Esonero Mihajlovic, il retroscena: “Chiamata di Petrachi all’una, Belotti e compagni vanno a salutarlo”

Esonero Mihajlovic, il retroscena: “Chiamata di Petrachi all’una, Belotti e compagni vanno a salutarlo”

Gazzetta dello Sport svela alcuni interessanti retroscena legati al probabile esonero del tecnico serbo. Arriva Mazzarri?

di Redazione Toro News

Era ormai notte inoltrata quando – secondo le indiscrezioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport – il ds granata Gianluca Petrachi ha comunicato a Sinisa Mihajlovic il suo esonero. È circa l’una di notte quando Mihajlovic, da poco rientrato in hotel, riceve una chiamata a tratti inaspettata. Dall’altra parte del telefono c’è proprio Petrachi, che lo ha informato della decisione della società di sollevarlo dall’incarico di allenatore del Torino. La rabbia del derby perso tra le polemiche è ancora fresca e la società di Cairo (per il momento) non ha ancora reso ufficiale la notizia. In seguito all’indiscrezione poi, una delegazione di giocatori guidati da Belotti si sarebbe recata in hotel ad abbracciare Sinisa dopo aver appreso la notizia. In attesa dell’ufficialità, ora non resta che chiedersi: chi sarà il prossimo allenatore del Torino?

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Fava - 11 mesi fa

    Ciao Mihailovic, mi unisco come Tifoso ai Ragazzi che sono venuti a salutarti.
    Auguri sinceri per il tuo futuro.
    E benvenuto al successore, Mazzarri o chiunque altro sia.
    Forza Toro sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. guido1974 - 11 mesi fa

    Era ora…meglio tardi che mai.Un incompetente del genere dovevano mandarlo via a gennaio…si ma dell’anno scorso!Forza Mazzarri, forza ragazzi ora imitiamo l’Udinese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sergio_sandr_284 - 11 mesi fa

    Potrebbe essere incorso uno scontro feroce tra la Proprietà e la conduzione tecnica visto e considerato che i rapporti da un anno a questa parte erano tutt’altro che idilliaci, ma cambiare x cambiare in questo momento non serve a nulla a meno che il tecnico contattato non avesse certezze di poter lasciare la sua attuale società e tra il certo per l’incerto…1+1=2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. aladestraN°7 - 11 mesi fa

    era ora che lo mandassero via…doveva andarsene già a metà dello scorso campionato quando ha snaturato il gioco che aveva costruito solo x salvare quel brocco di jialic ,il quale ha dimostrato di non essere un calciatore (la sua storia lo dice basta vedere le squadre in cui è stato e cosa è stato capace a fare)così anche mihajlovic ha dimostrato di non essere un allenatore..(essere un buon motivatore non è la stessa cosa)e anche per lui parlano le squadre che ha allenato,la passata stagione eravamo forti all’inizio,poi ha cambiato ed abbiamo fallito l’europa,abbiamo incassato gol da tutti,a sua discolpa c’è da dire che il campionato scorso il livello delle quadre era più alto, ma quest’anno che realmente potevamo ambire ad un posto tranquillo x l’europa stiamo mandando in vacca una stagione in cui cairo ha speso veramente tantissimo dietro suggerimenti del sopra citato ma i risultati? dobbiamo dire grazie che abbiamo 4/5 squadre veramente scarse e che hanno prenotato un posto in serie b altrimenti sarebbero cazzi.in quanto a mazzarri non so cosa dire,l’unica cosa che ci siamo tolti un dente che faceva male.Ed era ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. TORONAPOLETANO76 - 11 mesi fa

    la migliore notizia degli ultimi 18 mesi! anche se inaspettata. Anche Cairo a mio avviso consigliato da Petrachi ha dovuto alla fine desistere alla realtà di una rosa deprezzata, una squadra che non ha ne gioco ne palle! un mercato disastroso di cui grande colpa ricade su Mihajlovic che ha voluto fortemente De Silvestri Ljaic e Niang gli ultimi due pagati uno sproposito e con ingaggio stratosferico per un club come il Toro, la svalutazione di Belotti in primis per il cambio di modulo da 12 mesi a questa parte (molto prima dell’infortunio) Belotti ha segnato 5 gol in 30 partite circa con il Toro da quando passò al 4-3-1-2. Ora se arriverà mazzarri almento vedremo un gioco che Mazzarri ha sempre fatto, il rischio di prendere gol è un rischio che non esiste visto che con il serbo ne prendevamo 1-2 fissi a partita. Mazzarri sa far giocare le squadre almeno fa divertire. Vedremo se riuscirà a salvare la stagione. Vorrei dire che Niang come vice Belotti tanto cagare non fa , lui lo ha messo fuori ruolo per un intero girone! Dal mercato dovranno uscire molti mezzi giocatori e andranno presi almeno 2 giocatori veri a centrocampo e in attacco. Niang ora non ha mercato forse qualcosa ancora Ljaic (possibile partente) Boyè, De Luca, e forse Valdfiori. L’unica buona notizia dopo l’ennesimo derby perso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. honeysun - 11 mesi fa

    Mazzarri mi è sempre stato sullo stomaco. Mihajlovic è più simpatico. Ma oggettivamente vedere le partite negli ultimi tempi era veramente un patimento. Mi auguro che questo cambio sia la cosa migliore, anche perché sinceramnete non vedevo molte possibilità di cambiare lo stato delle cose con Sinisa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. christhrash 68 - 11 mesi fa

    Ricominciare di nuovo ! Come sempre , senza che nulla si sia mai completato . L’ultimo ciclo concluso ci ha portato ad una coppa Italia e finale UEFA , poi tanta serie B e tante bastonate in serie A .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13651922 - 11 mesi fa

    fino a IERI tutti che volevano l’esonero, ADESSO dite che bisognava aspettare…
    ma riuscite a essere coerenti o lo fate apposta??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 11 mesi fa

      forse il tuo è il post migliore di quelli che ho letto 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. morassut.maur_114 - 11 mesi fa

    L’unica cosa che sorprende è il timing dell’operazione, certo la decisione non dipende dal derby.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bizzo23_ - 11 mesi fa

    Secondo me conveniva esonerarlo prima per prendere montella che di sicuro é piú bravo di mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 11 mesi fa

      Montella? Stesso scarso tipo miha. Ha fatto ridere a milano come miha e volevi facesse ridere come da noi con moduli stramplaati? Per carita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sergio_sandr_284 - 11 mesi fa

      Bizzo23, scusi ma le regole le conosce o fa riferimento al regolamento U.B.I. (Unione Boccistica italiana) Montella non avrebbe MAI potuto contrarre un nuovo rapporto professionale con una società iscritta alla F.I.G.C. !!!!!!!! Non x niente ha firmato in Spagna!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granat....iere di Sardegna - 11 mesi fa

    A me sinceramente dispiace…Posso capire la scelta, forse è pure tardiva, ma sono un sentimentale e mi affeziono sempre a chi fa parte del Toro…Spero solo serva a migliorare…peccato, se fosse stato un po meno ostinato forse non saremmo in questa situazione e lui sarebbe ancora il nostro mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 11 mesi fa

      il problema e che se non cambiavi sinisa ne dovevi cambiare almeno 10 in squadra, senza la certezza che riuscissimo ad avere un gioco. bello o brutto, ma un gioco :-(

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TORO1960 - 11 mesi fa

    La colpa dell’affrettato recupero è stata della nazionale e per quanto riguarda l’esonero non sono convinto dell’opportunità della scelta.F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. TORO1960 - 11 mesi fa

    La colpa è stata della nazionale, non sono convinto dell’opportunità della scelta ,visto che la squadra non gli rema contro.F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13658578 - 11 mesi fa

    ha fatto i rendere tutti sotto le proprie capacita’ e l infortunio di belotti e il suo affrettato recupero sono colpa sua… uno dei tanti capolavori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Jerry - 11 mesi fa

    Io penso, che questa decisione, in questo momento, sia inopportuna. La squadra è con il mister, è non gli rema contro. Miha i suoi errori tattici li ha capiti, infatti è tornato a un 4-3-3 più equilibrato. Miha, non va’ esonerato ora, dopo una partita che fin dall’inizio non aveva storia. Se non credi in Miha, lo esoneri già dopo Firenze, dove il Toro stava giocando il suo calcio peggiore. Si è costruita la squadra a sua immagine ed ora lo si esonera per dare la squadra a uno che magari ha una filosofia differente? Ma in società mai nessuno ha notato che il vero problema di questa squadra è la condizione atletica? Mai nessuno ha pensato di iniziare a sostituire il preparatore atletico? Chi ha giocato a calcio, lo sa’ che senza fiato, le gambe non girano, il cervello si annebbia, e tu del pallone non sai che cosa farne. Ora c’è il mercato. Che intenzione ha la società? Fornire giocatori validi per la nuova filosofia di gioco? O tirare a campare fino a giugno? Secondo me più la seconda, e quindi è per questo che reputo la scelta dell’esonero sbagliata nei modi e nei tempi. È lo scrive uno che si Miha non è mai stato un grande estimatore…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      Anche secondo me

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mauro69 - 11 mesi fa

        Come spesso accade al Torino, le decisioni vengono prese nei momenti meno opportuni.
        Non dico altro, vedremo quali saranno le conseguenze di questa scelta nell’immediato futuro.
        Visti i precedenti, nulla di buono.
        Felice di essere smentito, per il bene del Toro.
        Intanto il Bologna è dietro l’angolo. O non gliene frega più niente a nessuno???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tucano737 - 11 mesi fa

      Concordo con la tua analisi.
      Le critiche a Mihajlovic sono sopratutto sulla mancanza di schemi di gioco e sulla condizione atletica. Ieri sera i nostri avversari correvano il doppio erano più rapidi , mentre Baselli si girava lo aggredivano in tre ….
      Detto questo avrei preferito fare qualche operazione di mercato , tirando le somme a fine anno. Magari gia opzionando un buon allenatore per il prossimo anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Viamiha - 11 mesi fa

      il preparatore atletico è uno di miha…capisci? se neppure lui Sto arrivando! scegliere i suoi collaboratori?
      2 pareggi in 8 partite. ma basta….ogni settimana che passa questo fa danni. ma non scherziamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fedeltoro49 - 11 mesi fa

      Tralascio considerazioni circa la tardiva decisione di esonerare il mister e condivido il tuo parere sulla capacità dei preparatori atletici.E’ una cosa che ho più volte ribadito e ti assicuro che non sono un profano in materia essendo insegnante di Educazione Fisica diplomato all’ISEF con la votazione di 110 e lode /110 nonché ex allenatore di calcio ed Allenatore Benemerito della Federazione Italiana Pallacanestro. Quel che è fatto è fatto e mi auguro tanto che l’esonero serva a stimolare i giocatori e l’ambiente tutto.FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. crocian_786 - 11 mesi fa

    Ma il prossimo allenatore è ingrado di far guarire di colpo: BELOTTI, LJALIC, ANSALDI, BARRECA, LIANCO dai loro infortuni???
    Perchè ok : maca una punta. ok: mnca un centrocampista……ma tutti gli infortunati sono troppi anche per Mourino!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 11 mesi fa

      Dicono che Mazzarri faccia guarire i malati :-)

      Vedremo, in ogni caso meglio ora che dopo, se viene uno per restare ha anche un tot di mesi per capire chi ha in squadra e forse riesca anche a fermare qualche prestito/cessione folle di cui si vocifera gia’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fedeltoro49 - 11 mesi fa

      Alla base degli infortuni,tranne i casi fortuiti dovuti a cause traumatiche,c’è un’inadeguata preparazione fisica. Per i miracoli bisogna rivolgersi non a Mazzarri ma a Chi è ben più in alto di noi tutti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy