empoli; resta Longo. Siamo certi di voler disfare una squadra che funziona perfettamente da anni per rischiarlo in prima squadra? vedete la fine di Brocchi e dei fratelli Inzaghi? Facciamo altri nomi! Per il bene del Toro. Cambiare per cambiare come gli acquisti a casaccio stile Recoba, no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Non guardare i licenziamenti o i piazzamenti ottenuti in carriera, i primi anche Ventura gli ha ricevuti, la carriera di Ventura parla da se in 40 anni ha ottenuto come massimo il famoso 7° posto, ed è stato addirittura esonerato da De Laurentiis in C1 con la corrazzata Napoli. Poi a proposito di Prandellj mi tiri fuori che non è un vincente, perché Ventura lo è? Di Mihalovjc che è stato esonerato dal Milan, come se fosse il primo licenziamento dell’era Berlusconi ed un piazzamento UEFA (identico a quello di Ventura con noi 7° posto, ma dopo meno anni che allenava).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 1 anno fa

        E aggiungerei che ha portato il milan in finale coppa italia. Non mi pare che brocchi al suo posto stia facendo faville! Di certo uno come sinisa dopo un derby perso 4-0 con risolini e pacche sulle spalle di calci negli spogliatoi ne faceva volare eccome. Altro che ferie natalizie anticipate. Vergognati ventura. Le sconfitte le accetto, le indecenze no!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granata - 1 anno fa

      Il problema non sono gli “altri nomi”. Il problema è se Ventura è l’ allenatore adatto per far fare un salto di qualità al Toro. Tu hai bocciato tutti gli altri pretendenti alla panchina granata, ma hai dimenticato di dire chi è Ventura: 68 anni, mai una panchina importante, un tecnico di esperienza per squadre che vogliano salire in Serie A e salvarsi. Te lo ricordi Fascetti? Forse è stato questo l’ equivoco, aver puntato su di lui per riportare il Toro a dignitosi livelli in Serie A. D’ altronde, le ultime due stagioni hanno segnato un involuzione pericolosa: nono e dodicesimo posto. Di lui emergono due limiti importanti: conosce solo i giocatori che ha allenato e ai quali concede corsie preferenziali assurde, non è duttile nella tattica che applica senza tenere presenti le caratteristiche dei singoli (il caso Baselli è stato esemplare, preso come regista non ha mai giocato in quel ruolo dove Vives era pietoso).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. beppe63 - 1 anno fa

    dopo 40 anni non pensavo di commuovermi nuovamente per il TORO, solo che allora erano lacrime di gioia, adesso solo cocente delusione e rabbia.
    VENTURA e lo zoccolo duro : l’unico zoccolo duro che spero di vedere è quello del toro posto sotto la “Maratona” che assesta un calcio nel culo al mister libidine e lo manda ……..da qualunque parte purchè lontano dai colori granata, con tanti ringraziamenti per quanto fatto negli ultimi quattro anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

    Sono d’accordo con molti di voi: Cairo dovrebbe spendere di più però è un dato di fatto che la società è sana(fair play finanziario) e noi che siamo passati attraverso il fallimento sappiamo cosa significhi; abbiamo il miglior settore giovanile di Italia, stiamo ricostruendo il Fila. Sono fatti veri. L’ho già detto ora bisogna rapidamente decidere: Cambiare Ventura? Trovare un regista di personalità e non il 35enne Vives, scegliere un portiere e cambiare lo staff medico. Ha ragione il tifoso che dice di tutti gli infortuni muscolari (pure Baselli). Vuol dire che è sbagliata la preparazione. Prendersela con i medici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ddavide69 - 1 anno fa

    Non so se in qquesto forum ci siano più gobbi, tmasochisti o persone con gli occhi foderati di pelle di salame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Io li chiamerei Tafazi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 1 anno fa

    Minii… LIBBBBIDDDINEE ,, fiducia e tante belle sorprese ,, hahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Davi - 1 anno fa

    Io a voi non vi capisco…cioè almeno alcuni…ma Cairo non lo avete ancora capito?? Alcuni si lamentano che non arriviamo a comprare giocatori da 30 mil. ma noi non siamo quelli e non lo siamo mai stati…piuttosto siamo quelli che scoprono il Bruno Perez e lo fa crescere fino a diventare bandiera (sempre che non lo venda quest’anno)..voglio dire non facciamoci prendere la mano che tutto fa schifo…diamo il giusto peso alle cose e sopratutto a mente lucida…e se alla fine ci teniamo mister Libidine purtroppo è perché non ci sono i soldi per pagare 2 allenatori…secondo me uno dei migliori tra noi è Petrachi…tra tanti errori ci ha portato anche tante belle sorprese…Fi.dU.ciA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Il problema è proprio questo ,, e quelli come te non vogliono capire .. sosoldi per comprare giocatori decenti non messi o Ronaldo ci Sono solo che non li ira fuori.
      E non investe nulla di suo. E in più ci prende per il sedere con la crescita ,, tu la vedi ?? ?? ?? Se a te sta bene ccosì ,, pace ,, a me fa schifo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mik - 1 anno fa

    Mandar via Ventura non vuol dire che si voglia al suo posto o ci meritiamo un lerda o un papadopulo, un beretta o un zaccheroni. Cambiare in peggio…tanto vale non cambiare per poi sentirsi dire dai difensori di ventura…”ecco avete visto”?Sembra che oltre ventura non esista di meglio in giro per noi. Come dire..teniamoci martinez perché con meggiorini o konan era pure peggio! Se la soddisfazione dei tifosi deve essere sempre e solo “ahh memo male che anche a sto giro ci siamo salvati”…se il fare bene al toro vuol dire prendere sempre e solo a paragone gli anni passati del nulla…ah si, c’è veramente da godere! Può andar bene per la cairese, o per la calleriana o la cimminelli fc. Ma quando si parla di Toro, del “vero toro” i paragoni io li faccio solo con il toro di junior o di pianelli, per esempio, e per non andare troppo indietro con la mente. E basta col dire che quelli erano altri tempi e che il calcio è cambiato. È il toro aimè che è cambiato e purtroppo in peggio. Oggi ci saranno in più i diritti tv, i mega sponsor, i migliaia di procuratori, gli stadi di proprietà, il merchandising. Tutto vero! Ma alla base resta sempre che se hai appeal, se hai forza in campo e fuori,attiri le masse e tutto ciò che gli ruota intorno. Altrimenti resti al palo. È un’equazione che valeva, vale e varrà sempre nel calcio! È da quel maledetto 1993 dove alla vittoria della coppa Italia faceva da controaltare l’avvento della “ruspa calleri e co.” che il toro, salvo sporadicissimi attimi fuggenti, è divenuto il fantasma di se stesso! Il primo impegnato a demolire ogni brandello di identità granata, dalla prima squadra alla primavera e al settore giovanile; il secondo dedito a distruggere in un batter d’occhio il cuore pulsante e la linfa vitale di questa società…”il FILA”. A 23 anni dal tremendo reset vediamo che il “FILA” finalmente rinascerà, che si potrebbe avere uno stadio “GRANDE TORINO” di proprietà a condizioni più ragionevoli, possibilità di investimenti maggiori nella società visto che il nostro presidente anche se non facoltoso come Perez proprio poverello non è. Non scordiamoci che il fatturato delle sue aziende è cresciuto in questi anni anche grazie al ritorno mediatico che il toro gli ha saputo dare. Per non parlare di alcune plusvalenze. Invece pare di sentire sempre la stessa musica, anzi non proprio magari sempre la stessa a onor del vero…ma dal “calleri pifferaio solitario” che suonava per strada, alla grande orchestra, cairo e co. obiettivamente vanno collocati a metà strada o poco piu giù. Il che può essere visto positivamente o no a seconda che uno si voglia accontentare o meno, che si faccia riferimento alla cairese o al “TORO”…realtà, quest’ultima, che tifosi un po’ scafati come me ricorderanno ancora!
    È un dato di fatto che questo toro abbia intrapreso nuovamente una parabola discendente…gli ultimi campionati disputati parlano chiaro. La cosa più preoccupante che alle parole, agli ennesimi proclami non seguono i fatti. E non perché non si possa far meglio o non se ne conosca il motivo e di conseguenza la soluzione. Lo si poteva pensare nei primi anni di presidenza cairo, quando quest’ultimo magari sbagliava in buona fede perché obbiettivamente inesperto nel campo. Ora però il tutto sembrerebbe riconducibile ad una non volontà di migliorarsi, al limitarsi a restare semplicemente in serie a, vivacchiando alla bene meglio. Condizioni queste ultime sufficienti a garantire interessanti plusvalenze e quella notorietà necessari per l’incremento del fatturato aziendale, sopratutto quando queste aziende operano nella comunicazione di massa. Dichiarare di aver pazienza con i giovani mediamente di almeno 6 anni piu vecchi di quelli già ampiamente esplosi e affermati altrove…di avere la fortuna contro quando hai una valanga di infortuni senza riconoscerne la vera causa…di avere il fiato corto per qualche turno infrasettimanale giocato quando altrove fanno pure le coppe e corrono come lepri…di avere pochi tifosi allo stadio quando invece risultano essere fin troppi per lo spettacolo offerto e gli unici motivati a differenza di cadaveri messi in campo che affermano di aver capito cosa significa indossare questa maglia ma che a conti fatti dimostrano invece il contrario…di ricevere pochi soldi dalle tv per colpa di qualche oscuro disegno quando si sa benissimo che se le coppe e i piani alti della classifica li frequenti ogni morte di papa questo ti passa il convento…che la piazza di Torino è una piazza difficile che ti mette pressione come se a Milano o Roma o Napoli i tifosi fossero piu tranquilli e comprensivi…che i big partono solo per desiderio loro e contro la volontà della società quando anche i muri sanno che a certe condizioni il divorzio è inevitabile e conviene a tutti tranne che ai tifosi,sopratutto quando i ricavi finiscono altrove invece che nella squadra (vedi cerci/immobile per amauri/nocerino)…dichiarare tutto ciò in maniera assidua ti fa capire quanta poca volontà ci sia in società di cambiare realmente la situazione e di volere un “TORO” collocato nella posizione che gli compete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ddavide69 - 1 anno fa

    Sapete cosa vi dico ? Vedrò cosa combinerà cairo nella prossima campagna acquisti ,, così vedrò se non gliene frega abbastanza del Toro o se non gliene frega proprio un cazzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nick - 1 anno fa

      Mah la seconda ipotesi mi sembra improbabile. Io allora chiederei allo spogliatoio se ancora vuole questo allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Nick - 1 anno fa

    Cari tutti ma io dico normalmente un dirigente deve rispondere circa le sue performances. Ora mi chiedo, premesso che il nostro mister lo considero professionale e preparato, che tipo di discussione avrà con la dirigenza? Insomma non mi sembra complicato: ha avuto i giocatori che ha chiesto e siamo arrivati 12mi con un andamento peggio delle montagne russe. Che proposte ci saranno per il prox anno? Qualcuno sa qualcosa? Redazione un aiutino? Grazie da un tifoso vecchio stampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granata - 1 anno fa

    Quest’ anno c’è pochissimo da salvare e bisogna rendersene conto se non si vuole andare incontro ad una stagione (la prossima) ad alto rischio di retrocessione. Nel dettaglio: Padelli non dà certezze, Jannson deve essere rivisto contro avversari più probanti e puntare su di lui ad occhi chiusi mi pare un azzardo; lo stesso dicasi per Gaston Silva. Qualche timido segnale di crescita. Ma basteranno i due a sostituire gente come Glik, Maximovic e Moretti? La difesa è dunque da rinforzare veramente, anche perché Bovo è apparso in calo e Molinaro si è spento dopo qualche buona prestazione. Zappacosta? Non facciamoci sempre condizionare da infantili entusiasmi, ha ancora un difetto fondamentale, gli manca la stazza fisica, e lo stesso dicasi di Baselli. Devono rinforzarsi. Il centrocampo è stato un disastro: Vives non è un giocatore da serie A, lento, falloso, non sa fare il lancio lungo, né tirare dal limite o calciare una punizione; Obi e Aquah hanno due ferri da stiro al posto dei piedi, Benassi è discontinuo, arruffone, non si capisce ancora che cosa valga; Farnerud non ha i ritmi per giocare nella nostra serie A. In attacco Martinez è un gran pasticcione, dovrebbero fargli fare una stagione in Serie B per verificare se emergono quelle doti che in qualche occasione si sono intraviste. Maxi Lopez a parte (che Ventura ha sacrificato in modo autolesionistico e che dubito resti), rimangono Belotti e Bruno Peres: sono gli unici due che danno valore aggiunto alla squadra. A loro si deve la salvezza. Ventura? E’ schematico, conservatore all ‘eccesso, non sa intervenire in corso di partita. Bastano due esempi: per settimane gli si è suggerito di mettere sia Bruno Peres che Zappacosta sulle fasce e si è deciso solo quando la frittata era ormai fatta; ha insistito al di là di ogni logica su Vives e continuato a far giocare Baselli da trequartista. Forse con Baselli come playmaker il Torino avrebbe potuto velocizzare una manovra quasi sempre lentissima e poco efficace. Il Torino ha bisogno di una mezza rifondazione, ma con una campagna acquisti mirata. Si devono prendere pochi ma validi giocatori che reggano la Serie A, non scommesse o minestre riscaldate. Basta quantità, bisogna puntare sulla qualità. Attenzione a non fare gli errori di Udinese, Palermo e Verona. Forse sarebbe meglio scegliere un tecnico nuovo, con nuove motivazioni e nuove idee. Concludo con Immobile: come tutte le punte serve se dalle retrovie arrivano palloni giocabili. Altrimenti è solo un lusso costoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Massimo Ñ - 1 anno fa

    mi spiace ventura grazie di tutto ma purtroppo hai dei limiti, ci serve un allenatore grintoso da toro che sappia giocare a calcio un calcio alla spagnola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. granata - 1 anno fa

    Il problema sta alla testa ossia cairo.fino a quando pensa a fare plus valenze nn andiamo da nessuna parte.dopo 11 anni continua a fare di testa sua prende sconosciuti gratis sperando che…. per vincere bisogna investire.inutile poi dare colpe a tizio o Caio che hanno dato a questo toro ma se poi il tasso tecnico è sempre mediocre…..e qui torniamo a bomba la colpa è di chi deve fare e nn fa cantando sempre la solira nenia ossia cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

    Ora serve fare presto e decidere se cambiare l’allenatore o no. Poi il mercato. Il Glik di quest’anno si può vendere tanto c’è Janson. Anche Peres si può vendere perché c’è Zappacosta. Maksimovic no perché non ha sostituti. Poi un regista (Valdifiori?) e riprendere i giovanotti della B. Forza Toro e forza Primavera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Ah così siamo a posto …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

        Non mi pare ci sia Delvecchio, Ferrero o Barilla né qualche arabo o cinese pronto a comprare la squadra. Quindi ci teniamo Cairo con i suoi pregi e i suoi difetti. Quindi e’ stupido pensare di comprare Messi Iniesta o Neymar. Cerchiamo invece di essere pratici e rapidi sul mercato prima che si possano perdere buone occasioni. Fate altri nomi a prezzi abbordabili per le nostre casse. Andranno senz’altro bene. E aggiungete 10 mln per Immobile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          Non serve avere i grandi presidenti ,, basterebbe un po di cuore ma cairo non ha neppure questo ,,non servono neanche i grandi nomi nessuno chiede di vincere campionati o champions ma evitare figure di merda tutto l anno si !! E poi sta crescita tanto sbandierata dov’è ?? ?? Provare andare in EL senza farci finire sassuolo o altri ?? Finiamola di farci prendere per il naso ,,questo qui in dieci anni non ha tirato fuori un centesimo di suo, poi se aggiungiamo te ssta bene così è un problema tuo ,, a me fa schifo !! !! !!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cecio - 1 anno fa

      Beh mettere Peres e Zappacosta sullo stesso piano è quantomeno da miopi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. fabrizio - 1 anno fa

    gioco narcotizzante sarebbe fantastico se fossero gli avversari ad essere narcotizzati. Il problema e’che lo sono i nostri giocatori….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. FLAGHI - 1 anno fa

    Annata pessima, fallita anche la parte sx della classifica, finiamo a 15 punti dal Sassuolo che secondo me non ha un organic superiore al nostro, e soprattutto dietro a squadroni come Chievo ed Empoli..gioco pessimo, passivo e narcotizzante, involuzione e crescita 0, senza considerare le figure di merda nei Derby..basta Ventura!!! Bisogna cambiare ed avere le palle di rischiare su qualche mister emergente che abbia fame e che proponga gioco, non vinceremo un cazzo comunque ma almeno ci divertiamo di piu’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Tu motivato a restare,
    noi demotivati se resti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. robert - 1 anno fa

    Sventura,hai voluto finire anche quest’anno il campionato nel peggior dei modi.Ritirati su una panchina a dar da mangiare ai piccioni o vai ad allenare la Nazionale,basta che ti togli dai coglioni !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. FVCG'59 - 1 anno fa

    Potrebbe venire anche Murigno ma, se tutti gli anni pensi solo alle plusvalenze e a rimpiazzarle con “scommesse”, non andremo mai da nessuna parte. La cosa più umiliante è che società come Sassuolo, Chievo, Empoli ci bastonano e stanno davanti in classifica senza avere alcun fenomeno in squadra ma solo onesti e volenterosi giocatori, che però danno tutto per la maglia!
    Del resto sono solo passati 40 anni dall’ultimo scudetto: vorrete mica pensare che si possa ricostruire e programmare qualcosa di serio in così poco tempo? O no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 1 anno fa

      Sassuolo, Chievo, Empoli davanti al TORO. In quella frase c’e’ tutto.
      Vi sembra normale (gente del non mi piace, mi riferisco a voi, che criticate le critiche al Wate(R))

      Ma vi sembra normale?

      Ma non possiamo crescere uno zoccolo giovane, duro, attaccato alla maglia?

      Ventura si e’ specializzato negli anni nella ‘riscoperta’ dei talenti dimenticati, ha fallito con Lopez, Cerci irriconoscente se n’e’ andato, Ciro poraccio e’ pure tornato, restera?

      Ma crescere qualcuno giovane, abbastanza buono da tenerci tra le prime dieci e avere un allenatore che puo’ costruire un VERO gruppo, che puo’ INSTILLARE la passione per LA MAGLIA GRANATA.

      QUELLO CI MANCA. UN ALLENATORE COL CUORE GRANATA.

      IN MANCANZA UNO CHE IL GILLET LO VESTE SEMPRE GRANATA. MIHA.

      E SE va male, raga del ‘non mi piace’ avevate ragione, abbiamo una squadra sgualfa, di giocatori scarsi (COME MAI SONO QUASI TUTTI IN U-21 O NELLE LORO NAZIONALI???) ed era meglio comprar gente piuttosto che cacciare il disallenatore Ventura. Ma ALMENO CI ABBIAMO PROVATO.

      ALMENO C’E’ UN SEGNO DI VITA DA PETRACHI CAIRO CHE E’ DA PRIMA DI NATALE CHE DORMONO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. valex - 1 anno fa

        I vorrei sapere chi è che mette i “non mi piace”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          I gobbi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. valex - 1 anno fa

            Dev’essere senz’altro così.

            Mi piace Non mi piace
        2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

          Dei masochisti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. torogranata68 - 1 anno fa

      no sono piazze dove i tifosi non spaccano i maroni ad ogni sconfitta o debacle e lasciano lavorare società,giocatori, dirigenti ed allenatore per poter raggingere i propri obbiettivi! Succede così anche qui?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FLAGHI - 1 anno fa

        Inizio ad essere stufo di coloro che continuano a criticare e colpevolizzare i tifosi..no invece e’ giusto stare sempre muti,dire che VA tutto bene e cercare alibi..il vostro vate Ventura insegna..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

          Oramai si sono tutti assuefatti al nulla, al galleggiamento, all’inerzia, sembra che perché abbiamo mangiato merda per trent’anni, oramai per il resto della nostra vita calcistica si può mangiare fango.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. fabrizio - 1 anno fa

            ben detto!!

            Mi piace Non mi piace
      2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

        Non spaccano i Maroni, perché hanno tifosi, che hanno conosciuto anche l’Interregionale, ma tu dimentichi che noi siamo il Toro e non il Carpi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. torogranata68 - 1 anno fa

          ehh… forse un po’ di interregionale non farebbe male neanche a noi, gli obbiettivi si raggiungono con la programmazione e la serenità nel lavoro… non con frasi tipo ” la storia siamo noi “, 2 noi siamo il toro” e via dicendo … qui si vive solo di ricordi!! Io non sono ne a favore , ne’ contro , io sono per il lavoro in serenità e tranquillità che permette a tutti di tirare fuori il meglio!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

            I Tafazi!

            Mi piace Non mi piace
          2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

            Ma perché qui c’è un programma? Qual’è?
            Perché vuoi dare la colpa all’ambiente ostile per questo bel campionato?
            Ma se invece di Torino, Ventura lavorava a Roma o a Firenze se la passava meglio? Certo che si vive di ricordi ci sono rimasti solo quelli, anche quelli
            vorresti toglierci

            Mi piace Non mi piace
          3. ddavide69 - 1 anno fa

            Si si sei gobbo

            Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 1 anno fa

        Per me sei gobbo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Forse per gli anni a venire bisognerà cambiare noi tifosi e abituarci a pensare alla De Coubertain, “l’importante non è vincere è partecipare”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Scott - 1 anno fa

    Indubbiamente ha una grande qualità, sa parlare. Ma per il resto vedo solo qualità negative. Pessimo modo di approcciare con il prossimo, sempre a protezione della sua persona e dei suoi interessi. Nessuna affinità con la storia granata, anzi solo la presunzione di voler imporre la sua personalità. Per quanto riguarda l’aspetto puramente tecnico, sicuramente non pagherà per vedere una sua squadra se non fossi tifoso del Toro. Non vedo un motivo logico per cui debba stare ancora al Toro. E invece l’ineffabile Gianpiero dice che ha maggiori motivazioni… Quali? 1,3 mln di euro? Ma un po’ di dignità, per favore. Dopo aver perso un derby per 4 a 0, tra risolini ed inopportuni tentativi di giustificazione, si saluta e si va via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. claudio sala 68 - 1 anno fa

    La società avrà l’ultima parola. Vedremo la prossima settimana cosa deciderà e poi potremmo commentare. Però mi sembra strano che Ventura si faccia da parte alla sue età con due anni si contratto sicuri a meno di qualche altra panchina….per cui non mi aspetto stravolgimenti. Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Mi sono messo a fare due calcoli e ho tirato le somme dei 4 anni di Ventura in granata;
    Stagione 2012-13 16°posto
    Stagione 2013-14 7°posto
    Stagione 2014-15 9°posto
    Stagione 2015-16 12°posto
    In 4 anni di media siamo arrivati 11°

    Gol subiti 203
    Gol realiz.204

    Vinte 49
    Pareggi 49
    Sconfitte 54

    I numeri confermano che a parte i bilanci societari e le plusvalenze in questi quattro anni abbiamo gallegiato a centroclassifica, nulla di trascendentale bilancio quasi in perfetta parità fra gol subiti e fatti, sconfitte leggermente più numerose delle vittorie, la squadra si è assestata di media nei primi posti della parte destra e la società è felice, io no!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. miele - 1 anno fa

    La sorte non ci ha aiutato, ma è da struzzi non riconoscere la modestia della squadra: gioco narcotizzante, mancanza di grinta e di pressing, scarsa qualità tecnica. In tutto ciò l’allenatore ha grandi responsabilità. Se non si cambia profondamente, il prossimo sarà un campionato allucinante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. torogranata68 - 1 anno fa

    Avete tutti ragione… rivoglio Lerda, con secondo Papadopulo, per poi cambiarli in corsa con Beretta e Zaccheroni: Li si che era calcio spettacolo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Di sicuro questi signori non hanno avuto il materiale a disposizione di Ventura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. rossogranata - 1 anno fa

    Con quella sfrondatezza che soltanto una persona “navigata in tante squadre” che lo hanno scaricato adesso Ventura con Cairo ha trovato la Cuccagna !!! Nelle altre durava 2 anni e da noi dopo 5 anni ha convinto un “ingenuo” per non dire altro… Presidente a restare in eterno. Bene allora questi signori vogliono prenderci in giro??? Organizzi i picnic per le famiglie prima delle partite e poi magari paghi pure quelli che vengono allo stadio per vedere una squadra robotizzata nel gioco lento e passivo come si addice a quel megalomane di Ventura, capace di rompere i coglioni anche a quelli che li hanno di acciaio.
    Cairo non farti prendere per il culo, svegliati e non pensare solo alle tue conquiste nella borsa e nella finanza. Abbiamo un allenatore che ci sta prendendo in giro tutti , te e noi!!! E’ una pena il Torino ridotto in questa maniera !!!
    E in ultimo poi per dirla tutta comincio ad avere dei sospetti su certi commenti a favore del nostro penoso allenatore. Esistono degli infiltrati “gobbisti” ? Senza dubbio e cosi!!!Altrimenti non si spiega che cazzo di partite vedono questi qui !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Guarda che cairo prende per il culo noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. torogranata68 - 1 anno fa

    Belli tutti sti commenti negativi ! ma chi vorreste sulla panchina? Gianpaolo che ha fatto un’annata semibuona dopo anni di esoneri ? Mihailovic che non è andato oltre l’ottavo posto lo scorso anno con la samp e che non misembra abbia un bel carattere? Longo che farebbe la fine di Brocchi al Milan? Certo l’annata non è stata entusiasmante, ma anche gli episodi non sempre ci sonostati favorevoli.. la difesa, la stessa dello scorso anno ha fatto cagare… ogni tiro un gol, glik è sembrato un fantasma, peres si è visto solo alla fine, ciro quando iniziava ad ingranare si è rotto etc, sempre tutta colpa del mister?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      No, non è tutta colpa sua. E’ colpa sua al 50%.
      Ma basta quella. Dopo 5 anni direi che si puo’ cambiare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. torogranata68 - 1 anno fa

        certo che si può! basta saper trovare chi sappia far meglio … abbiamo visto in passato! Per avere buoni allenatori bisogna spendere, e bisogna che questi abbiano reali motivazioni, che non siano inesperti perchè una piazza come Torino al primo errore ti brucia subito… insomma ci vuole uno con i controc…i, vaccinato alle bufere! e chi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

          Ma perché 1.3 milioni di euro, quando nessun calciatore arriva a più di 1 ti sembrano pochi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FLAGHI - 1 anno fa

      Le colpe maggiori sono sue indubbiamente, con questa rosa Devi fare di piu’ e proporre un altro calcio, non solo catenaccio e contropiede..e’ ovvio che abbiamo avuto allenatori peggiori pero’ SE siete content della mediocrita’…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. aterreno - 1 anno fa

    Te ne devi andare, E’ verissimo, non e’ tutta colpa tua, annata da dimenticare, ma il non-gioco che ci propini tutte le domeniche ha veramente stufato.
    O cambi e cominciamo a giocare alti e a spingere sulle fasce o anche al centro con un regista, o vedo qualche cross decente, qualche passaggio buono, meno palle fuori di lato, meno infortuni, meno gente che gioca col mugugno O TE NE DEVI ANDARE!

    Va a far danni in Nazionale, e raccontala all’Italia intera la storiella della crescita.

    Non vedo l’ora, almeno finalmente la gente la smette di chiamarti maestro, vate, eccetera.

    Il tuo e’ un non-calcio, che con alcune squadre funziona, ammazzi la partita e ripartenza, ma con la MAGGIOR PARTE (quest’anno sono 17 sconfitte) non funziona piu’.

    O CAMBI O TE NE VAI, PALLE PIENE GIAMPI, NE HO LE PALLE PIENE!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      Condivido.
      Ventura è un allenatore presuntuoso, provinciale e mediocre che sa vendersi bene da gran maestro di calcio, ma la sua lunga carriera dice altro.
      Siamo arrivati dodicesimi! con una squadra che poteva e doveva arrivare tra il sesto e l’ottavo posto. Giocando sempre in difesa contro le big e proponendo sempre lo stesso calcio anti-spettacolare.
      Gli infortuni ci sono stati, certo, ma per quanto mi riguarda Ventura ha finito il suo tempo.
      E MOLTI QUI SI DIMENTICANO LO SCIAGURATO E VERGOGNOSO DERBY DI COPPA ITALIA.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FLAGHI - 1 anno fa

        Anzi, abbiamo giocato sempre in difesa pure in casa contro le squadre medio basse..basta Ventura!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. aterreno - 1 anno fa

          esatto, per fare contropiede la buttano a padelli facendo finta che l’abbia fatto la squadra avversaria.
          e poi ripartono.
          CHE GENIO, FUNZIONA BENISSIMO!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Questo è un calcio buono per chi parte per salvarsi, non da chi era partito con obbiettivo la EL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Brawler Demon - 1 anno fa

    Forza Mister Ventura, è ora di fare un nuovo repulisti, chi non ha voglia di restare oppure non a cuore il Toro, deve cambiare aria. Al Torino, il repulisti è sempre servito, è ora di riutilizzarlo.
    Abbiamo bisogno di gente motivata, non di mezze seghe che si credono già campioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brawler Demon - 1 anno fa

      Ho dimenticato un “ha”, vaffanculo a questa piattaforma di merda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. NeroWolfe - 1 anno fa

      ….e, oltre alle mezze seghe, non abbiamo bisogno neppure di un Water, ipocrita, spocchioso ed arrogante, vigliacco al punto tale da non essersi mai preso la benchè minima responsabilità per la sua stagione fallimentare e deprecabile, per il suo non gioco fatto di continui passaggetti tra difensori e portiere, delizia incommensuurabile per tutte le squadre le quali, con un minimo di pressing alto, ci “bevevano” come se nulla fosse.

      Solo i ciechi, o peggio i gobbi “travestiti” non ammetterebbero il fallimento totale di questo ignobile peracottaro, il cui attuale stipendio ammonta a circa 1,3 milioni di euro a stagione e al quale si attaccherà come una cozza con la salmonella…!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Brawler Demon - 1 anno fa

        Rispetto il tuo commento ma non condivido il tuo pensiero su Ventura. Non puoi dare del gobbo a chi non la pensa come te.
        Forza e coraggio, almeno la stagione è finita.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. NeroWolfe - 1 anno fa

          Non ti ho dato del gobbo, e nemmeno del cieco, ma pur rispettando il tuo punto di vista, il Water non ha giustificazioni: ha avuto pressochè tutto quello che ha richiesto, aveva una continuità di 4 anni (e dunque doveva solo “curare bene” gli innesti e regolare il gioco di conseguenza) e sapeva perfettamente (anche perchè è stato lui stesso a dichiararlo ad inizio stagione) qual’era l’obiettivo da raggingere.

          Non ci sono scuse che tengano.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. FLAGHI - 1 anno fa

          No infatti diciamo che quest’anno e’ solo colpa dei giocatori, che Ventura non centra nulla,lui e’ solo il grande condottiero quando andiamo in Europa.. Ma facciamola finita su..le partite le hai viste o no???Questi giocatori valgono 15 punti Meno del Sassuolo?E allora di chi cazzo e’ la colpa???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. magnetic00 - 1 anno fa

    Di questo personaggio non ricordo una cosa positiva, l’anno della promozione ha fallito il primo posto, l’Europa league solo per i guai del Parma e altre stagioni nell’anonimato con la ciliegina di quest’annata ridicola. L’anno prossimo spero che lo stadio resti vuoto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alextattoli@libero.it - 1 anno fa

      Mangi pane scordato, al San Mames come la mettiamo?
      Bene o male ci siamo ripresi dalle decadi su&giù dalla B, e questo principalmente grazie a Ventura.
      Ci sono parecchie cose che si possono criticare, pres, dirigenti, gioc, staff, ma io non partirei certo da lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    E anche l’Empoli ci è passato davanti in classifica.
    A settembre pronosticai tra lo scherno di molti che con Ventura saremmo stati destinati ad arrivare tra il settimo e il dodicesimo posto. Ho azzeccato per un soffio.. Ventura ha la mentalità di un provinciale che puo’ far bene solo con piccole squadre e in piccole realtà. Qualcosa di buono ha fatto, ma con un vero allenatore vincente saremmo arrivati sesti, o comunque non dodicesimi.
    Spero davvero sia stata l’ultima partita di Ventura al Toro e tanti saluti.
    Diversamente, l’anno prossimo saremo ancora qui, a leccarci le ferite contro quasi tutte le big del campionato (con VENTURA solo tre vittorie, 1 derby, Viola e Napoli una volta, e sempre in casa)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      Potete anche mettere un milione di non mi piace. Ho scritto fatti e statistiche, non opinioni. Se preferite vederla diversamente, beata ignoranza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cecio - 1 anno fa

      Molto d’accordo con te, ma per la precisione ci sono anche 2 vittorie con l’Inter 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FLAGHI - 1 anno fa

      Io la penso come te, fregatene dei non mi piace, solo un orbo non noterebbe le responsabilita’ di Ventura.. oramai ho capito che purtroppo alcuni tifosi del Toro sono esattamente come ci vedono I gobbi,ovvero dei poveretti che SE vincono un Derby dopo vent’anni,o SE non retrocedono per 5 sono contenti per altri 20 di mediocrita’..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. stto1962 - 1 anno fa

    Credo che il discorso sullo zoccolo duro sia il primo da soddisfare. Peccato che noi non l’abbiamo e quando un giocatore potrebbe diventare simbolo e diffondere carisma e rispetto noi lo vendiamo. Se ogni anno si cambiano 10 giocatori che sono tra l altro 10 scommesse una squadra non la costruiremo mai. Con o senza ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      Questo è vero. Se si vendono

      Questo è vero. Se non si prendono almeno un paio di giocatori SICURI e si vende il solito paio di big, facciamo poca strada.

      Qj

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Brawler Demon - 1 anno fa

        I big come il Glik di questa stagione? L’unico vero big (pur con i suoi limiti) è Bruno Peres. I giovani, forse, lo diventeranno. Altri credono solo di esserlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

          Si, l’unico è Bruno Peres, e forse Maksimovic che è reduce da un brutto infortunio.
          L’unico invece che crede di esserlo, è Ventura.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. NeroWolfe - 1 anno fa

    Da tutti i “non mi piace” che vedo cliccati ai nostri vari commenti per l’immediato licenziamento in tronco del Water, direi che sono arrivati i gobbi di merda amici del succitato Water.

    In effetti la puzza di m…. che emanano costoro è diventata insostenibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. prawda - 1 anno fa

    Finire dodicesimi oppure decimi non cambia nulla e certo un giudizio su questa stagione non sarebbe cambiato in caso di prestazione positiva con l’Empoli, anche se e’ triste constatare pure oggi l’ennessima brutta partita. E’ stata una stagione a mio parere molto deludente, con un gioco espresso davvero in molte partite penoso, con una squadra che non ha mai dato la sensazione di poter cambiare ritmo, con un allenatore che quest’anno e’ apparso ancora di piu’ del solito in difficolta’ nel capire la partita e nel cercare correggerla, soprattutto una squadra senza schemi, con un solo modulo indipendentemente da chi si affronta e con uno schieramente sempre passivo, tutti dietro alla linea della palla, mai in pressing, sempre a subire per tentare di ripartire in contropiede. Ai tempi di Rocco lo chiamavano catenaccio. Anche nell’ultima conferenza stampa non c’e’ una sola ammissione di una qualche responsabilita’; nel primo tempo sotto di una rete, tutta la squadra era nella propria meta’ campo ad aspettare l’Empoli, nessun pressing, nessun tentativo di imporre il proprio gioco, solo a cercare il contropiede. Come crescita comunque non c’e’ male visto che dal settimo posto si e’ scesi al nono e quest’anno al dodicesimo, il prossimo anno l’obiettivo qual’e’? Tra l’altro al Torino adottano uno strano sistema per creare uni zoccolo duro, se come penso questa estate Glik sara’ ceduto e Vives si accomodera’ in panchina per raggiunta eta’ pensionabile, in cinque anni avranno cambiato tutti e undici i titolari. Pero’ ha svezzato Cerci, Darmian, Immobile vuoi mettere che soddisfazione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 1 anno fa

      Concordo e se hai voglia guardati i miei commenti sul live partita, ho predetto la conferenza stampa piuttosto bene.

      Ventura quest’anno e’ la prevedibilità in persona, dentro e fuori dal campo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Brawler Demon - 1 anno fa

      Alleni con quello che hai, far passare il ferro per oro è difficile. E non mi riferisco ai giovani arrivati nel precedente calciomercato estivo, sia chiaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 1 anno fa

        E’ vero la rosa e’ modesta, anche quelli arrivati nell’ultimo calciomercato, e con gravi lacune soprattutto se vuoi fare un 3/5/2 visto che non hai un regista, nemmeno delle mezzali e metti Molinaro o Silva esterno. Dopo tre anni di assenza di un regista mi fa supporre che sia Ventura il primo a voler giocare in questo modo. Modulo a parte quello che e’ evidente e’ la totale assenza di gioco, di idee, di schemi; stiamo solo tutti dietro, sperando in un contropiede o in qualche discesa di Peres, mi pare oggettivamente poco. Ho sempre detto che in primis ad essere responsabile e’ la societa’ perche’ la politica del cedere ogni anno i mogliori paga economicamente ma non certo nei risultati sportivi, pero’ e’ stato Ventura a parlare di crescita, forse sarebbe stato piu’ corretto dire che l’obiettivo era molto semplicemente la salvezza, poi tutto quello che viene in piu’ e’ tanto di guadagnato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          Questi Mistificazioni non hanno mai esposto chiaramente quali fossero gli obbiettivi ,, hanno lasciato ci pensassero i tifosi rilasciando dichiarazioni che si apraprivano ad interpretazioni tipo : : quest anno ci divertiamo oppure la squadra èpiù forte dell anno scorso o anche la crescita ci sarà sicuramente ,, ecc

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 1 anno fa

      Ma come , Prawda , non sei soddisfatto ? C’è gente qui’ che pensa che siamo migliorati !!
      Che lo zoccolo duro lo si crei con i Vives e i Gazzi , perchè non ci sono soldi … che si sono fatto plusvalenze (fini a se stesse) .

      Qualcuno si dovrebbe chiedere se avremmo fatto stì bei figuroni di m….a se ci fossimo tenuti i tre che hai elencato sopra , NON RONALDO O MESSI , semplicemente quelli che avevi.

      Ah già , ma bisognava investire !

      Eh da quel’orecchio il patron non ci sente molto .

      W LA CRESCITA E LA LIBBBBIDDDINEEEE , la fiducia e le sorprendenti soddisfazioni che abbiamo avuto in questi anni di cairo come dice qualcuno .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 1 anno fa

        Lo zoccolo duro lo dovresti fare su quattro giocatori fondamentali: il portiere, un centrale, un centrocampista di qualita’ ed una punta. Su questi inserisci poi gli elementi che mancano, possibilmente compatibili con il gioco che vuoi fare, perche’ pensare di giocare in contropiede e partire con Vives come regista e Quagliarella e Maxi come punte direi che poi non c’e’ da stupirsi se hai dei problemi. Il Toro ogni anno vende i migliori su chi potrai mai costruire se ogni volta devi ricominciare? Quest’anno poi i problemi aumenteranno ancora di piu’ se come sembra verranno ceduti Maksimovic e Glik, perche’ ci sarebbe tutta la difesa da rifare, anche Moretti non garantisce piu’ certi livelli e pensare di sostituirli con Jansson e Silva e’ il primo passo per peggiorare anche il dodicesimo posto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          Infatti : quei 4-5 appunto li devi tenere , non che appena valgono un po’ di piu’ li vendi , e devi alzare sto’ c..zo di monte ingaggi se sei una degna società di serie A con una qualche ambizione e non dei ciaparat .

          Eppure qua ci sono un sacco di semprecontenti dove l’importante è il bilancio, poi se vivi degli interi decenni nella piu’ completa mediocrità va bene lo stesso.

          A fare così non si allarga di sicuro il numero di tifosi se continui per decenni a seguire un basso profilo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. davant71 - 1 anno fa

    Siamo finiti a -46 punti dalla Rubentus. Il prossimo anno lottiamo x il 10°posto cosi miglioreremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. davant71 - 1 anno fa

    In 2 settimane abbiamo onorato al meglio gli Invincibili e lo scudetto del 76.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Jerry - 1 anno fa

    7…9…11…. Bastano questi numeri per decretare che: GAME OVER caro mister… C’è bisogno di aria nuova nella Torino granata…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. davant71 - 1 anno fa

    Ti salveresti solo cambiando modulo e giocando 20 metri più avanti, ma mi rendo conto che da uno come te pretenderei troppo. A questo punto fai un bagno di umiltà e vattene a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. fabrizio - 1 anno fa

    tanto per capirci… cerci e’ sparito dalla circolazione…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 1 anno fa

      e anche immobile a dire il vero (prima di tornare)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. fabrizio - 1 anno fa

    se ….continuiamo su questa strada… il futuro e’ la serie B caro Maestro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. vandekorput - 1 anno fa

    e allora vomitiamo tutta la negatività accumulata, ma da qui si riparte. Forza mister, forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. NeroWolfe - 1 anno fa

    Ecco, appunto, motivati e motivaci:

    togliti dai coglioni una volta per tutti e vai a fare in culo con decorrenza immediata. A mai più rivederci…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clozza - 1 anno fa

      Grande Nero Wolfe concordo appieno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. fabrizio - 1 anno fa

    Stagione vomitevole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy